Chatta con una ragazza americana: arrestato giovane saudita

"Abu Sin è stato imprigionato per aver violato la decenza e valori religiosi", ha riferito un portavoce della polizia

Abu Sin, un giovane ragazzo dell'Arabia Saudita, e Christina Crockett, una 21enne della California, si sono conosciuti su YouNow, un forum online che permette alle persone di parlare pubblicamente in tempo reale. Come racconta il The Washington Post, i due hanno iniziato immediatamente a chattare.

Lei non parlava arabo e lui sapeva poco di inglese ma, nonostante questo, le loro chat pubbliche sono andate avanti per molto tempo ed erano così divertenti, appunto per le difficolotà linguistiche, da aver attirato presto l'attenzione di migliaia di spettatori in Arabia Saudita e non solo.

Nel video diventato più popolare, Abu Sin, che in arabo significa colui che è senza denti, indossa un cappello da baseball nero girato di lato, mentre la bionda Christina una canotta grigia. I due si dichiarano amore e promettono di sposarsi: "Christina, ti amo", dice Abu Sin in un inglese stentato, e lei risponde: "Ti amo anche io".

Le autorità dell'Arabia Saudita hanno scoperto le conversazioni d'amore dei due ragazzi e sono intervenute in maniera drastica per bloccarle. Abu Sin è stato arrestato per "comportamenti non etici". I suoi scambi di messaggi con Christina, secondo gli avvocati, potrebbero aver violato una legge che vieta la creazione e diffusione online di materiale che va contro la morale e i valori religiosi.

"Abu Sin è stato imprigionato per aver violato la decenza e valori religiosi", ha dichiarato il tenente Fawaz al-Miman, un portavoce della polizia nella capitale saudita Riyadh.

Miman ha anche detto che il ragazzo avrebbe fatto "video seducenti" e, vista la sua popolarità, ha divulgato un'immagine negativa dell'Arabia Saudita nel mondo.

Pochi giorni dopo Abu Sin è stato rilasciato su cauzione. Rischia cinque anni di carcere e potrebbe essere costretto a pagare una multa molto salata.

Uscito dal carcere, il saudita ha rilasciato un nuovo video , della durata di circa un minuto, in cui ha promesso che non avrebbe più utilizzato i social in modo tale da non violare i codici morali e religiosi del regno. Ha anche detto di essersi pentito di aver chattato con delle ragazze su Internet.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 11/10/2016 - 13:20

Appena in tempo...

cgf

Mar, 11/10/2016 - 14:06

stava cercando di fare pratica con l'inglese...

chebarba

Mar, 11/10/2016 - 17:17

ma sono ragazzini!!!!

Lennu

Mer, 12/10/2016 - 08:38

NO, ma la cosa che fa sorridere è che il giovane apparentemente avrebbe "divulgato un'immagine negativa dell'Arabia Saudita nel mondo". Ma si rendono conto questi di che immagine ha il mondo della loro anacronistica società teocratica?

elpaso21

Mer, 12/10/2016 - 08:58

Giustissimo: è un caso tipico di "condotta indecente".