Il Papa regala il Bignami delle preghiere con l'antidoto per le bestemmie

Papa Francesco regala un manuale per imparare a pregare. E spunta la formula contro "gli insulti dei cattivi"

"Eterno padre, vi offro le lodi degli Angeli, dei Santi e delle anime buone per riparare le bestemmie e gl'insulti dei cattivi". C'è anche questa formula nel "Bignami delle preghiere" distribuito ieri da Papa Francesco ai fedeli in piazza San Pietro durante l’Angelus.

Un tascabile di preghiere di facile memorizzazione tra cui - appunto - l'antidoto alle bestemmie e l'ormai famosa "regola delle cinque dita". Per Bergoglio il pollice rappresenta i cari, l'indice i docenti, i medici e i preti, il medio chi governa, l'anulare ("il dito più debole") i deboli e i malati e infine il mignolo ricorda "di pregare per te stesso".

Commenti
Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Lun, 15/12/2014 - 12:46

Per fortuna esiste la bestemmia! IN caso contrario sai quanta gente dovrebbe ricorrere allo psichiatra?

gio 42

Lun, 15/12/2014 - 13:00

Buongiorno, pregare, pregare e ancora pregare ma questo Papa è rimasto alla vecchiette anteguerra che pregavano sulle scale di casa alle cinque di sera? magari dopo una giornata passata nei campi a zappare granoturco? o è un fondamentalista che non accetta il pensiero altrui? e la modernità? Pregare non serve più sono cose superate dalla modernità del pensiero illuminante. La preghiera è l'oppio dei popoli e la consolazione per gli stolti. Preciso, questo non è il mio pensiero ma il pensiero di chi mi calunnia. Saluti

james baker

Lun, 15/12/2014 - 13:16

gio 42 Lun, 15/12/2014 - 13:00 : Preghero' io per te. Non ti preoccupare. Con simpatia. -james baker-.

simonetta della...

Lun, 15/12/2014 - 13:50

Gio42, ho riscoperto la fede e la forza della preghiera. Prima ero arrabiata, invidiosa, non facevo altro che pensare male di tutto e di tutti fino a che ho iniziato a pregare. Pregare mi libera dai cattivi pensieri, mi fa sentire più disponibile, più tollerante verso il prossimo, in pace con me stessa ed il mondo intero. Prego quando porto fuori il cane, mentre vado in ospedale, una passeggiata, mentre cucino e faccio pulizie, ogni volta che il mio cuore me lo chiede. È meraviglioso questo "oppio"

gio 42

Lun, 15/12/2014 - 14:02

Buonasera, grazie James baker della sollecita risposta e delle successive preghiere. Ma forse gli è sfuggita la chiusura del messaggio. Preghi anche per chi mi calunnia e mi fa passare da matto fondamentalista, solo perché cerco di testimoniare la mia fede e di non servire due padroni. Grazie ancora. Saluti