Partenze per Pasqua e Pasquetta: ecco il meteo

Non saranno una Pasqua ed una Pasquetta baciate dal sole: rischio rovesci sia domenica che lunedì da nord a sud

Non saranno una Pasqua ed una Pasquetta baciate dal sole. Nonstante le previsioni prevedano tempo mite per domani, già da sabato comincia una perturbazione che interesserà diverse regioni d'Italia. La giornata di venerdì infatti sarà caratterizzata da temperature sopra la media e col sole primaverile. Ma attenzione alla notte tra venerdì e sabato: cambia tutto. Come rirporta ilmeteo.it con Antonio Sanò, "nella notte su sabato, l'avanguardia di un fronte perturbato proveniente dal Centro Europa, raggiungerà le nostre regioni nord-orientali, portando primi rovesci e temporali tra il Friuli Venezia Giulia e il Veneto orientale. Nel corso di sabato 15, gran parte del Nord sarà raggiunto dall'impulso perturbato, con piogge e rovesci diffusi, più intensi sull'Emilia-Romagna, sulla Lombardia centro-orientale e sul Triveneto. Fenomeni più irregolari al Nord Ovest, anche asciutto su alto Piemonte e Valle d'Aosta". Poi si entra nel dettaglio per la giornata di Pasqua: "Per Pasqua - spiega Sanò - l'azione perturbata andrà spostandosi verso il medio Adriatico e poi verso le regioni meridionali. Migliorerà, invece, al Nord, salvo qualche rovescio sui rilievi del Triveneto. Pasquetta con più nubi e qualche disturbo al Nordest, sul medio Adriatico e sul Centro Sud Appennino. Più sole altrove. Temperature stazionarie e sopra la media di 2/3° fino al weekend, poi in calo generale".