Paura ad Alessandria: 20enne ruba la pistola e fa fuoco sui passanti

Dopo avere aggredito una guardia giurata e averle rubato la pistola, il giovane ha fatto fuoco su chi incontrava

Ha rubato una pistola a una guardia giurata e si è messo a sparare contro i passanti, ferendo gravemente un marocchino. È successo la scorsa notte ad Alessandria. L’autore del gesto è stato arrestato dalla polizia: è Janderson Steward Mosquera, un ventenne italiano di origini colombiane con qualche disturbo di salute mentale.

Dopo avere aggredito la guardia giurata, portandole via la pistola, il giovane si è allontanato e ha cominciato a fare fuoco su chi ha incontrato per le strade della città. I suoi primi bersagli sono stati due marocchini che stavano acquistando delle sigarette da un distributore automatico: uno di loro è stato raggiunto da un proiettile. La polizia è riuscita a bloccare il ventenne dopo un intervento particolarmente laborioso e impegnativo: in Piazza Santo Stefano, dove il giovane era stato raggiunto, c’erano numerose persone, e gli agenti delle volanti non hanno risposto al fuoco. Sono comunque riusciti ad avvicinarsi allo sparatore e a immobilizzarlo. La pistola, secondo le prime informazioni, era caricata con quindici colpi. Almeno sette, in base ai bossoli recuperati, sarebbero quelli sparati dal giovane.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 16/06/2013 - 12:02

Per questo tipo di "incresciosi incidenti" il pensiero deve correre subito, riverente,al non mai abbastanza compianto Basaglia. Padre e nume tutelare della moderna psichiatria. Quando,poi, verranno chiusi per decreto anche gli OPG (Ospedali Psichiatrici Giudiziari) la "libidine progressista" sarà completamente appagata. E gli Italiani incentivati a stipulare tante belle polizze assicurative sulla vita. "Hasta l'isquierda! Siempre.".

polartwist

Dom, 16/06/2013 - 12:14

Ha sparato a due marocchini! Razzismoooooo!!

laura

Dom, 16/06/2013 - 12:45

Il colombiano che ha ottenuto la cittadinanza italiana si e' integrato bene. Complimenti!!!

titina

Dom, 16/06/2013 - 13:45

fra poco saranno tutti italiani, ma stranieri di origine.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 16/06/2013 - 14:23

a chiudere i manicomi è stata la sinistra. non dimenticatevelo. se poi succedono queste cose, sapete con chi prendervela :-)

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Dom, 16/06/2013 - 15:53

@mortimermouse - se non avessero chiuso i manicomi non saresti qui a scrivere.... quindi, ringrazia i rossi !!

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Dom, 16/06/2013 - 16:46

Eccoli i nuovi italiani. Scommetto che adesso arresteranno i poliziotti per sequestro di persona e razzismo.

franco@Trier -DE

Dom, 16/06/2013 - 18:48

titina perchè in USA non sono così?E in Germania non sono così?

mariolino50

Dom, 16/06/2013 - 19:00

mortimermouse Mi risulta che a quel tempo comandava la dc, non certo i comunisti, in Russia eccome la mandavano la gente in manicomio, anche sana. Per chi è fautore dei manicomi rivedere il capolavoro Qualcuno volò sul nido del cuculo, sono peggio assai di un normale carcere, quelle cosuccie li non erano inventate, le fanno davvero, mettiamo direttamente la rupe tarpea, tutti sicuri di non andarci.

Sauron51it

Dom, 16/06/2013 - 20:51

Brava anche la guardia giurata. E' così che fa la guardia?

dare 54

Dom, 16/06/2013 - 22:17

... troppi porti d'armi in Italia...

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 16/06/2013 - 22:57

Colombiani che sparano a Marocchini, Boliviani che massacrano Boliviane, Romeni che si scontrano con Tunisini, Ecuadoregni che rapinano Filippini, Moldavi che truffano Ucraine ... qua e là, nascosti in Italia, si narra vivano alcuni Italiani.

pajoe

Lun, 17/06/2013 - 00:07

Sono troppi ormai, gli stranieri in questo Paese, i leaders politici hanno il dovere di regolare questo farlocco sistema d'immigrazione, dove si prospettano scenari di disordini ed estreme violenze etniche,gli attuali leaders politici Italiani saranno maledetti da noi i nostri figli e nipoti, se non lo faranno al più presto.

pajoe

Lun, 17/06/2013 - 00:08

Sono troppi ormai, gli stranieri in questo Paese, i leaders politici hanno il dovere di regolare questo farlocco sistema d'immigrazione, dove si prospettano scenari di disordini ed estreme violenze etniche,gli attuali leaders politici Italiani saranno maledetti da noi i nostri figli e nipoti, se non lo faranno al più presto.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 17/06/2013 - 00:42

Dobbiamo ringraziare quei tali che hanno applicato la legge Basaglia senza disporre poi le strutture adeguate a controllare gli squilibrati che ora girano liberi in mezzo a noi. QUESTO SAREBBE IL PROGRESSISMO TANTO DECANTATO DAI ROSSI.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 17/06/2013 - 00:51

#pisistrato Guardi che il primo segnale da ricovero in manicomio è proprio l'accusa di pazzia che i pazzi rivolgono alla gente sana. Quanto ai rossi, la chiusura dei manicomi senza provvedere a creare strutture adeguate è il risultato del loro demagogico progressismo parolaio stolto e dannoso.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Lun, 17/06/2013 - 06:56

Mosquera ha evidentemente sentito caldo.