Padova perde un pezzo: la Rinascente chiude, "un colpo duro per tutti"

Una doccia fredda: lo storico negozio in centro a Padova da quasi 20 anni, il 15 febbraio 2019 chiude le porte. La rabbia dei dipendenti con famiglia, mutui, bambini e affitti da pagare

Un colpo duro per tutti. Che nessuno aspettava. Padova perde un altro pezzo. Dopo la Disney, il 15 febbraio prossimo, senza nemmeno aspettare il ventesimo compleanno, la Città del Santo perde la Rinascente. Quello storico colosso in centro a Padova, con quattro piani, pieni di negozi chiude. Un regalo di Natale per i dipendenti che lì dentro ci lavorano da anni, famiglie, donne, quasi tutti con famiglia sulle spalle, mutui e bambini da sfamare. E sembra paradossale dopo gli strepitosi incassi del Black Friday che ha visto totalizzare 532 mila euro, dalle otto del mattino a mezzanotte. Il motivo? I mercati degli affitti troppo alti a Padova.

“Ci hanno convocato – racconta una dipendente al Giornale.it che qui dentro ci lavora da quasi vent’anni - dicendo che non riescono a sostenere le spese. Ci hanno spiazzato perché qui dentro ci sono persone che hanno un contratto a tempo indeterminato”. Trentanove infatti i lavoratori a tempo indeterminato oltre a tutti quelli a tempo determinato o gli assunti interinalmente. “Hanno detto che è perché l’affitto ogni volta aumenta sempre più, che il proprietario vuole di più. Hanno detto che ci parleranno uno a uno per vedere cosa fare, si prospetta l’idea del ricollocamento, ma un ricollocamento a 400 km la vedo dura. C’è gente che ha famiglia, come facciamo? Siate la nostra voce.”

Un centro aperto ancora nel 1999, punto di riferimento per molti padovani, ma anche per chi viene a Padova appositamente per andare alla Rinascente. Un punto importante per la Città di Padova, perché pensare a quello stabile in pieno centro, vuoto, fa impressione.

“Questa è una bomba per tutti – dice Katiuscia Rostellato di Fisascat Cisl Padova Rovigo - hanno spremuto i lavoratori, con il Black Friday hanno fatto incassi da capogiro, i lavoratori si sono impegnati e ora questo ringraziamento. Non si può chiudere un punto della Rinascente come quello di Padova perché non si trova l’accordo sul contratto di affitto. O si diminuisce l’affitto o si cerca un altro palazzo che possa ospitare il centro. Ora il 6 dicembre prossimo abbiamo un incontro con la direzione aziendale. A oggi l’unica cosa che sappiamo è che saranno fatte le proposte di ricollocazione ma ricollocazione dove? La Rinascente in Veneto c’è solo a Padova, la maggior parte delle dipendenti sono donne, tutte con famiglia, chi si sposta? Il più centro più vicino è a Torino. Daranno incentivo all’esodo ma dobbiamo unirci tutti, perché non accada questo”.

Ma la decisione sembra essere definitiva. “Il 15 Febbraio 2019 – scrive l’azienda in una nota - lo store Rinascente di Padova chiuderà. Inaugurato nel 1999, il negozio di piazza Garibaldi negli ultimi 10 anni ha consuntivato perdite importanti. In considerazione dell’avvicinarsi della scadenza contrattuale dell’affitto, Rinascente ha richiesto alla proprietà una revisione al ribasso del canone del futuro contratto, oggi troppo oneroso per il giro d’affari sviluppato dal negozio. La proprietà ha risposto che a scadenza avrebbe richiesto, invece, un aumento del canone per adeguarlo al mercato affitti di Padova. Di conseguenza, Rinascente si vede costretta ad uscire dal contratto, perché, oltre a non essere in grado di assorbire l’aumento importante del canone, non può permettersi di operare per lungo tempo in uno store senza effettuare investimenti sia propri che dei brand. A tutto il personale attualmente in forza, 39 dipendenti, verrà data la possibilità di essere ricollocato all’interno degli altri store sul territorio nazionale”.

L’assessore Antonio Bressa con delega al commercio ha preso contatti con il direttore della Rinascente, Emanuele Pietretti e spera in un ripensamento tra la parti del contratto di affitto. Ora cosa accade? O si abbassa il contratto o ci sarà qualche altro colosso forse che occuperà lo spazio, Sembra che Zara ci stia pensando, di sicuro dal 16 febbraio Padova non sarà più la stessa.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Mar, 27/11/2018 - 14:46

state sereni,la giunta sinistroide vi regalerà un bellissimo...suk! cuntenti???

stefi84

Mar, 27/11/2018 - 18:41

Purtroppo mi sembra che stanno chiudendo tutti i negozi storici un pò dappertutto è un pezzo di mondo che se ne va.