Padova, alla materna dove su 66 alunni soltanto uno è italiano

La mamma dell'unica bimba italiana: "Non si può più neanche parlare d’integrazione". Le maestre preoccupate

"Sono molto preoccupata per quello che sta accadendo alla Quadrifoglio". La "sorpresa", alla ripresa dell'anno scolastico, ha lasciato di stucco Eleonora Baccaro, la mamma dell’unica bambina italiana iscritta alla scuola materna statale Quadrifoglio di Padova. Su 66 bambini ben 65 sono figli di immigrati. "Mi sembra una scelta educativa e didattica molto sbagliata - ha scritto la signora Baccaro in una lettera di protesta pubblicata sul Mattino di Padova - a questo punto, con un rapporto così sproporzionato, non si può più neanche parlare d’integrazione". Si dovrebbe parlare solo d’integrazione al contrario, "ossia dei bambini italiani all’interno del gruppone degli stranieri".

Un record negativo che la dice lunga sul fallimento delle politiche migratorie e del lassismo del Viminale a far rispettare le leggi. Alla scuola materna statale Quadrifoglio, in via Bach, all’Arcella, solo una alunna è italiana. Un'unica bimba, padovana, in mezzo a sessantacinque figli di immigrati. Negli ultimi anni il rapporto era già nettamente a favore degli stranieri, ma solo quest’anno ha raggiunto un livello assurdo. Tanto da spingere la mamma della ragazza a scrivere al neo sindaco Massimo Bitonci. "Il razzismo non c’entra - ha assicurato la signora - con così tanti bambini che hanno una base culturale diversa dalla nostra e professano una religione diversa, durante l’anno scolastico è possibile organizzare nessun tipo di recita natalizia ispirata al nostro credo cattolico? No. Così non va bene. Non è per niente corretto e, secondo me, non ha nessun tipo di fondamento scientifico aver messo in piedi una scuola dove c’è un solo bambino italiano".

"Il primo giorno di scuola una mamma cinese ha accompagnato suo figlio e voleva, a tutti i costi, comunicare con noi maestre per illustrarci, evidentemente, il carattere della bambina, iscritta al primo anno - ha raccontato una maestra che insegna alla Quadrifoglio - purtroppo la donna asiatica era arrivata a Padova da poco tempo e non parlava una parola d’italiano. Abbiamo dovuto sudare le proverbiali sette camicie per trovare un’altra mamma cinese che ci facesse da interprete". Il malumore, insomma, è generalizzato. "Per carità, è scontato che noi insegnanti facciamo il possibile per far stare bene tutti i bambini e per assicurare a tutti un’educazione ottimale, finalizzata al migliore apprendimento possibile - ha commentato la coordinatrice del plesso, Gabriella Balbo - ma, in questo contesto, la nostra buona volontà e la nostra efficienza organizzativa non bastano. Il fatto di essere una scuola statale e non una scuola comunale, probabilmente, ci danneggia. Come mai, ad esempio, non siamo dotati dei facilitatori culturali e dei mediatori linguistici, di cui, invece, abbiamo tanto bisogno?".

Commenti
Ritratto di marforio

marforio

Mer, 17/09/2014 - 16:46

Stiamo in italia ? Ebbene parliamo e studiamo italiano , perlomeno in luoghi pubblici .

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 17/09/2014 - 16:49

Da aggiungere sull articolo, posso solo consigliare a queste insegnanti di usare il traduttore di Google.Altrimenti chiusura scuola .

obiettore

Mer, 17/09/2014 - 16:52

Si cerchi una materna privata. Ma è inaudito essere stranieri in casa propria.

Giovanni Aguas ...

Mer, 17/09/2014 - 16:55

La torre di Babele in chiave moderna. Poi si sa cosa accadde.

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 17/09/2014 - 17:00

Evvai! Carne di maiale tutti i giorni compreso il venerdi! Crocifisso nell'aula! Festeggiamenti del Santo Natale!

Holmert

Mer, 17/09/2014 - 17:05

Mi chiedo cosa aspettano i genitori dell'unica bambina italiana a ritirarla da quella scuola materna e cercarne un'altra che sia più equilibrata, magari il 50% italiani ed il 50% stranieri. Ora la stampa dovrebbe scrivere tutte le corbellerie che furono dette e che si dicono ,quando succedeva il contrario, cioè una straniera e tutti gli altri italiani. Ora saranno contenti i terzomondisti, tutti gli imbecilli italiani di cui questa nazione abbonda come se fosse per questi un terreno di cultura ideale. Terreno di cultura alimentato da profeti di sventura che mirano a destabilizzare del tutto la nazione, coadiuvati dai poteri forti istituzionali e non. Ed allora ben vengano le classi terzomondiste senza bimbi italiani, nella speranza che finalmente le nuove generazioni mettano giudizio anziché andare a rinfoltire partiti guidati da pazzi scatenati che non sanno cosa vogliono di preciso. Sarebbe il caso di sentire i soliti soloni psicologi e sociologi su cosa avrebbero da dire sulla condizione di quella bambina e come il rapporto con la "babilonia" di coetanei d'asilo, possa influire sulla sua formazione e sul suo carattere. Aridatece er puzzone, quello vero però.

Ritratto di r.peddis

r.peddis

Mer, 17/09/2014 - 17:08

quanti bambini italiani esclusi ??

Cinghiale

Mer, 17/09/2014 - 17:11

Ma non vedo il problema. La piccola si integrerà. Cosa volete che sia? Robe da matti.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mer, 17/09/2014 - 17:13

Mi sembra che la signora Baccaro esageri con le preoccupazioni. Parla di "tanti bambini che hanno una base culturale diversa dalla nostra", ma alla scuola materna la base culturale ancora se la devono fare, altrimenti che cosa ci vanno a fare a scuola? L'importante è che le maestre seguano i programmi e insegnino quello che c'è da insegnare, il resto viene da sé. L'integrazione poi non si fa solo a scuola, ma è un concetto che riguarda tutta la società nel suo insieme, compreso quello che si apprende dai mass media, dove non mi pare che si parli cinese o marocchino ...

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 17/09/2014 - 17:14

Da questa scuola usciranno coloro che saranno la nostra risorsa futura.....

gneo58

Mer, 17/09/2014 - 17:16

un consiglio alle maestre, bocciateli tutti tranne una !

piertrim

Mer, 17/09/2014 - 17:16

Cari padovani, espressione della massima cultura come recita il noto proverbio veneto, avete votato il caro Zanonato e i suoi sodali ora godetevene i risultati.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 17/09/2014 - 17:19

E siamo (SIETE) solo agli inizi!! Vedrete fra mille giorni!!!! HAHAHA. Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Mer, 17/09/2014 - 17:20

"Abbiamo dovuto sudare le proverbiali sette camicie per trovare un’altra mamma cinese che ci facesse da interprete"... effettivamente trovare un italiano in grado di pronunciare due parole di inglese per farsi capire da uno straniero e' impossibile. E poi come si permette questa cinese di non conoscere perfettamente la nostra lingua gia' PRIMA di arrivare in Italia? E con che diritto fa iscrivere sua figlia in una scuola italiana?

laura

Mer, 17/09/2014 - 17:24

Loro ci vanno gratis alla materna statale. Ecco perché' sono tanti. Gli Italiani devono pagare rette esose, quindi vanno a quelle private. Ovvio.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Mer, 17/09/2014 - 17:26

Comunque e' vero che oramai la maggior parte delle scuole ha un rapporto di almeno 40 bambini immigrati per bambino italiano. Ormai quelle belle recite natalizie cattoliche dei vecchi tempi non sono piu' praticabili in queste situazioni. E poi questi bambini non-italiani hanno una base culturale diversa dalla nostra, e quindi sbagliata. Faccio degli esempi: parlano tra di loro a voce molto alta, tendono a distrarsi molto, hanno sempre voglia di giocare (e non di lavorare come ai nostri bei bambini lombardi). Ho letto uno studio recente che dice che di questo passo, entro il 2017 in Italia ci saranno circa mezzo milione di bambini italiani e 25 milioni di bambini immigrati... un rapporto di 50 a 1 !!!

kayak65

Mer, 17/09/2014 - 17:40

dove saranno iscritti i figli dei pecoroni rossi tanto ligi all'integrazione e al buonismo? mi viene da pensare che o siano in una scuola privata o in classi formate interamente da alunni italiani. un triste pensiero la bimba sola in mezzo a questa tribu' voluta da gente disonesta che scarica morali idiote su figli e parenti altrui

vince50_19

Mer, 17/09/2014 - 17:43

..ahahaha.. Alla faccia proprio dell'integrazione! Politica cialtrona alla massima potenza.

vince50_19

Mer, 17/09/2014 - 17:51

liberopensiero77 - Lai ha esperienza di scuola dell'infanzia? Dal momento che la mia consorte insegna da più di 30anni nella scuola dell'infanzia, posso solo dirle che se si trovasse in una situazione di quel genere, le problematiche per portare avanti un programma sarebbero quantomeno estremamente complicate, fra mediatori culturali quando necessari, una sfilza di ore in più per quelli che hanno difficoltà di lingua e altro e, sempre per costoro c'è, in ogni scuola una apposita commissione per gli stranieri. Per non parlare della necessità, se del caso di un insegnante di sostegno.. Allora non sarebbe stato più logico mandarli in tante classi dove la maggioranza sono italiani e consentire a costoro di potersi amalgamare, anche nella lingua, al meglio? Saluti

Ritratto di giordano

giordano

Mer, 17/09/2014 - 17:55

se la signora avesse trombato con un clandestino, non saremmo qui a parlarne.

Ritratto di semovente

semovente

Mer, 17/09/2014 - 18:07

Integrazione al contrario. Questa scuola è all'avanguardia. Il nostro destino è chiaramente scritto per mano dei trinariciuti irresponsabili.

Solist

Mer, 17/09/2014 - 18:09

per farla breve sarebbe meglio se la bimba italiana imparasse la lingua di allàh il misericordioso oso oso oso.... roba da matti! hitler e mussolini si staranno rivoltando nella tomba

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 17/09/2014 - 18:20

@vince50_19:quello che dice è troppo logico!Qualcuno si sarebbe subito opposto,dicendo che l'operazione,puzzava di "razzismo". Dalla Scuola Materna,alla Primaria,andando avanti,le cose peggioreranno,sfornando asini non integrati,se non in senso inverso!!

Tergestinus.

Mer, 17/09/2014 - 18:27

Kayak65: è presto detto, i "pecoroni rossi tanto ligi all'integrazione e al buonismo" non hanno questo problema per un motivo molto semplice: come tutti i radical-chic che si rispettino non hanno figli, essendo questi un impiccio rispetto al godimento della vita.

luigi.muzzi

Mer, 17/09/2014 - 18:29

A quando il grembiulino integrale per le femminucce e corano obbligatorio ?

Massimo Bocci

Mer, 17/09/2014 - 18:30

A quell'uno diamogli la cittadinanza straniera, insegniamo, l'arabo,altrimenti si sentirà DISCRIMINATO SUBITO, poi dato che l'invasione sarà sempre più rapida e CATASTROFICA!!!, alle elementari sarà già un EMARGINERANNO, povera Italia e poveri Italiani...............VERI VUOTI A PERDERE!!!! CON UN UNICA PROSPETTIVA, IRREVERSIBILE PROSPETTIVA!!! SERVI IN EUROPA!! ed ELIMINATI e EMARGINANTI IN CASA PROPRIA!!! SVEGLIA DORMIENTI, I COMUNISTI VI STANNO SVENDENDO ANCHE I FIGLI!!!

paco51

Mer, 17/09/2014 - 18:36

E' un'assurdità. Non è sopportabile questa situazione Bisogna che l'unica alunna italiana se ne vada in un'altra scuola. Italiani avete voluto la costituzione e la repubblica adesso pedalate!

berserker2

Mer, 17/09/2014 - 18:37

Al solito, avranno rubato il posto a bambini italiani. Nelle graduatorie sono sempre ai primi posti, con i loro ridicoli redditi dichiarati sempre a zero, quando invece lavorano tutti e due i genitori in nero. Per quanto riguarda invece i figli dei sinistrati rossi, non c'è da preoccuparsi.... li mandano in costose scuole private, possibilmente cattoliche che è più chic! Votano a sinistra e mantengono i privilegi che hanno sempre avuto senza lavorare. Gli altri italiani invece.....che si fottano.

roberto.morici

Mer, 17/09/2014 - 18:38

Quando gli immigrati saranno la maggioranza in questo Paese i pochi autoctoni rimasti si integreranno alla..."media" delle culture che ci avranno conquistato. Sai che casino...

berserker2

Mer, 17/09/2014 - 18:42

Al solito, avranno rubato il posto a bambini italiani. Nelle graduatorie sono sempre ai primi posti, con i loro ridicoli redditi dichiarati sempre a zero, quando invece lavorano tutti e due i genitori in nero. Per quanto riguarda invece i figli dei sinistrati rossi, non c'è da preoccuparsi.... li mandano in costose scuole private, possibilmente cattoliche che è più chic! Votano a sinistra e mantengono i privilegi che hanno sempre avuto senza lavorare. Gli altri italiani invece.....che si fottano.

Massimo Bocci

Mer, 17/09/2014 - 18:45

Certo non ci vorrà il mago Telma per indovinare la famiglia dell'uno che pagherà unica la retta, ora il cono gelato ne assumerà altri 150mila di tutori allo straniero,siamo un popolo di pii, si ma sempre più coglioni.

Massimo Bocci

Mer, 17/09/2014 - 18:45

Certo non ci vorrà il mago Telma per indovinare la famiglia dell'uno che pagherà unica la retta, ora il cono gelato ne assumerà altri 150mila di tutori allo straniero,siamo un popolo di pii, si ma sempre più coglioni.

mbotawy'

Mer, 17/09/2014 - 18:46

Avviso: OGGI LA SCUOLA,DOMANI L'ITALIA!

berserker2

Mer, 17/09/2014 - 18:52

Al solito, avranno rubato il posto a bambini italiani. Nelle graduatorie sono sempre ai primi posti, con i loro ridicoli redditi dichiarati sempre a zero, quando invece lavorano tutti e due i genitori in nero. Per quanto riguarda invece i figli dei sinistrati rossi, non c'è da preoccuparsi.... li mandano in costose scuole private, possibilmente cattoliche che è più chic! Votano a sinistra e mantengono i privilegi che hanno sempre avuto senza lavorare. Gli altri italiani invece.....che si fottano.

berserker2

Mer, 17/09/2014 - 18:58

Al solito, avranno rubato il posto a bambini italiani. Nelle graduatorie sono sempre ai primi posti, con i loro ridicoli redditi dichiarati sempre a zero, quando invece lavorano tutti e due i genitori in nero. Per quanto riguarda invece i figli dei sinistrati rossi, non c'è da preoccuparsi.... li mandano in costose scuole private, possibilmente cattoliche che è più chic! Votano a sinistra e mantengono i privilegi che hanno sempre avuto senza lavorare. Gli altri italiani invece.....che si fottano.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 17/09/2014 - 19:04

Forse è la volta buona che si civilizzano i Patani!

atlantide23

Mer, 17/09/2014 - 19:18

Cari miei, chi agnello si fa il lupo se lo mangia.

Ritratto di Sniper

Sniper

Mer, 17/09/2014 - 19:29

sempreforzasilvio# - Quando si cita un rapporto si produce anche la fonte. Ci faccia sapere esattamente da dove arriva la sua citazione, altrimenti e` pura propaganda, non dissimile da quella dei musulmani integralisti. Grazie.

Solist

Mer, 17/09/2014 - 19:36

un caso eclatante in svizzera, per una famiglia di rifugiati con 6 bambini, vengono spesi 60MILA franchi al MESE (50 mila euri)fra assistenza , pediatri, vitto, alloggio e quant'altro! rifiutando ogni forma d'integrazione....ehehehe capite con chi si ha a che fare???

vince50_19

Mer, 17/09/2014 - 19:44

Zagovian - Già! E chissà da quante vestali simil donna Prassede si sarebbero alzati "urla" di razzismo se avessero messo in atto quanto detto da me. Naturalmente il razzismo al contrario, come in questo caso, è del tutto inesistente.. Padova ha voluto un certo "tipo" di sindaco qualche tempo fa: ora si goda i "frutti".

atlantide23

Mer, 17/09/2014 - 19:48

Saranno felici i sinistri asini raglianti .

moshe

Mer, 17/09/2014 - 19:58

Avanti, IDIOTI! CONTINUATE A PARLARE DI INTEGRAZIONE!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 17/09/2014 - 20:16

QUELLA MAMMA DELLA BAMBINA ITALIANA RINGRAZI QUEGLI STRONZI COMUNISTI CHE COMANDANO LE NOSTRE ISTITUZIONI, PER LORO SONO PIU' IMPORTANTI I CLANDESTINI DEI BAMBINI ITALIANI. SIAMO DIVENTATI UNA PATTUMIERA E UNA DISCARICA A CIELO APERTO DOVE TUTTA LA MERDA ARRIVA QUI. CHE SCHIFO UN ASILO CON UN BAMBINO ITALIANO E 65 STRANIERI, VOI AVRESTE IL CORAGGIO DI CHIAMARLA ANCORA ITALIA.

moshe

Mer, 17/09/2014 - 20:18

Sinistronzi, provate un po' a spiegare questo concetto di integrazione!

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Mer, 17/09/2014 - 20:33

...Padova...una delle culle della sinistra...anzi la culla dei dottori di sinistra...perche dalle nostre parti un vecchio detto dice veronesi tutti matti,vicentini magnagatti e padovani gran dottori...i veneziani sono signori :)

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Mer, 17/09/2014 - 20:34

@Sniper - L'ho sentito al TG che e' molto piu' attendibile di lei... i bambini immigrati saranno 25 milioni in Italia nel 2017, SI INFORMI!

Linucs

Mer, 17/09/2014 - 20:34

Non vedo il problema. Rabbini e massoni hanno deciso di ripopolare l'Europa per sfizio, e così sarà. Gli europei un po' furbi se ne andranno da qualche altra parte.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Mer, 17/09/2014 - 20:40

@BERSERKER 2....si e' smascherato da solo, COMUNISTA! Lei scrive: "quando invece lavorano tutti e due i genitori in nero" quando sa benissimo che non e' vero, dato che gli immigrati sono mantenuti dallo Stato e non hanno certo bisogno (ne' voglia, molto spesso) di lavorare. Lei e' il solito perbenista di sinistra che pensa che questi immigrati vengano qui per lavorare e migliorare la propria condizione di vita e blablabla. IO IN AFRICA CI SONO STATO! Ero a sharmel sceich in albergo tutto lussuoso e pieno di cibo. Non ho avuto nemmeno bisogno di andare in giro perche' si stava benissimo. L'unico problema e' stato il comportamento arrogante e cafone del cameriere che ci portava cibo in camera. Giuro che gli ho sempre dato una mancia di noccioline o una banana (a volte due) e pare che mi stesse facendo un piacere ad accettarla.

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mer, 17/09/2014 - 20:45

Una scuola del genere non ha ragione di esistere , deve chiudere o spostare i bambini in altre scuole dove possono avere la possibilità di integrarsi alla nostra cultura , non devono essere i nostri figli ad integrarsi ( nel territorio italiano) alla cultura straniera . Ma , i politici , cosa ne pensano di queste cose ?

Magicoilgiornale

Mer, 17/09/2014 - 20:58

Mi raccomando non rendiamo il giornale come quella scuola.

Ritratto di Sniper

Sniper

Mer, 17/09/2014 - 21:02

sempreforzasilvio# - Ah, se l'ha detto il "TG"....Ma quale TG, Televacca? Tele Forcone Libero? Tele Mando A Dire? Dica quale TG, e magari quando. Cosi` si fanno le citazioni in modo serio.

Nonmimandanessuno

Mer, 17/09/2014 - 21:37

Lo grido forte e chiaro: "TUTTO QUESTO LO DOBBIAMO AL VATICANO E AI TRINARICIUTI"

Solist

Mer, 17/09/2014 - 21:45

oh nooooo elmuktahr è di nuovo tra noi

Mobius

Mer, 17/09/2014 - 22:05

Se noi italiani dovessimo scomparire per fare posto a chi è migliore di noi, pazienza, ce ne faremmo una ragione. Ma dover sparire per fare posto a questa accozzaglia di sottosviluppati, brucia parecchio.

gianni59

Mer, 17/09/2014 - 22:16

non capisco i commenti...i bambini immigrati non possono TUTTI aver rubato il posto agli italiani...se ce n'è UNA SOLA vuol dire che gli italiani si sono stufati di fare figli e non vedo perché allora non li devono fare gli stranieri...così come mi sembra assurdo chi dice che i genitori devono sapere l'italiano: i nostri emigranti sapevano l'inglese o il tedesco? si può richiedere ai figli che studiano in una scuola italiana ma non certo ai genitori!...in fondo se non ci fossero questi bambini lo stesso l'Italia non esisterebbe più perché siamo un popolo sempre più vecchio e senza figli. E state certi che il lavoro che ci "rubano" ai nostri figli non interessa proprio... preferiscono rimanere senza.

gianni59

Mer, 17/09/2014 - 22:16

non capisco i commenti...i bambini immigrati non possono TUTTI aver rubato il posto agli italiani...se ce n'è UNA SOLA vuol dire che gli italiani si sono stufati di fare figli e non vedo perché allora non li devono fare gli stranieri...così come mi sembra assurdo chi dice che i genitori devono sapere l'italiano: i nostri emigranti sapevano l'inglese o il tedesco? si può richiedere ai figli che studiano in una scuola italiana ma non certo ai genitori!...in fondo se non ci fossero questi bambini lo stesso l'Italia non esisterebbe più perché siamo un popolo sempre più vecchio e senza figli. E state certi che il lavoro che ci "rubano" ai nostri figli non interessa proprio... preferiscono rimanere senza.

gianni59

Mer, 17/09/2014 - 22:16

non capisco i commenti...i bambini immigrati non possono TUTTI aver rubato il posto agli italiani...se ce n'è UNA SOLA vuol dire che gli italiani si sono stufati di fare figli e non vedo perché allora non li devono fare gli stranieri...così come mi sembra assurdo chi dice che i genitori devono sapere l'italiano: i nostri emigranti sapevano l'inglese o il tedesco? si può richiedere ai figli che studiano in una scuola italiana ma non certo ai genitori!...in fondo se non ci fossero questi bambini lo stesso l'Italia non esisterebbe più perché siamo un popolo sempre più vecchio e senza figli. E state certi che il lavoro che ci "rubano" ai nostri figli non interessa proprio... preferiscono rimanere senza.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Mer, 17/09/2014 - 22:21

@sniper, ma perche' ha bisogno di conferme? Esca di casa e si guardi in giro. Meta' della popolazione ormai e' straniera! E poi c'e' sempre meno lavoro: pensi quanti lavori si libererebbero in Italia se MANDASSIMO VIA TUTTI QUELLI CHE NON POSSONO PROVARE DI ESSERE ITALIANI DI ALMENO QUINTA GENERAZIONE!!! Mi auguro che qualche politico con il coraggio di fare scelte un po' impopolari ci costringa anche a non fare piu' di un figlio per coppia (solo se eterosessuale). Purtroppo non ci sono politici italiani coraggiosi, tranne il GRANDE SILVIO ovviamente.

roberto zanella

Mer, 17/09/2014 - 22:51

e i frati di Sant'Antonio e tutta la gleba di ecclesiastici padovani e gli Zanonato dov'erano??

killkoms

Mer, 17/09/2014 - 23:08

@kaya65m,i figli dei pecoroni rossi vanno in scuole private!ne più ne meno come negli anni 60/70,quando i soliti sinistri illuminati,dopo aver ben predicato l'integrazione degli zingari,si guadarono bene dal mandare figli e nipoti alle scuole che accoglievano i piccoli rom!

Esculoapio

Mer, 17/09/2014 - 23:17

questo succede perche' viviamo in uno stato di mafiosi, solo la mafia ha interesse ad avere molti immigrati: delinquenza e mano d'opera a basso costo....

killkoms

Mer, 17/09/2014 - 23:19

@gianni59,la scuola materna non è obbligatoria,di conseguenza lo stato(o ente locale)non è tenuto ad assicurare i posti peer tutti!di conseguenza,i pochi posti disponibili in ambito comunale(o statale)vengono assegnati principalmente in base al reddito!e questi signori sono sempre poveri e bisognosi..!

Ritratto di Gelsyred

Gelsyred

Mer, 17/09/2014 - 23:30

E no caro Omar El Mukhtar, il civile Veneto da ospitalità a migliaia di mussulmani ( Ahimè) con le loro ciabatte e i loro turbanti. Se il veneto non fosse civile non ci sarebbe questa situazione assurda. Io non capisco come mai ti trovi in italia. Perchè non emigri in un qualsiasi paese civile arabo; tipo Algeria, Libia, Tunisia, Siria, Iraq ecc.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Gio, 18/09/2014 - 03:01

@sniper, ma perche' ha bisogno di conferme? Esca di casa e si guardi in giro. Meta' della popolazione ormai e' straniera! E poi c'e' sempre meno lavoro: pensi quanti lavori si libererebbero in Italia se MANDASSIMO VIA TUTTI QUELLI CHE NON POSSONO PROVARE DI ESSERE ITALIANI DI ALMENO QUINTA GENERAZIONE!!! Mi auguro che qualche politico con il coraggio di fare scelte un po' impopolari ci costringa anche a non fare piu' di un figlio per coppia (solo se eterosessuale). Purtroppo non ci sono politici italiani coraggiosi, tranne il GRANDE SILVIO ovviamente.

CALISESI MAURO

Gio, 18/09/2014 - 05:08

Il corpo insegnante e' perfettamente corresponsabile di questo disastro. Tutto si fa per una sedia di questi gg. Poi che la scuola italiana sia diventata uno schifo totale non importa. Coraggio ancora pochi mesi... non hanno piu' i soldi per le pensioni... allora ci sara' da ridere.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Gio, 18/09/2014 - 05:25

66 cellule dell' integrazione all' incontrario! E quanti saranno l' anno prossimo e l'anno dopo ancora? Mi senbra necessario rimettere in auge- e semmai aumentarlo- un PREMIO DI NATIVITA' per le mamme italiane che "daranno un figlio alla patria" Ma già mi vedo i legulei italici gridare al razzismo ...o peggio vedere la fantomatica norma in vigore ANCHE per le famiglie di extracomunitari! Rassegnamoci SPERARE IN TEMPI MIGLIORI quando tutti staremo meglio perché staremo peggio e certi valori della CIVILTA' DEI CONSUMI saranno solo un triste ricordo e le donne torneranno a fare le mamme anziché il doppio lavoro CARRIERA/FAMIGLIA com'è ora....ma intanto i "66" saranno forse diventati "66 mila" ....

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Gio, 18/09/2014 - 05:31

liberopensiero@ (di sinistra ovviamente) ma hai dimenticato di raccomandare alla mamma italiana di far indossare il velo islamico alla piccola ...e per amor di dio niente catenina con madonnina o crocefissinno al collo...che quelli non te lo consentono.....

Seawolf1

Gio, 18/09/2014 - 05:49

Il solito schifo... Governo, sveglia!

Tipperary

Gio, 18/09/2014 - 06:04

A tutti quei cornuti Dem e marea di c...bianchi cattocomunisti: avete voluto la bicicletta? Adesso pedalate! E questo e' solo l'inizio.

maleo

Gio, 18/09/2014 - 08:08

Berserker2 ha ragione.Anche a Magenta gli asili nido e le scuole materne comunali sono a disposizione degli immigrati e ai miei nipitini non resta che irscriversi dalla suore.Pagando fior di rette.Nel nuovissimo complesso comunale,i bambini magentini sono lasciati in lista d'attesa a favore dei bimbi stranieri!Ovviamente non pagano NULLA ,ne mensa ne retta,ça va sans dire!E il Comune piange miseria e stringe i cordoni delle sovvenzioni alle scuole parificate,costringendoci a pagare anche per cose essenziali che nelle scuole comunali sono gratuite.Molto bene!Ottimi risultati per rendere sempre piú basso il livello di vita dei residenti a favore dei troppi parassiti esteri che hanno solo da avantaggiarsi.

Ritratto di Lua78

Lua78

Gio, 18/09/2014 - 08:16

traduttori! ? SIAMO IN ITALIA! SI PARLA ITALIANO! ma cosa sono ste storie? ci dobbiamo integrar noi a casa nostra? ma stiamo scherzando? razzisti e xenofobi! !! maleducati! ignoranti!

Ritratto di Lua78

Lua78

Gio, 18/09/2014 - 08:20

liberopensiero non si offenda ma lei non ha capito molto bene come "funziona" la cultura altrui. vada pure in una scuola ad insegnare che Gesu' e' figlio di Dio ai musulmani perche' questa e' parte della nostra cultura. vada. poi ci racconta il resoconto. son solo bambini e la cultura e la devono ancora fare certo. aspetto il resoconto. un saluto.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Gio, 18/09/2014 - 09:09

Non accade solo a Padova: la stessa situazione l'abbiamo a Genova. Se non prendiamo presto provvedimenti, e temo li dovremo prendere noi cittadini, diventeremo come i panda e ci metteranno chiusi in uno zoo come razza protetta in via di estinzione. Che siano maledetti tutti quelli che hanno permesso lo sfacelo del nostro Paese a partire dal Vaticano ad arrivare all'ultimo dei nostri Politici.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 18/09/2014 - 09:18

Forse che viviamo nell'isola dei conigli???????

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 18/09/2014 - 09:26

Giustamente come diceva Oriana Fallaci, l'invasione peggiore (e silenziosa...) avverà dal ventre delle donne!! Sta già accadendo e non vanno in regioni povere, attenzione!! MAI! siamo veramente una mandria di COGLIONI ad accettare tutto ciò.

odifrep

Gio, 18/09/2014 - 09:28

Cosa ne dice la Maestra, dell'unico bambino italiano, si è integrato facilmente, nell'ambiente extracomunitario? Ciao Marforio.

angelomaria

Gio, 18/09/2014 - 09:34

ORIANA MANCA E SI VEDE RIPOSA IN PACE TU HAI PROVATO LA SINISTRA T'HA TACIUTO E SEI MORTA ALL'ESTERO COME FOSSI TU LA CRIMINALE E TUTTORA T'OFFENDONO PER QUATTROMONETE SI VENDONO DIETROL'ANGOLO!!!

Ritratto di Markos

Markos

Gio, 18/09/2014 - 10:10

La scuola va chiusa senza si e senza ma ... perché le famiglie degli stranieri non pagano niente , e questa scuola non può' essere a carico degli Italiani ormai alla canna del gas...

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 18/09/2014 - 10:43

Ma chi paga la mensa ? immagino solo la bimba italiana perchè tutte le altre hanno famiglie con ISEE sotto i 5.000 € che moltiplicato per il coefficiente equivalente vale zero....quindi nessuna famiglia straniera paga la mensa ..ma i soldi vengono presi dalla tasi irpef delle buste paga degli italiani....VERGOGNA DELLE VERGOGNE...in che razza di Stato viviamo!

Rossana Rossi

Gio, 18/09/2014 - 10:59

Semplicemente incredibile e scandaloso. I coglioni siamo noi italiani che permettiamo tutto questo senza reagire svendendo vergognosamente la nostra cultura e le nostre tradizioni. Bravi.

Ritratto di Sniper

Sniper

Gio, 18/09/2014 - 11:01

sempreforzasilvio# - Lei ha scritto che "entro il 2017 in Italia ci saranno circa mezzo milione di bambini italiani e 25 milioni di bambini immigrati... un rapporto di 50 a 1 !!!". Siccome la cosa mi e` sembrata irrealistica, propagandistica, e tesa solo a generare panico e indignazione in chi e` credulone o ha pregiudizi (come troppi in questo forum), le ho chiesto di citare la FONTE. Lei non sa citare la fonte e mi chiede invece perche' ho bisogno di una conferma (sottinteso, bisogna crederle sulla parola anche quando la spara grossa come in questo caso). Ovviamente si e` inventato tutto. LEI sempreforzasilvio#, non ha piu` NESSUNA CREDIBILITA` in questo forum. Ogni cosa che scrivera` d'ora in avanti sara` da me bollata come PROPAGANDA e DISINFORMAZIONE, ricordando questo episodio. "sempreforzasilvio#": Nomina sunt consequentia rerum...

Max Devilman

Gio, 18/09/2014 - 11:14

Questi sono i risultati che gli italiani vogliono quando votano RENZI, basta ipocrisie, questa è la politica di PD, SEL, M5S. Facciamo i nomi e cognomi di chi ci vuole estinti, così ce ne ricorderemo a tempo debito. Io personalmente li vorrei vedere in faccia i capi di questo complotto, saprei io cosa fare.

BALDONIUS

Gio, 18/09/2014 - 11:14

Che schifo: i figli degli Italiani che pagano le tasse fuori dalla scuola e i nostri soldi buttati al vendo per fornire servizi a tutta questa gente che non ha la minima intenzione di integrarsi. Bisognerebbe risarcire i genitori dell'unica bambina Italiana garantendole un servizio degno di questo nome.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 18/09/2014 - 11:16

@Italia Nostra:certo!@Markos:certo non pagano niente,come non pagano negli ospedali,nei trasporti pubblici,come hanno "agevolazioni" sulle bollette,etc.etc....@angelomaria:sarà sempre peggio,sul cammino verso EURABIA!

moshe

Gio, 18/09/2014 - 11:26

Naturalmente nessuno di questi "nuovi italiani" tanto cari a komunisti ed a re giorgio, pagherà un solo euro! Questo governo di me... sta affondando gli italiani!!!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 18/09/2014 - 11:52

@Sniper:25 milioni sembrano anche a me una sparata,ma se calcola che una coppia di "immigrati"(tutti giovani),fa almeno 3 figli,può calcolare anche lei,che facilmente supereremo i 5 milioni di bambini.Un rapporto UNO-DIECI,non le basta?

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 18/09/2014 - 11:53

Com'è bello professarsi tolleranti, accoglienti e via di questo passo quando poi le nostre sviolinate creano di queste enormità. Me lo ricordo baffino (sì, tale D'Alema, presidente del consiglio negli anni 1998/1999) quando già all'epoca approdavano sulle coste adriatiche gommoni carichi di albanesi a botte da 500 al giorno e lui, da perfetto trinariciuto, ebbe a dire che "dopotutto, 500 al giorno non rappresentano un problema". Mica se lo immaginava il tapino che poi quei 500 al giorno avrebbero avuto bisogno di tutti i servizi, con annessi e connessi. Tanto pagava Pantalone! Com'è bello essere finocchi col c..lo degli altri. Io, fossi il genitore della piccola, non avrei dubbi: la iscriverei subito in una scuola dove la presenza di immigrati sia meno pesante. Il ministro interessato cosa pensa di ciò?

baio57

Gio, 18/09/2014 - 12:00

sempreforzasilvio - Non pensare di venire sul forum a prenderci per il cuLo ,sei un troll sinistro lo si capisce subito . Comunque sia la stronzata dei 25 milioni di bambini , è buttata lì appunto per prenderci per il cuLo .I dati Istat parlano chiaro :al primo gennaio 2013 la popolazione italiana era 59.685.227 ,di cui 4.388.000 stranieri. Le previsioni demografiche per il 2017 sono di circa 62.300.000 ,tre milioni circa in più. Se invece sei veramente convinto della stronzata che hai scritto ,è perchè durante quel Tg (sicuramente il Tg3) ti eri appena fatto un narghilè al kerosene . Torna sui tuoi feuilletons abituali , Repubbliminchia in primis !

berserker2

Gio, 18/09/2014 - 13:11

baio57......sei l'unico che ci ha preso. Io a quel cretino nemmeno gli ho risposto. Però ci fa tanto ridere non credi!

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Gio, 18/09/2014 - 13:54

@Sniper mettiamo anche che non saranno 50 a 1...ma lei dubita che saranno di 10-20 a 1 in pochi anni? Ma dove vive? Se legge i commenti delle altre persone vedra' che il 99% sono d'accordo con me, il che fa capire chi di noi due sia dalla parte giusta. @ZAGOVIAN bravissimo! finalmente qualcuno che capisce... che ci siano 50 stranieri per ogni italiano o solo 10 per ogni italiano NON E' IL PUNTO! Il problema e' che siamo a casa nostra e dobbiamo essere noi la maggioranza assoluta!

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Gio, 18/09/2014 - 13:58

@BAIO57 Ci faccia capire bene! Lei viene a dirci che ci sono 4 milioni di stranieri per 60 milioni di italiani, quindi UNO STRANIERO OGNI 15 ITALIANI?? Chi sarebbe il comunista qui? Esca di casa o torni dalla Russia e vada per strada e vedra' che gli stranieri sono molto piu' degli italiani. Lei si spaccia per liberale berlusconiano e accusa noi di essere comunisti mentre fa questa propaganda senza senso? Legga i commenti degli altri e vedra' che il popolo italiano la pensa come me!

Ritratto di Sniper

Sniper

Gio, 18/09/2014 - 18:33

sempreforzasilvio# - Il numero e` improbabile, e comunque lei "lo studio" che cita se l'e' inventato di sana pianta (dice che lo ha sentito "al TG"...ma per favore), ed e` questa disonesta` intellettuale fanciullesca che io le contesto principalmente.

piertrim

Ven, 19/09/2014 - 11:42

@ BAIO57: ma lei crede ancora alle panzane che raccontano ai TG ed a quelle dell'Istat. Qualche hanno fa ci dicevano che c'erano in Italia 5 milioni di stranieri (senza contare i clandestini e nascondendone il numero). Camminando per strada, ai supermercati, in treno ecc. si incontravano ANCHE degli stranieri, ora dato che secondo lei sono diminuiti passando da 5 a 4,4 milioni mi sa dire come mai se ne incontrano spesso se non più almeno quanto gli italiani.