Padova, ragazzo muore per banale estrazione di un dente

Benjamin Tyler Bryant è morto dopo una semplice estrazione di un dente in una clinica odontoiatrica di Padova, il ragazzo aveva un quadro clinico complesso e il suo cuore ha cessato di battere

Il suo nome era Benjamin Tyler Bryant ed è morto dopo una semplice estrazione di un dente all'interno di una clinica odontoiatrica di Padova. Era ricoverato nell'ospedale, aveva subito un'operazione simile qualche mese prima senza problemi. Questa volta invece il cuoricino del 13enne si è fermato mandandolo in arresto cardiaco.

La dinamica è stata raccontata ai suoi genitori dal dottore. Avevano appena finito di estrarre il dente quando il dentista si stava preparando a suturare la ferita e ha iniziato a vedere che Benjamin stava respirando a fatica. Così ha tentato di chiedergli cosa stesse succedendo, riferisce Il Corriere, dopo ha chiamato l'anestesista e insieme gli hanno messo la maschera per l'ossigeno in maniera tale da aiutarlo nella respirazione. Ma il 13enne aveva comunque continuato a respirare a fatica e quando hanno visto la criticità della situazione hanno iniziato le manovre di rianimazione. È stato dichiarato morto poco prima di mezzogiorno di ieri.

Benjamin era nato a Padova ma viveva in un piccolo comune vicentino da tempo, aveva grossi problemi e un quadro clinico molto complesso tanto che era ricoverato nell'hospice dove gli hanno tolto il dente. Il papà, Mason Bryant, è un sergente dell'Us Army Garrison Italy . Il caso è stato segnalato dalla direzione dell'azienda ospedaliera alla Procura della Repubblica di competenza per poter aprire un'indagine e capire cosa sia effettivamente successo in quel frangente.