Palermo, si schianta con l'auto e la lascia in mezzo alla strada

Ha lasciato la macchina proprio al centro della carreggiata dopo essersi schiantato e la vettura è poi risultata essere intestata ad un uomo di 86 anni defunto da tempo

Si è schiantato con l'auto nei pressi di viale Michelangelo e ha lasciato la FIat Panda intestata ad un anziano 86enne in mezzo alla carreggiata mandando in tilt il traffico

L'utilizzo del maschile è derivato dal fatto che il colpevole sembrerebbe un 25enne del posto che, una volta fatto schiantare l'auto del suo nonno defunto l'avrebbe abbandonata così in mezzo alla strada destando la curiosità degli automobilisti che lo avrebbero riconosciuto:"Guida senza patente e ha un'altra macchina fermata dalla Polizia a causa della mancanza della copertura assicurativa" avrebbe riferito un testimone secondo il Palermo Today.

Lo stile di guida che ha portato allo schianto della vettura sarebbe da addurre ad una possibile tentata fuga, sentendosi braccato da una volante. Ancora però i Carabinieri non hanno confermato nessun inseguimento avvenuto in quella zona di Palermo. Gli automobilisti che transitavano su viale Michelangelo si sono però incuriositi nel vedere che la Fiat Panda, il modello di vettura ritrovato, sia stato lasciato così in mezzo alla carreggiata come ci si disfa di un qualcosa di scomodo. Le indagini sono state avviate per capire chi fosse alla guida di quella vettura mentre sono iniziate le procedure per la rimozione con un carroattrezzi che avrebbe già caricato e portato nel deposito il mezzo.

Commenti

Marguerite

Mar, 25/12/2018 - 00:06

...e poi, Di Maio, ti viene a dire che il Reddito di cittadinanza sarà controllato !!!!! Ma se in Italia anche i defunti prendono la pensione e hanno la machina ??? GOVERNO PAGLIACCIO !!!!