Palermo, il "mostro" dell'ascensore che aspettava le mamme e poi le assaliva: preso

Il rapinatore serale agiva negli androni dei palazzi di Palermo: la polizia lo ha arrestato

È finalmente finito l'incubo dell'ascensore nella città di Palermo: la polizia ha identificato e arrestato l'autore di una lunga serie di colpi, tutti commessi negli androni dei palazzi del centro città, ai danni di giovani donne, colte di sorpresa mentre stavano rincasando.

Il rapinatore seriale senza scrupoli è un pregiudicato di Bagheria, sottoposto – almeno in teoria - alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno proprio a Bagheria.

R. S., 49 anni, come scrive Palermo Today, è stato catturato al termine di indagini condotte dai Falchi della sezione Contrasto al crimine diffuso della Squadra mobile e dai colleghi del commissariato Politeama. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal Gip del Tribunale di Palermo.

Il 49enne era già arrestato ad aprile 2018 e, in qualche caso, si era spinto anche molto oltre, palpeggiando e molestando le sue prede, anche in presenza dei figli piccoli delle vittime. Ora, fortunatamente, l'incubo è finito.

Commenti

rosolina

Mer, 13/02/2019 - 16:31

ottimo

giancristi

Mer, 13/02/2019 - 17:30

Questo era italiano. Severità doppia. Toglierlo dalla circolazione per molti anni.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 13/02/2019 - 18:58

Benissimo. Castrazione immediata. Galera senza sconti.