Paura nel Sannio, terremoto di magnitudo 4.1

La prima scossa alle 3.08 della notte, di magnitudo 4.1. Epicentro sotto la città di Benevento. Scuole chiuse. Non si segnalano danni

Terremoto nel Sannio e in Irpinia, avvertito anche a Napoli. La terra ha tremato almeno quindici volte tra stanotte e stamani. La scossa più forte è stata avvertita tra i Comuni di Paduli, Pietrelcina e Sant’Arcangelo Trimonte. Non risultano danni a persone o cose ma la gente è scesa in strada. Nel Sannio le scuole sono state chiuse per effettuare i rilievi statici. Secondo l’Istituto nazionale di Geofisica e vulcanologia la scossa delle 3.08 aveva una magnitudo 4.1. Sul sito dell’Ingv si evidenziano due successive scosse: una del 2.1 alle 3.18 nella Valle dell’Aterno, vicino L’Aquila, e l’altra del 2.2 alle 3.23 nel Sannio. La scossa del 4.1 nel Sannio era stata preceduta da altre due del 2.4 nella stessa zona, a distanza di pochi minuti. L’epicento - ha spiegato Antono Piersanti, direttore della sezione sismologia dell’Ingv, è sotto la città di Benevento. Nei giorni precedenti non si sono registrati particolari
attività nella zona del Sannio che comunque è tra quelle classificate ad alto rischio nella mappa del rischio sismico nazionale.

Notte di paura nel Sannio

È stata una notte di paura per centinaia di persone che nel Beneventano sono scese in strada dopo la prima scossa sismica. Nei comuni dove più forte è stato avvertito il sisma, la gente ha trascorso la notte fuori di casa. Nella sede dei volontari della Protezione civile di Benevento è stata attivata una sala radio e un centralino telefonico che risponde al numero 0824-43544. I volontari hanno attivato anche una frequenza radio 147.200 MHZ VHF.

 

Commenti
Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 27/09/2012 - 13:58

E chi se ne frega.

blackbird

Gio, 27/09/2012 - 15:20

Sciame sismico? Evaquare subito Benevento e, perché no, ance L'Aquila. O tutta la commissione Grandi Rischi "rischia" la galera!

Michele C.

Gio, 27/09/2012 - 15:40

gianniverde, chi se ne frega di che?

cgf

Gio, 27/09/2012 - 17:02

nn sapevo che i psiconeuroendocrinoimmunitari fossero contagiosi