Panico su un bus a Cusano Milanino per un pacco sospetto

E' stato immediatamente chiesto l'intervento delle forze dell'ordine per controllare il contenuto del borsone. Durante le operazioni, il traffico è andato il tilt lungo la via Sormani, tra Bresso e Cusano

Nessuna bomba sull'autobus dell'Atm della linea 729, l'allarme che questa mattina ha sconvolto la tranquilla Cusano Milanino è rientrato dopo le verifiche effettuate dalle forze dell'ordine. Il caos è scoppiato intorno a mezzogiorno. I carabinieri hanno bloccato l'incrocio tra via Unione e via Dei Fiori per consentire l'intervento degli artificieri. A scatenare il panico una borsa sospetta rinvenuta sul pullman. E' stato immediatamente chiesto l'intervento delle forze dell'ordine per controllare il contenuto del borsone. Durante le operazioni, il traffico è andato il tilt lungo la via Sormani, tra Bresso e Cusano.

Anche perché a differenza di quanto poteva accadere in simili situazioni in passato, questa volta l'allarme bomba ha provocato tensione e paura tra i residenti e i passanti. Secondo le prime ricostruzioni, un uomo avrebbe abbandonato una borsa su un autobus e poi si sarebbe dato alla fuga. Dopo i controlli però l'allarme è rientrato. La psicosi dopo gli attacchi di Parigi adesso bussa alle porte dell'Italia.