Il Papa chiede perdono per gli abusi dei preti

Bergoglio: "Con la pedofilia hanno profanato l'immagine di Dio"

"Davanti a Dio e al suo popolo sono profondamente addolorato per i peccati i gravi crimini di abuso sessuale commessi da membri del clero nei vostri confronti, e umilmente chiedo perdono". Lo ha detto Papa Francesco durante una messa a cui hanno partecipato sei vittime di abusi da parte di religiosi.

Non è la prima volta che Bergoglio chiede scusa per gli errori del clero. Durante l'omelia di oggi il Pontefice ha ribadito la propria "angustia e sofferenza" per gli abusi sui bimbi con cui i sacerdoti, in una sorta di "culto sacrilego hanno profanato la stessa immagine di Dio" e sacrificato i piccoli "all’idolo della loro concupiscenza". "Gli abusi sono più che atti deprecabili che hanno lasciato cicatrici per tutta la vita", ha detto, "Gli abusi e i suicidi di chi non ha retto alla pena pesano sul mio cuore, sulla mia coscienza, e su quella di tutta la Chiesa". Così il Papa ha chiesto perdono anche per i "peccati di omissione da parte dei capi della Chiesa".

Commenti
Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 07/07/2014 - 14:35

Caro papa chiedere perdono va bene ma sarebbe meglio prendere provvedimenti.

Massimo Bocci

Lun, 07/07/2014 - 14:43

Che perdono e perdono, del CAZ........, pio? Francesco, chiudere IMMEDIATAMENTE IL BORDELLO e con esso LA TRUFFA ESTORSIVA CONTRO IL POPOLO ITALIANO!!, E forse e dico forse poi si potrà parlare di quando ci potremo liberare anche della loro PRESENZA. PARASSITARIA.

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 07/07/2014 - 14:50

Basta confessarsi ...e il perdono c'è...

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Lun, 07/07/2014 - 15:16

Troppo comodo chiedere perdono. Che si taglino le palle, ma soprattutto che la smettano di fare i parassiti e campare con il denaro degli altri. E poi, semmai, saranno perdonati.

chiara 2

Lun, 07/07/2014 - 15:28

Caro papetto, il perdono lo chiedi a qualcun altro. La chiesa deve alle vittime RISARCIMENTI miliardari, altro che parole (ma quanto chiacchiera questo!)

rino biricchino

Lun, 07/07/2014 - 15:33

Sempre a girarci intorno e mai a dire quello che deve essere detto: la pedofilia è un grave reato penale che deve essere denunciato alla polizia e punito con la galera, anche e SOPRATTUTTO se si tratta di preti. Sti cazzi dell 'immagine di dio profanata !!!!

spectre

Lun, 07/07/2014 - 15:51

....loro perdonano tutto, le stragi, gli omicidi, i preti pedofili.... ecc questo per non prendersi responsabilità...più facile scaricare tutto alla clemenza di DIO, e con ciò giustificano tutto, ogni nefandezza!!!

spectre

Lun, 07/07/2014 - 15:52

....loro perdonano tutto, le stragi, gli omicidi, i preti pedofili.... ecc questo per non prendersi responsabilità...più facile scaricare tutto alla clemenza di DIO, e con ciò giustificano tutto, ogni nefandezza!!!

spectre

Lun, 07/07/2014 - 15:52

....loro perdonano tutto, le stragi, gli omicidi, i preti pedofili.... ecc questo per non prendersi responsabilità...più facile scaricare tutto alla clemenza di DIO, e con ciò giustificano tutto, ogni nefandezza!!!

spectre

Lun, 07/07/2014 - 15:52

....loro perdonano tutto, le stragi, gli omicidi, i preti pedofili.... ecc questo per non prendersi responsabilità...più facile scaricare tutto alla clemenza di DIO, e con ciò giustificano tutto, ogni nefandezza!!!

spectre

Lun, 07/07/2014 - 15:53

....loro perdonano tutto, le stragi, gli omicidi, i preti pedofili.... ecc questo per non prendersi responsabilità...più facile scaricare tutto alla clemenza di DIO, e con ciò giustificano tutto, ogni nefandezza!!!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 07/07/2014 - 16:02

Fra poco l'occidente tutto verrà pedofilato dai musulmani per colpa di questo individuo. Sarà meglio che ci chieda scusa preventivamente.

apostata

Lun, 07/07/2014 - 16:04

Lo sdegno della chiesa contro i preti stupratori non è credibile, occorrono riforme concrete, non parole, non bastano gli annunci solenni di “rigore” e di “trasparenza”. Manca la volontà di stroncare alla base la perversione. Si finge di credere nell’efficacia delle formalità esteriori, degli incontri con le vittime per farsi raccontare e pregare assieme, del chiedere segni di conversione e penitenza. In realtà il fenomeno è fuori controllo per le ragioni e i vizi che fanno rinunciare alla vita e perseguire la falsa strada della mortificazione della carne.

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 07/07/2014 - 16:07

Penoso.Che ci siano stati abusi , non ci sono dubbi.Ma chi chiede perdono per i laici che sono in tutte le istituzioni sociali dove sfruttano i giovani sessualmente.Ho visto di persona , che in ogni istituzione sociale la gente che ci lavora all 80% hanno tutti tendenze pedofile.Sfido chiumque a darmi prova contraria.

ortensia

Lun, 07/07/2014 - 16:12

Perdono? Per questi vermi schifosi? Bisogma rinchiuderli in una prigione piena di ergastolani. Ci pensano loro a fare quella giustizia che il mondo corrotto e corruttore della chiesa evita di fare. Piu' si va in alto e piu' ce ne sono di questi orchi in sottana. La pedofilia e' un lasciapassare per fare carriera?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 07/07/2014 - 16:27

Massimo Bocci, pensa che il Papa frà poco verrà sostituito da Califfo che INCORAGGIA la pedofilia sia con maschi che con femmine e TU sarai obbligato a versare la tassa sulla dhimmitudine se vuoi salva la ghirba. Avrai sul groppone una INTERA CIVILTA' PARASSITA che approva la PEDOFILIA. Collegate il cervello, signori prima di sparare cazzate contro la CHIESA..

pastello

Lun, 07/07/2014 - 16:31

E della macina che ne facciamo? Ah ho capito, anche stavolta la buttiamo via.

pastello

Lun, 07/07/2014 - 16:34

Cari preti pedofili, tutto sommato ve la cavate sempre a buon mercato, per voi sarà una goduria continuare. Poveri bambini.

pastello

Lun, 07/07/2014 - 16:36

Visto che è in tema perchè non ci dice che fine ha fatto Emanuela Orlandi.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Lun, 07/07/2014 - 16:50

Giusto che il Papa chieda perdono : gli abusi sui bambini sono inqualificabili e debbono essere puniti senza nessuna pieta. Mi piacerebbe che il Papa condannasse anche le rde Musulmane che sistematicamente trucidano Cristiani giovani e vecchi. Il silenzio Papale su questo argomento ,mi lascia perplesso.

Altaj

Lun, 07/07/2014 - 16:59

Tranquillo che l 'immagine di Dio non è profanata, Lui non ha niente a che fare con la vostra organizzazione di ladri. Don Librizzi che si faceva fare lavoretti sex dai negri appena "accolti", in cambio di permessi di soggiorno, non è un pedofilo è solo uno sporcaccione, chiedete perdono anche per le sue porcherie, tanto due parolette con la faccia contrita non costano niente, specialmente quando la faccia stessa è di bronzo.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 07/07/2014 - 17:50

Il perdono è un pilastro della religione cattolica, il pentimento è la contropartita, alla vittima resta la possibile glorificazione e le ali per il paradiso. Ma c'è un problema Eminenza! I preti sono uomini in carne ed ossa che vivono in una società fatta di leggi da rispettare ed il perdono (grazia) è un'istituzione che si applica solo in casi estremi e sempre dopo che è stato emesso un verdetto di condanna! ...per l'entrata in Paradiso di peccatori e vittime sarà solo il Padreterno a decidere un giorno...!

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Lun, 07/07/2014 - 19:48

TEMPUS_FUGGIT_888...forte deciso e chiaro.GRAZIE!! PS adoro, l'88. BUANO!! OLA!!

fisis

Lun, 07/07/2014 - 20:12

Va bene chiedere perdono per i preti pedofili: fa tanto "politically correct". Ma, con tutto il dovuto rispetto, se si rivolgesse anche un pensierino alle migliaia di cristiani uccisi, a causa della loro fede, nelle chiese incendiate in Africa, in Asia, nei paesi islamici?

corto lirazza

Mar, 08/07/2014 - 00:16

sì, dopo aver santificato il papa che non vedeva i pedofili

Ritratto di Baliano

Baliano

Mar, 08/07/2014 - 08:52

Francesco, non è da poco chiedere perdono, bravo! Però adesso quei "preti" restii a chiederlo, o peggio, recidivi, li scomunichi ipso-facto, o gli procuri una bella macina da mulino. Anche usata va bene.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 08/07/2014 - 09:54

E dopo aver chiesto perdono cosa succede? Tutto resta come prima,la chiesa ormai è una cloaca maxima in cui i preti fanno quello che vogliono,sono fuori controllo, a cominciare dai pedofili sino a quelli che usano il pulpito per fare propaganda politica,in modo vigliacco e scorretto,perché non è ammesso il contraddittorio.Dalla messa si esce non pacificati, ma in preda a schifo e rabbia,per cui si decide di non andarci più.

alfa553

Mar, 08/07/2014 - 09:56

Io da giovane divorziato dovetti andare a chiedere scusa per battezzare mio figlio, e mi risposero picche , ed ora per cose oscene chiede scusa costui e vuole che gli si dica di si? ma che sparisca lui e il vaticano e tutti quei cardinali e vescovi che più che preti assomigliano a capitani d'industria.Dio non esiste perché se esistesse li avrebbe fulminati da tempo,altro che disegno di dio.Smettano di raccontare frottole e spargere anatemi insulsi che non dicono nulla. un mafioso puo non aver commesso nessun delitto e si vede scomunicato (chissa che danno) solo per "mafioso"? ma mi vaccino il piacere.

pastello

Mar, 08/07/2014 - 11:11

Chiedo perdono per i delitti commessi da Totò Riina. E adesso che facciamo? Lo trasferiamo in un'altra parrocchia?

Ritratto di Renzo Riva

Renzo Riva

Mar, 08/07/2014 - 12:43

Quello che compete lui non è chiedere il perdono di fatti commessi da altri mentre l'omissione va in capo, se non a lui, ai suoi predecessori. Questa smania di chiedere continuamente perdono! Mica chiederà perdono anche di esistere ed essere cattolico?

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Mar, 08/07/2014 - 14:48

Grande Papa ne aveva bisogno la chiesa. Ha affrontato problemi che mai prima d'ora sono stati affrontati, ha dato una strigliata a tutti quei politici(tanti) che vedono solo il denaro e il potere da ultimo ha parlatodei mafiosi scomunicandoli. Ovviamente per i tanti Destrorsi adepti della religione Berlusconiana non basta perche sanno solo denigrare accusare e chiedere di piu' loro che hanno il loro Dio che del paese se ne fregato altamente. Non trovate nulla di positivo in questo Papa visti i trascorsi della chiesa ? Mah