Il parroco che lancia il rosario contro l'invasione degli islamisti

Don Ottorino Baronio, parroco di Vicomoscano, frazione di Casalmaggiore (Cremona), venerdì ha indetto un rosario contro l'islamismo. Polemiche politiche

Un lungo rosario contro l'islamismo. Dopo l'esperienza della conferenza episcopale polacca e la marcia a suon di "Ave Maria" lungo i confini di quello che è stato l'ultimo baluardo contro l'invasione islamica dell'Europa, ora anche in Italia c'è chi rispolvera la preghiera per combattere l'avanzata di Allah. Siamo a Vicomoscano, frazione di Casalmaggiore (Cremona), dove don Ottorino Baronio - in barba agli appelli ecumenici - due giorni fa ha organizzato un "rosario contro l'islamismo".

Vulcanico parroco di provincia, don Ottorino Baronio non nasconde la sua ammirazione per il Popolo della Famiglia di Mario Adinolfi e le lotte contro aborto, gender e via dicendo. Il vescovo di Cremona, Antonio Napolioni, nonostante le polemiche ha deciso di non commentare la scelta del suo prete. E ci mancherebbe. In fondo si è trattata solo di una "maratona" di preghiere dalle 17.30 alle 19.30. Recitare tutti i misteri del rosario non ha mai fatto male a nessuno, anche se indetto contro l'islamismo.

L'obiettivo di don Ottorino era quello di "chiedere a Maria la forza per difendere il Cristianesimo da ogni attacco relativista e materialista e dall' islamismo". E il parroco ha tenuto a precisare che non si è trattata di una crociata contro chi prega Allah, ma contro chi fa un "uso politico della religione, che rischia di imporsi anche qui". La comunità islamica non ha apprezzato ("c'è molta confusione sui termini"), ma alla fine ha lasciato via libera al don ("faccia pure"). La polemica è stata più politica che religiosa, con il Pd a denunciare una sorta di adesione al "vangelo secondo Salvini" e la Lega Nord pronta a portare i vessilli del Carroccio tra i banchi della Chiesa.

"L'ho fatto per dare a tutti un annuncio di gioia nella propria fede - ha detto il parroco ai giornali - Non è una battaglia e non vuole fare proselitismo. Solo proclamare la propria appartenenza ed i valori nei quali credono i cristiani. E lo faremo a chiusura dell'anno dedicato alla madonna di Fatima".

Alla fine venerdì tutto si è svolto in completa tranquillità. Nessun dibattito, nessuna protesta. Solo la presenza di una camionetta dei carabinieri a tenere alta l'attenzione delle autorità. Dentro la chiesa i fedeli si sono alternati, hanno passato le loro dita sulla coroncina del rosario e di "Ave Maria" in "Ave Maria" hanno chiesto l'intercessione della Madonna contro il "nichilismo islamista" e il "rinnegamento della fede cristiana".

Commenti

exsinistra50

Dom, 15/10/2017 - 11:05

Appena si sveglia il vaticano mi sa che Don Ottorino finirà "arrosto"

Pippo3

Dom, 15/10/2017 - 11:15

Era ora, il cristianesimo si è difeso dall’islam anche con gli eserciti, le crociate sono un esempio, per ora siamo alle preghiere ma un domani potrebbero essere opportuni metodi più convincenti. Ricordo che i Templari erano monaci guerrieri e che la Chiesa venera santi guerrieri, Giovanna d’Arco ne è un esempio. Un ritorno all’antico è l’unica alternativa al relativismo ed al modernismo che stanno ammorbando la Chiesa franceschiella.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 15/10/2017 - 11:26

E chi lo va a dire, ora, al suo Principale in Vaticano?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 15/10/2017 - 11:41

C'è da pregare, perchè i comunisti stanno preparando un'invasione selvaggia, anzi l'hanno già fatta.

Ritratto di max2006

max2006

Dom, 15/10/2017 - 11:43

Bravo!!! Applaudo al tuo coraggio don Ottorino. Quel coraggio che dovrebbe avere un vero Santo Padre. Quel coraggio che dovremmo avere tutti noi Cristiani in Italia. Me compreso si intende.

INGVDI

Dom, 15/10/2017 - 11:50

Bene il parroco, male la Chiesa bergogliana. La Lega è oramai rimasto l'unico partito a difendere, senza ipocrisie, i valori cristiani.

routier

Dom, 15/10/2017 - 11:54

Subirà gli strali del filoislamico Bergoglio ma, in compenso, avrà le benedizioni di milioni di italiani. (fra i quali, la mia)

tosco1

Dom, 15/10/2017 - 12:27

Questo prede, avra' delle sorprese da Bergoglio. Mi immagino come si imbufalira' quando lo verra' a sapere.

Ritratto di ElioDeBon

ElioDeBon

Dom, 15/10/2017 - 12:31

Una lezione per il pagliaccio usurpatore che vive in Vaticano.

rudyger

Dom, 15/10/2017 - 12:52

Il 13 ottobre sono stato a Fatima. Si dice che il grande piazzale raccolga anche un milione di persone. La folla era immensa, dico immensa. Ero attorniato da persone di tutte le nazionalità che pregavano. Ho pensato: è possibile che erano tutte deficienti credulone ? che tutte credevano a Dio e alla Vergine Maria ? Tutte ignoranti con la quinta elementare? ci sarà stato su un milione qualcuno che ha studiato. Giovani e giovani con sacco a pelo che venivano da chissà dove. Ho pensato anche perché Margherita Hack era atea e Zichichi fortemente credente. Il cristianesimo parla di amore e perdono mentre l'islam trasuda in ogni sura di odio per i cristiani ed ebrei. Bravo parroco!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 15/10/2017 - 13:22

La comunità islamica ha lasciato il via libera ???!!! E che ora i preti cattolici prendono ordini dagli imam ??!!! FANCULOMAOMETTO

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 15/10/2017 - 13:24

Okkio che il pampero ti scomunica.

Jimisong007

Dom, 15/10/2017 - 14:28

I nuovi martiri

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Dom, 15/10/2017 - 15:07

exsinistra50 non penso che finirà arrosto. In vaticano cominciano a capire che il popolo cristiano comincia a ribellarsi. Cominciamo a riempire le chiese dei preti come Don Ottorino Baronio e disertare le chiese degli accoglientisti a braccia aperte e a tutti i costi.

Divoll

Dom, 15/10/2017 - 15:46

Don Ottorino Papa!

perilanhalimi

Dom, 15/10/2017 - 15:54

Santo subito!!!

Celcap

Dom, 15/10/2017 - 16:00

Finalmente uno che fa il suo lavoro. Difensore delle anime e portatore della parola di Dio. Purtroppo fra qualche giorno verrà inviato in qualche convento sui monti del Gennargentu o giù di lì. Il Papa, la Cei e tutti i loro accoliti pro islamismo non gliela faranno passare liscia. Non può fare il suo dovere rovinando il loro credo. Bravo e auguri don Ottorino.

fifaus

Dom, 15/10/2017 - 16:31

" La comunità islamica non ha apprezzato ("c'è molta confusione sui termini"), ma alla fine ha lasciato via libera al don (faccia pure)" ,ma stiamo scherzando? ...

Divoll

Dom, 15/10/2017 - 16:48

@ fifaus - risponderei alla "comunita' islamica" di tornare laddove l'islam e' di casa. E spero che il governo che usira' dalle urne la costringa a fare esattamente questo.

Razdecaz

Dom, 15/10/2017 - 16:53

Chi ha paura del rosario? La nuova crociata passa da Vicomoscano? Pare proprio di sì. Il parroco ha annunciato un rosario contro l'islamizzazione della nostra società. Don Ottorino Baronio sa prendersi dei rischi. La vita del cristiano è piena di rischi. La vita del consacrato è un rischio continuo. Misera è la vita di chi non sa prendersi rischi. Il padre è un uomo di Dio e pensa ai suoi parrocchiani. Rischia tutti i giorni sapendo di non poter piacere a tutti. Non è un impiegato delle funzioni, pronto ad abbassare la saracinesca all'orario stabilito. Don Ottorino Baronio ha preso posizione, in splendida solitudine e ha deciso da che parte stare. Adesso i suoi parrocchiani, il papa e le gerarchie ecclesiastiche, le forze politiche sinistre decideranno cosa fare. Noi non stiamo a guardare e siamo con don Baronio senza se e senza ma. Guarderemo bene chi sarà al suo fianco in questa piccola grande crociata.

Tarantasio

Dom, 15/10/2017 - 17:03

bene, altrimenti tra un pò i preti non potranno più officiare, fare processioni religiose, far suonare campane senza il placet islamico

PaoloPan

Dom, 15/10/2017 - 17:06

... un rosario perché il maomettano argentino che si veste di bianco si converta al cattolicesimo e se ne torni al suo paese

swiller

Dom, 15/10/2017 - 17:08

Papa subito.

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 15/10/2017 - 17:15

vedrete che presto sara scomunicato!

lorenzovan

Dom, 15/10/2017 - 17:19

io proporrei salamelle e cotiche...come tutti sanno gli islamici hanno il terrore della carne di maiale...lolololol

bruco52

Dom, 15/10/2017 - 17:55

..."La comunità islamica non ha apprezzato ma alla fine ha lasciato via libera al don.."...che generosi e comprensivi questi islamici, che non si sono opposti che il parroco, a casa sua, dicesse il Rosario contro l'islam...una svolta nelle relazioni religiosi; possiamo ancora pregare a casa nostra...

investigator13

Dom, 15/10/2017 - 18:28

dove non arriva l'Uomo, arriva la preghiera.

tiromancino

Dom, 15/10/2017 - 18:45

Ma occorre un rosario e preghiere o un esorcismo?

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 15/10/2017 - 20:01

i mullah del Pd organizzazione oramai anti italiana occidentale e pro islamista vanno allontanati a calci dall'Italia

solomamma

Dom, 15/10/2017 - 21:24

Buonasera, voglio informare che l’iniziativa non è stata solo di questo parroco. In tutta Italia si è pregato, sulla scia dell’iniziativa polacca del 7 ottobre scorso. Il messaggio di chiamata alla preghiera ha viaggiato sui PC e sui telefonini, che credo siano ormai le moderne catacombe di noi cristiani. Sui siti ufficiali neanche una parola che io sappia

il nazionalista

Dom, 15/10/2017 - 21:49

Per grazia di Dio, in Italia ci sono preti che lo sono per DAVVERO!! Che sanno che cosa è stato l' islam nei secoli per il Cristianesimo - e per TUTTE le altre Religioni: se ne sono accorti anche i Buddisti e, in Birmania, stanno prendendo le GIUSTE contromisure! - e che hanno capito che non è cambiato per NIENTE!!

Franco40

Dom, 15/10/2017 - 22:48

Mi spiace che Cremona sia lontana da casa mia altrimenti sarei un cattolico frequentatore assiduo della parrocchia di Don Ottorino.

Anticomunista75

Dom, 15/10/2017 - 23:00

criminali comunisti, mi auguro che un giorno possiate marcire tutti all inferno. vi disprezzo con tutte le mie forze.

steorru

Dom, 15/10/2017 - 23:08

Mi unirò virtualmente a questo rosario, invito tutti coloro che sono interessati a unirsi a questo coraggioso Sacerdote. Un Rosario si recita mediamente in circa 30 minuti e fa bene oltre all'anima anche alla mente.

jeanlage

Dom, 15/10/2017 - 23:59

C'è ancora qualche prete che crede lotta per la fede. C'è ancora speranza.

seccatissimo

Lun, 16/10/2017 - 01:23

Ma chi sono quei delinquenti che hanno fatto entrare in Italia tutta questa massa di islamici (mi sembra che siano svariati milioni) che vorrebbero comandare in casa nostra ? In effetti per colpa e per il lassismo dei nostri (s)governanti imbecilli, pusillanimi e traditori con l'appoggio di una pletora di buonisti pure loro imbecilli, gli islamici, arroganti e presuntuosi si prendono tante di quelle libertà che basterebbero solo quelle come giustificazione per cacciarli dal nostro Paese e farli tornare ai loro luoghi d'origine !

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Lun, 16/10/2017 - 07:21

POsso vantare degli Antenati che parteciparono alla prima crociata e sono disponibile per la prossima. Che nessuno si azzardi a toccare la nostra CROCE. DIO - PATRIA - FAMIGLIA !!!!!

Ritratto di centocinque

centocinque

Lun, 16/10/2017 - 10:01

Bergoglio sta preparando la bolla di scomunica....