Il padre del rom "confessa": ​"Guidavo io l'auto, ero ubriaco"

La 17enne rom è in stato di fermo con l'accusa di concorso in omicidio volontario, mentre l'altro giovane ha fatto perdere le sue tracce

Dopo le scuse della famiglia di uno dei ricercati che hanno ucciso una donna a Roma e che hanno ferito otto persone investendole con l'automobile tra via di Boccea e via di Montespaccato, adesso parla il padre di uno dei due rom. Intervistato in esclusiva da La Stampa, Bahto Halilovic, padre di Entuli e suocero di Maddalena, si prende la colpa dell'accaduto e dice che era lui alla guida della Lancia Lybra. Una versione che però non convince gli investigatori.

"Ieri – racconta l'uomo all'Huffington Post– ho preso la macchina e sono andato a bere. Mi sono fermato in un bar di Torrevecchia e ho ordinato una grappa, una birra e una bottiglietta d’acqua. Le ho scolate e mi sono rimesso in macchina. Ho visto che dietro avevo la polizia. Ho premuto sull’acceleratore. Non ho la patente, me l’hanno ritirata: non volevo che mi beccassero di nuovo. Mi ricordo solo che a un certo punto ho sbattuto con la testa e mi colava il sangue sulla faccia. Vedevo tutto sfocato".

Intanto, è stata arrestata con l'accusa di concorso in omicidio volontario la rom 17enne che si trovava a bordo dell'auto che mercoledì sera a Roma non si è fermata all'alt della polizia. Gli investigatori stanno cercando altri due minorenni che erano con lei. I due, che sarebbero già stati identificati, erano riusciti a dileguarsi a piedi. Il minore ricercato dalla polizia sarebbe il marito della 17enne arrestata. Secondo quanto raccontano i familiari della coppia di giovanissimi, i due erano in auto per accompagnare una persona in ospedale per problemi cardiaci. La coppia vive nel campo della Monachina, nel quartiere ovest della Capitale, ed ha un bimbo di 10 mesi.

Commenti
Ritratto di frank60

frank60

Gio, 28/05/2015 - 20:21

Pinocchio!!!

NON RASSEGNATO

Gio, 28/05/2015 - 20:24

Non mancherà un magistrato che ci crederà sicuramente. Agli investiti non sarà riconosciuto alcun risarcimento per aver intralciato il ricovero urgente di un ammalato immaginario, Certo che per aver problemi cardiaci è stato in grado di affrontare senza problemi una bella corsa

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Gio, 28/05/2015 - 20:26

La bóldrini o boldriní e tutti i cattocompagnprogressi stcomunicati hanno detto di non strumentalizzare il fatto in quanto non tutti i rom che fuggono dalla polizia fanciano una decina di persone uccidendone una o forse anche di più

cgf

Gio, 28/05/2015 - 20:30

io non ci credo, sta difendendo qualcuno, chi guidava era un giovane e per nulla ubriaco.

vince50

Gio, 28/05/2015 - 20:30

Soltanto un fesso potrebbe crederci.

magnum357

Gio, 28/05/2015 - 20:54

Ma non raccontare pxxxe !!!!!

celuk

Gio, 28/05/2015 - 21:23

ma se era ubriaco come ha fatto a scappare seminando i poliziotti?

Mobius

Gio, 28/05/2015 - 21:34

Volgare astuzia da peracottaro: in questo modo vuol mettere in imbarazzo gli inquirenti, che secondo lui non sapranno se credergli o no. Se le indagini fossero condotte, come una volta, dai commissari di polizia anzichè dai magistrati scaldasedie, la verità non tarderebbe a venire a galla.

opinione-critica

Gio, 28/05/2015 - 21:39

I Romani sono stati avvertiti da questo "incidente". Possono essere colpiti in qualunque momento se non pagate gli zingari. La minorenne uscirà dal carcere e "l'ubriaco" sarà agli arresti domiciliari: cioè potrà girare quanto vuole. In breve: dovete pagare gli zingari, non si tratta di tangente ma di integrazione, hahahahhah. Ne parlermo tra qualche giorno

cgf

Gio, 28/05/2015 - 21:45

testimoni riferiscono di tre giovani, se il padre è quello della foto....

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 28/05/2015 - 21:45

SIIII Tutti gli ASINI ed i GIUDICI CI CREDONO!!!!LOL LOL Comunque sia, tutta sta gente se non si comporta da Italiano, va sbattuta in GALERA come succede agli Italiani per il reato di FALSA TESTIMONIANZA!!! Saludos dal leghista Monzese

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 28/05/2015 - 21:47

DIMENTICANZA!! Anche quelli dell'HUFFINGTON POST che vanno a "raccogliere" queste false testimonianze vanno sbattuti in galera!!!LOL LOL Ri saludos dal leghista Monzese

pinosan

Gio, 28/05/2015 - 21:57

Poveretto era ubriaco,quindi non era in grado di intendere e di volere.

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 28/05/2015 - 21:58

Oltre a prenderci per il c..o siamo pure cretini ad ascoltarlo....a Napoli si dice 'Ca' nisciuno è fess...!'' Caro rom stai attento a quello che dici altrimenti fai una brutta fine!

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Gio, 28/05/2015 - 22:03

Quello che afferma lo zingaro ancora ubriaco non fa testo. Potrebbe autoaccusarsi della strage per salvaguardare il figlio. Quello che indigna è il suo essere libero di andarsi a fare pure la comparsata televisiva ridicolizzando in primis quel consolidato idiota di Coniglio Alf-Ano, e questo non è tanto un male ma piuttosto la milionesima conferma, ma l'Italia intera in mano ad una banda di DEFICIENTI di cui si fanno beffa persino gli zingari!

Ritratto di Situation

Situation

Gio, 28/05/2015 - 22:07

ha la croce al collo: salvacondotto divino

Ritratto di Mario96

Mario96

Gio, 28/05/2015 - 22:10

Il padre confessa e forse non è vero? Vuole con una breve vacanza vitto e alloggio pagato al posto del figlio.......

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 28/05/2015 - 22:11

e' inutile che ostenta il crocifisso!!!!! Dio ti punirà per quello che è stato fatto per quello che continui a dire ...falso!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 28/05/2015 - 22:31

bene, arrestiamo anche lui per dichiarazione falsa. Non possono continuare a prenderci in giro.

Ritratto di hardcock

hardcock

Gio, 28/05/2015 - 23:18

pena di morte anche per chi si e' battuto per far si che I rom diventassero stanziali in Italia. A morte D'Alema, Boldrini , Occhetto ecc.

Ritratto di abate berardino

abate berardino

Gio, 28/05/2015 - 23:21

purtroppo a qualuno fara comoda questa versione per poter difendere un po "il tutto"

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 28/05/2015 - 23:35

È più che palese che la storiella raccontata dal ROM è tutta una manfrina per coprire il vero responsabile. Oltre a rubare e vivere da parassiti alle nostre spalle ci prendono anche in giro raccontandoci menzogne per coprire l'omicidio di uno di loro. FUORI DALL'ITALIA. RITORNINO A FARE I NOMADI.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Gio, 28/05/2015 - 23:39

La cosa più schifosa è vedere come politici di sinistra, come quella facciadicazzo di Fiano, senza dire una parola a favore di vittime e cittadini, si preoccupino solo di accusare la Lega, senza nominarla però che c'è aria di querele, di sciacalaggio! Questi figli di padre incerto e di madre buona donna di casa nel piddì si preoccupano solo della teppaglia zingara e africana, mostrando il dito medio ai cittadini italiani. Piddini e SEL (sodomiti e lesbiche) sono i veri zingari: tutti in galera!

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Gio, 28/05/2015 - 23:41

TUTTI GLI ZINGARI NON DI CITTADINANZA ITALIANA DEVONO ESSERE RIMANDATI NEI LORO PAESI DI ORIGINE FORZOSAMENTE E CON L'ESERCITO A SPINGERLI FUORI.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Gio, 28/05/2015 - 23:49

Oltre al DANNO dobbiamo SUBIRE la BEFFA?? Ma BASTA ma BASTA ma BASTA!!

maricap

Ven, 29/05/2015 - 02:00

Che coppia! Due minorenni che hanno messo al mondo una bambina, che ora ha 10 mesi. Di cosa vivono è perfettamente inutile chiederselo , sono zingari, loro vivono solo d'amore. Infatti l'unica fatica che fanno, è quella di trombare. Tanto poi i figli glieli manteniamo noi. Bastaaaaaaa, fancul il politically correct di una sinistra idiota, che se ne serve, per farli votare nelle primarie, e che da subito del razzista, a chi vorrebbe rispedirli da dove sono venuti.

Marcolux

Ven, 29/05/2015 - 02:18

Chi se ne frega delle scuse di questi animali. Andrebbero ammazzati, ma purtroppo in Italia non c'è la pena di morte, e allora che marcisca in prigione per il resto dei suoi giorni. Purtroppo però la realtà sarà diversa. Ci sarà il solito magistrato di sinistra che lo metterà in libertà. Sono disgustato da questo Paese e dalle sue istituzioni. Ormai lo odio e lo disprezzo profondamente

Ritratto di semovente

semovente

Ven, 29/05/2015 - 06:13

Ancora più delinquente e bugiardo. Vai fuori dalle balle delinquente.

ritardo53

Ven, 29/05/2015 - 07:06

Questo dovrebbe essere arrestato e buttato nella fogna immediatamente per falsa testimonianza aggravata, ubriaco, con un Peacemaker cardiaco, semi cieco, vecchio rimbambito, coi polmoni neri, a sua detto ferito in testa e all´addome, non riuscendo ad uscire dall´auto dal lato guida è costretto ed aiutato ad uscire dal lato destro, eppure è riuscito a scappare a gambe levate, mentre la 17enne con nessuna menomazione fisica non è riuscita a dileguarsi. Un´altra cosa strana è il fatto che almeno quanto si dice, che il figlio Anthony abbia 13 anni, e la 17enne fosse la moglie, ma dico io ma in Italia non è un reato avere rapporti sessuali con una persona al di sotto dei 14 anni? Tutti in galera questi soggetti parassiti.

Ritratto di SAGITT33

SAGITT33

Ven, 29/05/2015 - 07:51

E' sufficente rilevare le impronte digitali sul volante.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Ven, 29/05/2015 - 08:14

Se anche fosse vero che è stato lui qualcuno vuole spiegarmi perchè i rom viaggiano senza assicurazione e in questo caso senza patente.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Ven, 29/05/2015 - 08:26

Se non leggo male l'uomo era ubriaco, senza patente, ha ucciso una persona e lo ha anche confessato: quindi plotone di esecuzione e fine del cinema.

Ritratto di fluciano

fluciano

Ven, 29/05/2015 - 08:27

Visti i danni della Lancia Lycra è da supporre che chi era alla guida una segno di qualsiasi lesione o ferita sarebbe evidente. Invece, quest'uomo falso come la moneta di Buia, asserisce che alla guida era lui (che non sta nemmeno in piedi) e sarebbe riuscito a sfuggire alla cattura mentre una ragazzina di 17 anni si fa prendere. Ma per piacere! La Polizia sa fare il suo mestiere? Non solo. Il ministro alfano (scritto volontariamente in minuscolo) non crede sia giunto il momento per dare le dimissioni? Ancora incollato alla sedia? Ma per piacere, guardi i disastri in Italia da quando (per poter galleggiare) si è legato alla sedia del Ministero degli Interni.

pinuzzo48

Ven, 29/05/2015 - 08:30

ha tutti i buonisti che difendono questi rom se ha terra cerano i vostri familiari saresti stati contentti, che questa brava gente vi ha fatto piangere,

scarface

Ven, 29/05/2015 - 08:33

Comunque questa zecca deve finire in galera o per falsa testimonianza o per omicidio.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 29/05/2015 - 08:34

Ci manca solo di farci prendere in giro anche da questo ladro e delinquente. Basterebbe rimandateli al loro paese che la sanno come trattarli, ed è per questo che sono sempre in fuga. Solo in Italia trovano dementi che li amano solo perché sono loro simili. Ed è una parte politica ben delineata speriamo che gli Italiani si facciano sentire anche con queste elezioni.

Ritratto di dlux

dlux

Ven, 29/05/2015 - 08:34

Cosa deve ancora succedere perché la società si accorga di quanto i rom siano inadatti a qualsiasi tentativo di integrazione? Vivono da sempre nell'illegalità e sulle nostre spalle, borseggiando, rubando, ed in più ci dobbiamo sorbire le tirate di orecchi delle Sboldrine di turno...Salvini accendi quella ruspa!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 29/05/2015 - 08:39

Come sospettavo si tratta di un rarissimo caso di Rom ubriaco. Spero che il signor giudice voglia tener conto dell' eccezionalità della circostanza e del sincero pentimento e concedere alla risorsa Rom qualche mese ai domiciliari al campo nomadi. In quanto ai minorenni coinvolti, subito un vitalizio per loro e molti mediatori culturali a spese dei razzisti italiani per favorire la giusta "integrazione".

paci.augusto

Ven, 29/05/2015 - 08:40

Dopo l'efferato crimine commesso da questi tre LURIDI ZINGARI, entra in ballo anche questo sfrontato bugiardo ubriacone che cerca spudoratamente di coprire il figlio criminale!! Ci spieghino cosa ci trovano di ' valore ' in questa gentaccia la Boldrini e l'ipocrita sinistra!! CACCIAMO FUORI TUTTI questi delinquenti zingari e TUTTI i clandestini che hanno ridotto il nostro Paese a Bronx d'Europa!!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Ven, 29/05/2015 - 08:46

ricordo che in tempi di guerra c' era chi applicava il metodo "per ogni uccisione dei nostri 10 degli altri" potrebbe tornare in vigore? E se no, almeno la medievale legge del taglione. meglio questi metodi che la giustizia sommaria cui presto assisteremo da parte di chi non ne può più delle "risorse " e dei delitti che compiono. Ma il vero problema è la Sinistra e i suoi caporioni che li proteggono per tornacconto elettorale. Speriamo in una loro débâcle elettorale domenica! Mi spiace che le mele marce della sinistra facciano marcire anche quelle poche ancora sane come Renzi. Ma credo sia il caso dell' UBI MAIOR MINOR CESSAT

morghj

Ven, 29/05/2015 - 09:01

Come al solito in questo Paese c'è la convinzione che i cittadini siano una massa di imbecilli ai quali si può far credere qualsiasi scemenza, che se la berranno sempre e comunque. E' scandaloso che ci siano degli zingari che vengono intervistati dalle televisioni e dai giornali come se fossero delle star, e che sparino una valanga di idiozie e di bugie, pensando di essere molto furbi e che gli italiani siano molto tonti. Non è così, fidatevi!! Risparmiatevi la messinscena che tanto non vi crederà nessuno, tranne, forse qualche beota che vi difenderà sempre e comunque, per partito preso. Ma ho l'impressione che la corda oramai sia stata tesa al massimo e presto, molto presto, credo proprio che si spezzerà.

Lepanto71

Ven, 29/05/2015 - 09:55

Salvini può dire ciò che vuole, i Rom vanno accettati per quello che sono..... una sciagura della natura ! Delle sciagure della natura se ne possono contenere i danni con la prevenzione, purtroppo per i Rom questa non si può fare.

basta1000

Ven, 29/05/2015 - 09:57

Questi non sono rifugiati politici ma solo gente che - appoggiata dall'atteggiamento indolente di una classe politica che per stare con la coscienza a posto li tollera senza motivarli a fare alcunchè - non vive una vita degna di tale nome e di conseguenza se ne frega di quella degli altri. Lo stato deve esssere come una famiglia! Se c'è un figlio che rispetto all'altro ha delle difficoltà, non sei un buon genitore se lo lasci crogiolare nella sua situazione, solo perchè così puoi autocompiacerti del fatto che "almeno l'hai lasciato tranquillo"! Con la tranquillità apparente non si va da nessuna parte, anzi alla lunga fa solo del male, che come si vede, torna indietro. Allora diamoci da fare e iniziamo a esplorare nuove idee. Basta con questa spicciola solidarietà da rassegnati. C'è gente che tutt'ora sta bevendo e si sta mettendo alla guida. Ma si noi siamo Italiani, abbiamo un cuore grande, vero?

basta1000

Ven, 29/05/2015 - 09:59

Ma se siete nomadi perchè non ricominciate a muovervi è vi togliete dalle pa££e?

timoty martin

Ven, 29/05/2015 - 10:05

Bugiardi a tempo pieno questi zingari. Ha conusltato un avvocato rom prima di parlare?!

timoty martin

Ven, 29/05/2015 - 10:06

Fossero già arrivate le ruspe..... oggi in tanti sarebbero fuori dalle pal....

Keplero17

Ven, 29/05/2015 - 12:53

E' già la seconda versione che danno; la madre aveva detto che la colpa era dell'automobile, adesso il padre si autoaccusa. Non sono credibili. Si decidano o l'automobile o il padre; ma pare che anche un cane di passaggio nel campo roma voglia autoaccusarsi.