Palermo, sgominata banda di romeni. La furia dei parenti contro gli agenti

Sgominata una pericolosa banda di criminali di origine rumena, specializzati in furti in ville e appartamenti

La polizia di Stato ha sgominato a Palermo una banda di romeni specializzata in furti a ville e appartamenti, messi a segno su scala nazionale. I 12 arrestati sono accusati di associazione per delinquere finalizzata ai furti in abitazione. L'operazione è stata condotta dalla Squadra Mobile che, oltre agli arresti, sta effettuando decine di perquisizioni domiciliari anche nei confronti di altri indagati e di alcuni ricettatori. Gli obiettivi della banda erano costituiti, principalmente, da ville isolate ma, in molti casi, venivano presi di mira anche appartamenti indicati da donne romene impiegate come badanti o colf nelle stesse abitazioni. Il nucleo organizzativo era costituito da un gruppo di romeni residenti nei quartieri di Ballarò e Borgo Vecchio.

Il valore della refurtiva sottratta nel corso dei furti perpetrati negli ultimi mesi ammonta a svariate centinaia di migliaia di euro. La banda non avrebbe avuto scrupoli nel mettere a segno furti nei confronti di disabili, in alcuni casi costretti a letto, sempre con la complicità di badanti connazionali. Il ruolo di vertice nell'organizzazione era ricoperto da Costantin Stancu e Costantin Ilioae, che subito dopo i furti "piazzavano" la refurtiva a diversi ricettatori.

Commenti

polonio210

Mer, 01/06/2016 - 13:57

Servono accordi internazionali per fare scontare le pene nelle carceri dei paesi di provenienza.Nel caso in oggetto i parenti e gli amici dei criminali,che hanno assalito degli agenti,dovrebbero essere arrestati giudicati e condannati per aggressione e violenza quindi rimpatriati in quanto indesiderabili e pericolosi per la sicurezza nazionale.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 01/06/2016 - 14:09

Ecco, questa è l'Italia che sogna la Boldrini....

joecivitanova

Mer, 01/06/2016 - 14:10

..MIRACOLO..!! Come le auto della polizia se ne sono andate, le donne che avevano avuto dei violentissimi attacchi di epilessia o di panico (presumo) e sveni'menti, si sono immediatamente risollevate e tutto è passato..!! ..Lazzarom..alzati e cammina, disse qualcuno..!! Chiamate subito Papa Francesco..!! G.

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Mer, 01/06/2016 - 14:25

Zingari quelli .

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Mer, 01/06/2016 - 14:27

Zingari quelli .

titina

Mer, 01/06/2016 - 14:38

In galera in Romania!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Amon

Mer, 01/06/2016 - 14:40

sembra di rivedere quel filmato di un paio di settimane fa dove un delinquente (italiano) riusciva a scappare dalla polizia perche gli amici hanno assaltato le volanti il tutto ovviamente nel nostro fantasmagorico e coloratissimo SUD

27Adriano

Mer, 01/06/2016 - 14:46

I rom, o meglio gli zingari (da non confondere con i Romeni), non sono troppo tollerati neppure in Romania per l'idea di essere un popolo che, ritenendosi superiore, non è tenuto ad osservare alcun regolamento che non sia quello rom. La differenza è che se l'episodio fosse successo in Romania, questi zingari sarebbero finiti direttamente in galera. In Italia possono permettersi di fare quello che vogliono grazie ai politici e Magistrati.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 01/06/2016 - 15:18

lunedì da del Debbio zingari bosniaci che dicono che non trovan lavoro e non ottengonola casa. Che vadano a casa loro se hanno queste petese, per quale motivo devono stare in Italia. Aoh, la guerra è finita da un pezzo fate la valigia e ritornate al vostro Paese. Ma io dico, ma chi gli è venuto in mente di andare contro la Serbia.

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 01/06/2016 - 15:18

Sgombriamo anche parenti e amici.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 01/06/2016 - 15:21

io lo dico sempre a tutti coloro che vogliono prendere una badante. Attento che poi anche se sono oneste, trovi qualcuna che è minacciata e obbligata a riferire ai delinquenti di come debbono agire.

il corsaro nero

Mer, 01/06/2016 - 15:23

polonio210: sono pienamente d'accordo con lei, ma purtroppo siamo in Italia!

Ritratto di cape code

cape code

Mer, 01/06/2016 - 15:31

Questi saranno anche ROM...ma cio' non toglie che anche i romeni non zingari delinquono eccome. Si vuol far passare l'idea che quelli che delinquono son solo zingari, ma non e' vero un tubo. Io sinceramente meno romeni ho intorno e meglio vivo, zingari e non. Siamo due culture incompatibili per quanto i romeni si ostinino a dire che abbiamo una lingua simile. Io quando parlano non capisco un tubo, mi sembra slavo e basta.

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Mer, 01/06/2016 - 15:52

ricordo il viaggio nei paesi dell'est, erano il periodo a cavallo tra l'89 ed il 90, ebbene, ad ogni angolo o incrocio era presente un agente, nei bar erano presenti più poliziotti in borghese che clienti, era evidente che era l'unico modo per preservare codesti individui a delinquere. ora sono liberi di circolare, e chi espatria non è quasi mai colui che ha opportunità buone di vita nel suo paese d'origine. ci siamo presi la feccia, ed le nostre forze dell'ordine, a differenza delle loro, non possono quasi mai intervenire, grazie alle leggi cattocomuniste, e se per caso ne arrestano uno, ci penserà il giudice buonista di turno a liberare il meschino.

Royfree

Mer, 01/06/2016 - 16:13

Io vorrei conoscere quale mente perversa assume una badante Romena per far assistere i propri cari.

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Mer, 01/06/2016 - 16:18

Ma nn avete pensato che saranno fuori in men che nn si dica ??? Un bel pagliaccetto rosso dirà: sono ragazzi con problemi avuti da piccolo quindi fuori o ai domiciliari nella casa occupata...Buffoni e le Ns. forze dell'ordine....ringraziano...

heidiforking

Mer, 01/06/2016 - 16:47

Mi raccomando teniamoceli in Italia !!!!

ilbelga

Mer, 01/06/2016 - 16:55

hanno picchiato gli agenti, beh li capisco non capita tutti i giorni di arrestare delle brave persone sempre dedite al lavoro.

joecivitanova

Mer, 01/06/2016 - 17:15

Egregio Signor settimiosevero, Lei ha perfettamente ragione, e non è stato nemmeno, mi permetta, troppo..severo..!! G.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 01/06/2016 - 18:32

LURIDA GENTAGLIA! Tutto il resto è noia!

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 01/06/2016 - 18:34

Non credo che in Romania si sarebbero comportati nello stesso modo nei confronti dei Poliziotti,lì pestano e di brutto prima di portarti al gabbio!!

Ritratto di gino5730

gino5730

Mer, 01/06/2016 - 18:48

E poi questa gente ha la faccia di bronzo di fare le manifestazioni contro la criminalità.Delinquenti romeni,spalanchiamo porte e finestra q tutti,come vuole la CEI e Franceschiello e questi sono i risultati.Ma si sa,gli immigrati sono una riorsa.

oceanicus

Mer, 01/06/2016 - 19:09

Pena di morte SUBITO e ricacciarli nei paesi da dove sono venuti, altro che cittadinanze farlocche regulate dalla sinistra!

evuggio

Mer, 01/06/2016 - 19:11

Ma vi pare? non è il modo di trattare OSPITI, RISORSE per giunta!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 01/06/2016 - 19:55

Sulla faccenda non sento la nauseante voce della boldrina che difende sempre questa specie, forse perché sono molto simili a Lei.

claudio faleri

Mer, 01/06/2016 - 21:34

nel loro paese riderebbero poco e la ribellione contro gli agenti gli costerebbe cara, qui sanno di poter fare quello che vogliono

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 02/06/2016 - 00:36

C'è solo una spiegazione a tanta arroganza di chi protegge i criminali ed inveisce contro la polizia. La paura di magistrati e di dirigenti codardi che per coprire la loro inettitudine e incapacità a esercitare correttamente il loro incarico SI NASCONDONO DIETRO LA SOLITA MISERABILE CONIGLIECA SCUSA DI "NON ESACERBARE GLI ANIMI". Non hanno capito, da incompetenti quali sono, che ad esacerbare gli animi dei farabutti è proprio L'ASSENZA DI UN SEVERO E LEGALE PUGNO DI FERRO. Chi si fa pecora il lupo la mangia. Ma questa semplice verità è troppo intelligente per essere capita dai conigli messi a non governarci.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Gio, 02/06/2016 - 08:05

Povere risorse sboldrinianePoveri al-fanicchi . Tutti perseguitati dale persone per bene, che con il loro bieco atteggiamento non vogliono farsi rapinare. C'é da vergognarsi, le risorse vanno tutelate !

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Gio, 02/06/2016 - 09:47

L'Italia non ha bisogno di delinquenti , (quelli ne abbiamo anche troppi nostrani) questa gente va rimpatriata , mandata via , bisogna cominciare a fare qualcosa , questo fatto che in italia tutti possono fare tutto devono toglierselo dal cervello e per fare questo bisogna che chi è marcio torni al suo paese .

lukas1

Gio, 02/06/2016 - 11:33

In galera nel loro paese!

justic2015

Gio, 02/06/2016 - 12:08

Avevo commentato pero`non vedo la publicazione ,comunque queste sono risorse che purtroppo meritate feccia che lavora onestamente a quanto pare ,che poi prende a calci nel di dietro poliziotti carabinieri non fa piu` scandalo vi siete rassegnati meglio cosi.