Papa Francesco: "Chiese vuote? Vendiamole per dare una mano ai poveri"

Papa Francesco ha parlato dell'ipotesi di cedere le chiese e gli spazi ecclesiastici che risultano vuoti. Il fine, però, deve essere quello di aiutare le persone meno fortunate

Papa Francesco ha messo in campo l'ipotesi di vendere le chiese, nel caso questo gesto risultasse utile a fornire ausilio alle persone meno fortunate. La posizione del pontefice argentino, com'è naturale che sia, sta facendo discutere negli ambienti cattolici.

Uno dei pericoli che viene evidenziato riguarda il fenomeno relativo all'abbattimento degli edifici di culto, specie nel nord dell'Europa, seguito dalla sostituzione di luoghi sacri con supermercati e altri "non luoghi". "Bisogna constatare - ha sottolineato il Santo Padre - che molte chiese fino a pochi anni fa necessarie, ora non lo sono più, per mancanza di fedeli e di clero, o per una diversa distribuzione della popolazione della popolazione nelle città e nelle zone rurali; questo va accolto nella Chiesa non con ansia, ma come un segno dei tempi".

La "Chiesa in uscita", quella promossa dall'ex arcivescovo di Buenos Aires, dovrebbe fare i conti con gli effetti della contemporaneità. Tra questi, anche la concentrazione dei fedeli in pochi edifici destinati al culto. Ecco perché la vendita delle chiese inutillizzate per Bergoglio costituisce un argomento di cui è lecito discutere. La presa di posizione del papa, del resto, è arrivata in una circostanza precisa: un convegno sulle dimissioni di quegli spazi ecclesiastici che risultano essere vuoti. "La dimissione - ha specificato il vescovo di Roma - non deve essere la prima e unica soluzione a cui pensare, né mai essere effettuata con scandalo dei fedeli...". Cessione sì, insomma, ma solo quando non ci sono delle controindicazioni palesi.

Soprattutto perché i beni ecclesiastici per il vertice della Chiesa cattolica "non hanno una valore assoluto, ma in caso di necessità devono servire al maggior bene dell'essere umano e specialmente al servizio dei poveri". Non deve esistere, in sintesi, una visione secondo cui la carità finisce per divenire subordinata all'attaccamento o ai simbolismi.

Commenti
Ritratto di Giano

Giano

Ven, 30/11/2018 - 20:16

Fermatelo, è fuori di testa.

venco

Ven, 30/11/2018 - 20:30

Basta che non venda la Chiesa del mio paese fatta gratuitamente da miei avi.

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Ven, 30/11/2018 - 20:35

A francè...per aiutare i poveri? e secondo te noi ci crediamo?

ziobeppe1951

Ven, 30/11/2018 - 20:37

Non dirlo neanche per scherzo...ti ritrovi i cessi sociali sull’altare a chi fa la striscia piu lunga

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Ven, 30/11/2018 - 20:39

Si da il caso che le chiese che dovrebbero subire questo assurdo destino sono TUTTE chiese, chiesette, cappellette rigorosamente antiche. E quindi chi si metterà in fila per comprarle, cioè per pigliarsele, magari a quattro soldi? Mussulmani, antiquari, tipi strani, ristoranti discoteche e altri generi di locali o magari zingari stanzializzati. Carissimo Francesco, vai a farti friggere te e i poveri: allora le lasciamo andare lentamente in disfacimento oppure le demoliamo con le nostre mani. Come diceva il cardinale Antonelli alla vigilia di Porta Pia: "Dacché dobbiamo finire, meglio è scomparire quali siamo, con i grandi ideali e con tutte le forme della nostra passata grandezza"!

Aegnor

Ven, 30/11/2018 - 20:41

Quindi, al servizio delle risorse

vince50

Ven, 30/11/2018 - 20:45

Per aiutare i poveri non vi manca de certo la pecunia.Anche se le chiese fossero vendute,vi intascate i bonifici altro che aiutare i poveri.

MOSTARDELLIS

Ven, 30/11/2018 - 20:52

E' completamente fuori di testa. Sta suicidando la Chiesa cattolica.

Dordolio

Ven, 30/11/2018 - 21:05

Si venda i palazzi, non le chiese, l'argentino......

gio777

Ven, 30/11/2018 - 21:07

HO UN'IDEA migliore... SVENDIAMOLE TUTTE X 2 SOLDI AGLI ARABI. TIRANO VIA LE CROCI E CI METTONO UNA BELLA CUPOLA E CI FANNO LA MOSCHEA. BRAVO FRANCE' sei al servizio di chi?????

Lacest

Ven, 30/11/2018 - 21:08

Se un dono dei Fedeli, non è più gradito, venga restituito. Altrimenti a chi darle le Chiese? Agli Immigranti, che le trasformino in Moschee e dormitori? Oppure in Kebab? Invio di Preghiere all'estero. E perchè no in Cimiteri VIP, con Freccia Azzurra per il Paradiso e Freccia Rossa per l'inferno. Ridicolo come questo commento. Chi vivrà vedrà. Papa, fai il Papà, cura con diligenza i Doni che hai ricevuto da Dio.

gio777

Ven, 30/11/2018 - 21:16

non hai ancora capito che la tua missione è evangelizzare??? NON POTRAI MAI ELIMINARE LAPOVERTA''''''' I POVERI SONO SEMPRE ESISTITI E SEMPRE ESISTERANNO!!!! E SONO I PREDILETTI DAL NS. SIGNORE (non so del tuo) MA IL SIGNORE DICE BEATI I POVERI PERCHE' EREDITERANNO..... NON DICE:"FAI DIVENTARE IL POVERO RICCO" .....ma chettelodicoaffa' ....vieni dal solo Dio sa da dove chennesai te

WSINGSING

Ven, 30/11/2018 - 21:21

Aiutare i poveri? Perché? I poveri sono utili. In una trasmissione radiofonica di tanti anni fa si affrontava PER IRONIA questo argomento. Innanzitutto i poveri sono una spinta al ceto ALTO che vede riqualificare la propria posizione. Poi i poveri hanno creato una serie di lavori che cento anni fa non esistevano: assistenti sociali, volontari, centri di accoglienza gestiti anche dalla Pubblica Amministrazione eccetera. Quindi, cari poveri, un consiglio: rimanete come siete, altrimenti non sareste più utili alla società.

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Ven, 30/11/2018 - 21:34

E' confuso, non sta bene. Avanti con il terzo.

Divoll

Ven, 30/11/2018 - 22:20

Perche', invece, non ti chiedi PERCHE' le chiese si stiano svuotando? Non sara' anche colpa tua, Bergoglio?

Divoll

Ven, 30/11/2018 - 22:23

Si, vende la chiesa per darla "ai poveri"... I poveri che intende lui sono i clandestini.

Trinky

Ven, 30/11/2018 - 22:24

Perchè non vende anche il palazzom apostolico che ci sta in vaticano? magari con l'aggiunta di san pietro, sai che bella moschea diventerebbe?

carlomaestri

Ven, 30/11/2018 - 22:32

ma questo tizio quanto beve oppure aspira in un giorno? le chiese con Papa Giovanni Paolo II erano PIENE e così con Papa Benedetto XVI solo con questo anti Cristo venuto dall'altra parte del mondo si sono SVUOTATE!!!!! Fai una bella cosa vattene,in qualsiasi modo,ma vattene satana!

Dordolio

Ven, 30/11/2018 - 22:33

La chiesa non è "uno stabile". E' essa stessa un Tabernacolo, dove - se ci credi - c'è Dio. Un riferimento precisissimo, un luogo dove trovi il Suo Sangue e il Suo Corpo. E dove il fedele va a pregarLo. Non mi si dica che ogni luogo è uguale, non è vero. Se il papa (minuscolo) si abbandona a simili scempiaggini vuol dire che è ormai lontanissimo dalla Chiesa, e si occupa ormai definitivamente di tutt'altro. Non per nulla del Mistero e di Dio parla ormai pochissimo. O addirittura per nulla. Mi fa pensare a certi sacerdoti che nemmeno a Dio credono più, e pare che siano tanti. Quando ho chiesto perchè stiano ancora dove stanno mi è stato risposto: "Non saprebbero dove andare nè che fare..."

mich123

Ven, 30/11/2018 - 22:36

E così il figlio di Dio venuto sulla terra per pregare la misericordia ci ha lasciato come suoi eredi dei banchieri e degli immobiliaristi. Valeva la pena di farsi crocifiggere per questi?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 30/11/2018 - 22:46

Si, però pagatele tasse.

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 30/11/2018 - 23:05

che venda il vaticano. Vediamo cosa dicono i suoi servi. Se lo facesse e tutte le chiese si riempirebbero di parassiti (leggasi immigrati) la religione cattolica finalmente tornerebbe nelle catacombe, quando la Religione era vera. La guerra si avvicina Velocemente!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 30/11/2018 - 23:20

No comment.

DRAGONI

Ven, 30/11/2018 - 23:23

Dal fallimento alla banca rotta fraudolenta.

killkoms

Ven, 30/11/2018 - 23:25

e i poveri sarebbero i soliti mussulmani!

Adespota

Ven, 30/11/2018 - 23:27

Perfetto, pero' ci spieghi perche' negli ultimi decenni ( in piena crisi di praticanti) ne sono state costruite molte nuove e orrende in aggiunta a quelle esistenti. Che la Chiesa non sappia piu' leggere il futuro ?

Ritratto di Civis

Civis

Ven, 30/11/2018 - 23:29

A Francé, "Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli." Queste svendite assomigliano a quelle di Prodi, quando dovevamo entrare nell'Euro. Tu devi far diventare ricchi i poveri? E poi, allora, chi più ci va in Paradiso?

Santippe

Sab, 01/12/2018 - 00:36

Potrebbe anche offrirsi lui stesso, impaludato da papa, per gli spot pubblicitari e devolvere il ricavato ai poveri...

Ritratto di ErmeteTrismegisto

ErmeteTrismegisto

Sab, 01/12/2018 - 00:37

Il bello è che poiché la povertà è calcolata relativa alla media anche se una nazione avesse montagne di oro / petrolio e quant'altro ci sarebbero sempre i poveri... La povertà (vera o finta) è diventata l'affare del secolo con milioni di persone che ci vivono sopra

Tranvato

Sab, 01/12/2018 - 05:33

"Più case meno chiese" era uno slogan della sinistra marxista leninista degli anni 70. Finalmente l'anticristo che è in lui ha fatto sentire la sua voce! Prima avete disperso il gregge che vi era stato affidato, ora per difendere le ricchezze accumulate con i vostri intrallazzi economici, pur di non pagare le tasse che giustamente dovreste versare, paventate la vendita del Tempio! Francesco, ogni edificio di culto è Tempio dedicato a Dio. Dici di volerlo vendere per darne il ricavato ai poveri: menti sapendo di mentire! Sono proprio i miseri, gli indigenti, i disperati che vogliono quelle chiese aperte e consacrate per poter andarvi almeno ad implorare la misericordia di Dio! Lui è grande e misericordioso; per tanti è anche tremendamente giusto.

Popi46

Sab, 01/12/2018 - 06:21

È probabile che io non abbia capito nulla, ma ho sempre creduto che missione di un Papa fosse quella di riempirle,le chiese, non di venderle....

portuense

Sab, 01/12/2018 - 06:49

giusto metterle in vendita ma per pagare le tasse che non sono state pagate in italia.....

Duka

Sab, 01/12/2018 - 08:03

IDEA GENIALE!!!!

rossini

Sab, 01/12/2018 - 08:04

Questo è l'atto di resa definitivo. Il papocchio argentino si arrende e prende atto che non è possibile riempirle quelle chiese con nuovi fedeli. E allora vuole trasformare le Chiese da luoghi in cui si predica la parola di Cristo, in alberghetti o pensioni dove si accolgono migranti. A spese dello Stato italiano, beninteso.

01Claude45

Sab, 01/12/2018 - 08:27

NON COMMENTO. È dura, se non impossibile, INTEGRARE nella mentalità europea e ITALIANA in particolare, costui, nato nelle pampas argentine. E figuratevi che vorrebbe lui stesso integrare africani e mussulmani in ITALIA. Un NON INTEGRATO che insegna INTEGRAZIONE. Mi chiedo cosa hanno combinato gli ITALIANI a DIO per meritarsi un tale FLAGELLO, pur avendo mantenuto ed ospitato la sua chiesa per 2000 anni in ROMA.

oracolodidelfo

Sab, 01/12/2018 - 08:35

Illustrissimo e Santissimo Papa. Prima di vendere, bisogna chiedere il permesso ai proprietari che, in genere sono i parrocchiani, che nei vari tempi storici hanno costruito di persona o hanno dato soldi per costruire le chiese. Come nella mia parrocchia, così' nella maggioranza delle altre. Pertanto, astenersi da appropriazioni indebite.

Ritratto di pierluigiv

pierluigiv

Sab, 01/12/2018 - 08:39

bella idea, col mercato immobiliare in Italia alla canna del gas, vendesi e affittasi ovunque, ci mancava pure la Chiesa a fare dumping

tosco1

Sab, 01/12/2018 - 09:52

la cosa migliore ,ed anche risolutiva, sarebbe quella di vendere il Vaticano, e per di piu' in base all'usanza molto antica delle vendite di fattorie agricole.La vendita comprendeva i terreni, le case, ed anche tutto il contenuto,animali, attrezzi e pure tutta la famiglia colonica.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Sab, 01/12/2018 - 09:55

le chiese appartengono al popolo italiano, non a questa gerarchia allo sbando totale

Happy1937

Sab, 01/12/2018 - 10:13

Non credo che sia per aiutare i poveri, ma piuttosto per fornire ai suoi diletti islamici l'opportunità di aprire Moschee dove gestire programmi terroristici.

Happy1937

Sab, 01/12/2018 - 10:15

Sono d'accordo con Dordolio. Gli suggerirei di cominciare a vendere il famoso attico del Cardinale Bertone.

nopolcorrect

Sab, 01/12/2018 - 10:39

El papampero comunista si è iscritto a qualche centro sociale.

mimmo1960

Sab, 01/12/2018 - 10:42

«Guai ai pastori che fanno perire e disperdono il gregge del mio pascolo. Chi deve unire e non dividere o segregare????

michele lascaro

Sab, 01/12/2018 - 10:48

Detto da un Pontefice, il quale non conosce assolutamente nulla della nostra Storia, che orrore!...

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 01/12/2018 - 10:51

Le chiese sono vuote perché il loro capo è un comunista che fa di tutto per svuotarle. Il clero è pieno di pedofili e pederasti e i fedeli scappano. Mi piacerebbe sapere chi si compra una chiesa?

venco

Sab, 01/12/2018 - 12:05

Ei Bercoglio, i poveri sono quelli che non hanno pane a sufficienza da mettere in bocca.

lorenzovan

Sab, 01/12/2018 - 13:05

anche oggi i talibani fndamntalisti e memebri ad honrem della santa inquisizione tutti presenti a vomitare ingiurie contro un possibilita' logica e consequente..la vendita di mattoni,.pietre e terra...beni materiali trascurabili..in pro' dell'opera missionaria e assistenziale di chi ha bisogno... nelsolco della vera tradizione cristiana..Venerate S:Francesco di Assisi...magari ci andate pure ad Assisi,. ma non avete mai capito niente della vera religione...detto da uno che e' agnostico

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 01/12/2018 - 13:16

Quest'uomo è così fuori dal mondo che non solo è inadatto a fare il Papa, ma non dovrebbe fare nemmeno il sagrestano.

luna serra

Sab, 01/12/2018 - 13:46

scusate ma le chiese non vengono costruite da POPOLO ITALIANO con le loro offerte e tasse poi le danno in concessione al Vaticano micca sono sue

routier

Sab, 01/12/2018 - 13:47

Alcuni Papi, Dio li dona, altri li tollera, questo, ci è stato inflitto come castigo per non aver saputo fermare l'invasione dei nemici del cristianesimo. (ma forse siamo ancora in tempo)

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 01/12/2018 - 13:59

Gli italiani sono poveri, anche per colpa del Vaticano. Perciò é giusto l'esproprio delle chiese messe in vendita, onde alleviare la pressione fiscale sugli italiani.

caren

Sab, 01/12/2018 - 13:59

Lui non deve vendere proprio niente. Quando finirà il suo mandato, verrà ricordato come il peggiore o forse cancellato dalla memoria.

killkoms

Sab, 01/12/2018 - 15:23

@caren,concordo!il peggior pontefice del 3° millennio!

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Sab, 01/12/2018 - 17:52

@lorenzovan: 'agnostico' e ci fa la morale? Troppo comodo e troppo sospetto. Le ricordo, poi, che S. Francesco era così tanto 'spirituale', che la prima cosa che fece, quando sentì la voce che gli diceva: "Ricostruisci la mia Chiesa", fu quella di andare immediatamente a rimettere in piedi la chiesa di S. Damiano ad Assisi, che giaceva da anni in abbandono!

routier

Sab, 01/12/2018 - 20:45

Se Don Bergoglio vuole realizzare i capitali necessari per aiutare i poveri non ha bisogno di alienare le chiese inutilizzate (che sono e restano luoghi di culto). I forzieri del Vaticano hanno di che per essere più che sufficienti alla scopo. Nel merito, i suoi elemosinieri potranno dare ragguagli precisi.

Tranvato

Dom, 02/12/2018 - 19:49

...per dare una mano ai poveri...dove? Una manata al cxxo, una manata in faccia, una bella manata da dietro e ..."via dai coxxxxni!" ?