Il passo indietro della Bignardi ​Lascia la direzione di Rai Tre

Divorzio consensuale tra il direttore di rete e la Rai. Viale Mazzini: "Non ha chiesto il pagamento di una buonuscita"

Daria Bignardi lascia la direzione di Rai 3 e viale Mazzini. A comunicarlo è stato lo stesso Servizio Pubblico con una nota che sottolinea "la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro in corso con la Dott.ssa Daria Bignardi la quale ritiene ormai concluso il proprio percorso lavorativo nella società". La Bignardi, è scritto nella nota Rai, "non ha richiesto il pagamento di alcuna buonuscita". La nota di Viale Mazzini prosegue con un ringraziamento da parte dei vertici Rai "per il lavoro svolto, la professionalità dimostrata e le capacità organizzative ed artistiche sempre poste pienamente al servizio della società, componenti che hanno permesso a Rai Tre di realizzare sotto la sua direzione una programmazione di qualità, la sperimentazione di nuovi format e di raggiungere livelli di audience che la posizionano quale terza rete generalista italiana".

La Bignardi ha voluto ringraziare la presidente Monica Maggioni, i Consiglieri di amministrazione, il Direttore Generale e il precedente Direttore Generale che le ha proposto l'incarico, tutti i dipendenti e collaboratori di Rai con i quali ha condiviso quotidianamente il suo lavoro, "un'esperienza che considera unica e preziosa, sia da un punto di vista dell'arricchimento professionale che da quello umano" conclude la nota. E sulla scelta della Bignardi è arrivato il commento di Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai: "A Daria Bignardi, come anche all'ex direttore generale Campo Dall'Orto, va dato atto di aver lasciato l'incarico in Rai senza chiedere alcuna buonuscita, come peraltro sarebbe stato invece previsto da contratti e diritto, così come a entrambi va riconosciuto di essersi subito adeguati al tetto agli stipendi da 240mila euro introdotto dal parlamento lo scorso anno. Una rinuncia non scontata: sembrerebbe poco e ovvio, ma di questi tempi, quando vediamo ben altri atteggiamenti in altre aziende, è una vera eccezione che sa di miracoloso. Anche se la direttrice di Rai3 non sempre è riuscita ad avere la meglio su alcune caste inamovibili all'interno della rete, ha comunque avuto il merito di provare ad innovare". Al posto della Bignardi arriverà Stefano Colletta.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 25/07/2017 - 11:46

Dopo l'abbandono di Cassano ecco quello della Bignardi. E' proprio vero: le brutte notizie non vengono mai da sole.

schiacciarayban

Mar, 25/07/2017 - 11:51

La Bignardi non era adatta a quel ruolo, non è una manager. Le fa onore il fatto di non avere chiesto alcuna buona uscita, tanto di cappello. Cari manager che vagate da un incarico fallimentare all'altro prendendo milioni, prendete esempio da una signora.

Michele Calò

Mar, 25/07/2017 - 11:53

Il farisaico e bavoso comunicato RAI santifica la scialba vongola sofriana ma non dice quali programmi, lucrosamente retribuiti, saranno poi affidati alla sua partigiana e rossa conduzione. RAI: di tutto, di piu'(nelle tasche dei soliti kompagni noti)! Che schifo!!!

TitoPullo

Mar, 25/07/2017 - 11:55

Ma chi se ne frega di questa nullità!!

Trinky

Mar, 25/07/2017 - 11:56

Tanto i suoi kompagni con relativi amici se li è già sistemati......

demetrio_tirinnante

Mar, 25/07/2017 - 12:01

[concluso il proprio percorso lavorativo nella società] ? Posso scompisciarmi?

Fjr

Mar, 25/07/2017 - 12:02

Sarà vero?Della buonuscita?

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 25/07/2017 - 12:02

Viale Mazzini: "Non ha chiesto il pagamento di una buonuscita" . Basta questo fatto per gridare ad alta voce che non è una dei nostri.

bartprince

Mar, 25/07/2017 - 12:03

stra..stra..stra.. strafelice. presuntuosa e incapace

i-taglianibravagente

Mar, 25/07/2017 - 12:07

siii...programmazione di qualita'..QUALITA' ROSSA. Piu' la mandi giu'e piu' ti tira' giu'.

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Mar, 25/07/2017 - 12:08

Che questa se ne vada dalla Rai senza nulla a pretendere, avendo uno come Beppe Caschetto per manager,ci credo poco. L'errore non è stato mandarla via,ma assumerla. Per giunta nominandola direttrice di rete.

Ritratto di ...iTag£iafrica

...iTag£iafrica

Mar, 25/07/2017 - 12:14

mamma MAFIOrai, la MANGIATOIA dei PENNIVENDOLI SERVI DEL REGIME

VittorioMar

Mar, 25/07/2017 - 12:15

...QUANTA GENEROSITA' : DISARMANTE...!!!

frapito

Mar, 25/07/2017 - 12:17

"non ha richiesto il pagamento di alcuna buonuscita"? Non ci credo manco se .... Penso invece che mamma RAI voglia evitare il vespaio di polemiche dopo il caso ancora fresco di "Fazio". Non credo che sia stupida fino a questo punto!

lavieenrose

Mar, 25/07/2017 - 12:23

vediamo dove andrà poi ne parliamo di signorilità e altre amenità del genere.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mar, 25/07/2017 - 12:30

Prossimo Direttore Gerardo Greco, si accettano scommesse...

igiulp

Mar, 25/07/2017 - 12:38

Azzzz....... Non capisco. Con tutte le sperticate lodi espresse sul lavoro della tipa, perché privarsi di una risorsa così fattiva? C'è qualcosa che non quadra....... o forse sì.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 25/07/2017 - 12:41

Altra SERVA dei poteri forti transnazionali. Altra scherana della vasta operazione di DISTRUZIONE di valori, tradizioni, concezioni alte della vita. Sinistra velenosa.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 25/07/2017 - 12:50

una piccola boldrina

gisto

Mar, 25/07/2017 - 13:20

La sua nomina a ciel sereno è stata come una vincita alla lotteria.Nel comunicato è stato omesso "per manifesta incapacità",ma per il suo servilismo e capacità appena menzionate,troverà altro incarico ben retribuito.

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 25/07/2017 - 13:44

Era ora, finalmente ne ha fatto una giusta. Ogni volta che un personaggio di sinistra "fa un passo indietro" è un "passo avanti" verso la civiltà.

un_infiltrato

Mar, 25/07/2017 - 13:48

Io non ce l'ho con [LA] Bignardi di cui erano e sono evidenti le specifiche "note caratteristiche". Me la prendo con quell'omissis che, a suo tempo, volle "impizzarla" in rai, in una posizione di - assoluta - di lei incompetenza.

frabelli1

Mar, 25/07/2017 - 14:32

Io mi stupisco di come o chi l'abbia mesa lì. Dimenticavo è comunista, quindi va bene.

i-taglianibravagente

Mar, 25/07/2017 - 14:37

...e adesso come faremo senza la Bignardi...

veromario

Mar, 25/07/2017 - 14:48

non ha chiesto buonuscita ma gliela daranno d'ufficio.

OttavioM.

Mar, 25/07/2017 - 15:48

Non mi mancherà!

giovinap

Mar, 25/07/2017 - 15:54

della bignardi si puo fare a meno , dei bignè no ! comunque il suocero con le sue aderenze politiche nel pd , la farà ricollocare !

paolo b

Mar, 25/07/2017 - 16:47

non prenderà la buonauscita, ma comunque continuerà ad intascare euri 240000 in attesa che le trovino un altro incarico, in rai non si fa mai carriera al contrario sei diventata direttorA e rimarrai vita natural durante in quella posizione salvo promozioni, con i relativi benefit anche se passi per viale mazzini solo a salutare gli amici e colleghi !!!!!! è come vincere il superenalotto

roseg

Mar, 25/07/2017 - 17:37

Azzo questa è una vera perdita...che faremo senza questa nullità???