Papa: "Teoria gender? Esprime frustrazione"

Il Pontefice: "Rischiamo un passo indietro: la rimozione della differenza è il problema, non la soluzione"

"Mi chiedo se la cosiddetta teoria del gender non sia anche espressione di una frustrazione e di una rassegnazione che mira a cancellare la differenza perché non sa più confrontarsi con essa".

A parlare è Papa Francesco secondo cui si rischia "un passo indietro": "La rimozione della differenza infatti è il problema non la soluzione", ha aggiunto il Pontefice nella udienza generale dedicata al legame uomo-donna, "Per risolvere i loro problemi di relazione l’uomo e la donna devono invece parlarsi di più, ascoltarsi di più, trattarsi con rispetto e cooperare con amicizia. L’esperienza ci insegna che per conoscersi bene e crescere armonicamente, l’essere umano ha bisogno della reciprocità e quando non avviene se ne vedono le conseguenze". Per Bergoglio uomo e donna sono "fatti per ascoltarsi a vicenda, e senza l’arricchimento e reciproco in questa relazione, i due non possono nemmeno capire fino in fondo cosa significhi essere uomo e donna, la cultura moderna e contemporanea ha aperto nuovi spazi di libertà e profondità per l’arricchimento della comprensione di queste differenze, ma anche molti dubbi e scetticismo".

Commenti

ONDEMA

Mer, 15/04/2015 - 12:38

L'eliminazione delle differenze = omologazione, è uno dei maggiori problemi dell'epoca post-moderna dominata da un pensiero globale finalizzato a ridurre sempre più le differenze che invece di avvicinarci ci omologa. L'omologazione come la storia insegna è l'anticamera della dittatura e della limitazione alla libertà di pensiero.

GianniGianni

Mer, 15/04/2015 - 12:46

Ha ragione, da gay io non potrei mai andare a letto con un maschio poco virile. Sono il primo a sostenere che i maschi è preferibile che siano maschili

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Mer, 15/04/2015 - 13:25

il vaticano non deve cedere ai francesi: all'ambasciatore finocchio gli facciano fare il presidente a casa loro!

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Mer, 15/04/2015 - 14:27

La teoria gender? Ma non esiste, gender in italiano vuol dire genere ed in natura i generi sono due, maschile e femminile. Punto. Tutto il resto è una forzatura.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mer, 15/04/2015 - 15:32

RobyPer- Esatto e tutto ciò che sta nel mezzo tra i due generi è semplicemente un errore della natura che purtroppo non è sempre perfetta.

Maver

Mer, 15/04/2015 - 15:34

Lodevole questo invito alla riflessione non fosse che in realtà la teoria del gender non vuole l'annullamento delle differenze fra i sessi ma la subordinazione dell'uomo alla donna. E' tempo d'iniziare a mettere sotto accusa la Gynarchy Ginocrazia o Ginarchia, odioso razzismo sessuale che circola liberamente in rete.

Roberto Casnati

Mer, 15/04/2015 - 16:59

Il "gender" è l'espressione di una frustrazione idiota, ignorante e stupida!

albertzanna

Mer, 15/04/2015 - 17:46

GIANNIGIANNI - che commento rubbish......

Efesto

Mer, 15/04/2015 - 17:49

Il "gender" copre solo l'aridità di persone che non conoscono l'armonia. Solo l'accordo tra diversità può dare poesia alla vita ponendo alla base di ogni rapporto la volontà di dono l'uno verso l'altro. Questo scambio è la vita stessa. Il resto è omologazione e menzogna da infelici.