Padova, pestata e rapita da due uomini di colore. Ma è giallo sul racconto di una 19enne

La versione degli amici della ragazza è infatti differente

Una ragazza di Padova di 19 anni ha raccontato di essere stata colpita e sequestrata da due uomini di colore da Padova fino al mare di Sottomarina. Qui, al termine della convulsa e misteriosa nottata, è stata soccorsa sul lungomare dagli agenti del commissariato di Chioggia, presentando una profonda ferita alla fronte. Gli amici della giovane, però, anche loro arrivati a Sottomarina, raccontano una versione diversa.

"Erano due ragazzi di colore. Mi hanno picchiata, stordita e rapita, portandomi fino a Sottomarina. Non so nulla di più" : è la confusa e parziale versione della 19enne ai poliziotti, riportata da Il Gazzettino. Un mistero tinto di giallo, appunto, visto che il racconto degli amici è ben differente. La ragazza, che non sarebbe stata derubata, ha detto di non conoscere i suoi aggressori. I suoi amici e soccorritori, una 17enne e una 37enne residenti sempre nel Padovano, sostengono che l’amica si sarebbe sentita semplicemente male nel tragitto in macchina con loro dalla città fino al mare.

Come si spiega, però, la ferita alla fronte? Spetta ora agli inquirenti fare luce sulla vicenda, capendo quale delle due versioni dei fatti sia quella aderente al vero.

Commenti
Ritratto di hardcock

hardcock

Ven, 22/06/2018 - 10:31

Italiane vendutesi ai neri????????????????????????????????????? Mao Li Ce Linyi Shandong China

Giovanmario

Ven, 22/06/2018 - 12:01

sì.. ma di che colore??