Pasqua, pranzo da incubo: la salsa della badante intossica tutti gli invitati

Il pasto pasquale più che indigesto in provincia di Vicenza, dove a causa della salsa cucinata dalla badante, otto persone sono finite in ospedale per un’intossicazione

Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi, dice il proverbio. Sì, con chi vuoi, ma non con la salsa preparata dalla badante ucraina, capace di intossicare otto persone e mandarle in ospedale.

Il pasto più che indigesto in provincia di Vicenza, dove a causa della crema cucinata dalla badante, otto persone sono finite al pronto soccorso per un'intossicazione.

Insomma, una Pasqua da incubo per la sfortunata famiglia protagonista della vicenda, devastata nel fisico da mal di stomaco, vomito e diarrea, così come riportato da Il Giornale di Vicenza.

Tutto colpa, appunto, di quella salsa dal sapore d'Ucraina a base di uova e cipolle rosse, per accompagnare (male…) la carne in tavola. Ecco, peccato che le uova erano andate a male, scatenando reazioni intestinali incontrollabili.

La vicenda si è conclusa senza ulteriori problemi: gli intossicati sono stati curati in ospedale e torneranno in perfetta forma nel giro di qualche giorno. Di sicuro, però, la Pasqua 2019 se la ricorderanno con molto poco piacere…

Commenti

killkoms

Mer, 24/04/2019 - 19:13

cucina e buoi..!