Pedofilia, O'Malley va all'attacco "La parole del Papa scoraggiano"

Ancora scontro in Vaticano sul un tema delicato come quello della pedofilia. A criticare il Pontefice è stato il cardinale Sean Patrick O'Malley

Ancora scontro in Vaticano sul un tema delicato come quello della pedofilia. A criticare il Pontefice è stato il cardinale Sean Patrick O'Malley membro del Consiglio che affianca Bergoglio. Il Papa, durante il suo viaggio in Sudamerica ha risposto ad alcune domande sul vescovo Juan Barros accusato di episodi di pedofilia: "Il giorno che mi portano prove contro il vescovo Barros, parlerò. Non c'è una sola evidenza contro di lui. Questa è calunnia. Chiaro?", aveva detto il Papa. E ora a quelle parole ripsonde O'Malley: "E' comprensibile che le parole di Papa Francesco siano state fonte di grande dispiacere per le vittime di abusi sessuali da parte del clero".

E ancora: "Non essendo stato personalmente coinvolto nel situazioni che sono state oggetto dell'intervista del Papa, non posso spiegare - precisa O'Malley - perchè il Santo Padre abbia scelto le parole che ha usato nella sua risposta. Ma quello che so davvero è che Papa Francesco riconosce pienamente gli enormi fallimenti della Chiesa e del suo clero che hanno abusato di bambini, e l'impatto devastante che questi crimini hanno avuto sulle vittime che ama particolarmente".

Commenti

MOSTARDELLIS

Dom, 21/01/2018 - 08:55

La vera questione è che questo Papa se la canta e se la suona da solo, perché non è preparato per fare il Papa. Una cosa è fare il prete/cardinale in Argentina, altra cosa è il mestiere di Papa.

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Dom, 21/01/2018 - 09:04

Se il cardinale Sean Patrick O'Malley sa qualcosa in merito, non deve far altro che entrare nei dettagli.

Morion

Dom, 21/01/2018 - 09:24

Razza di parassiti miserabili: palla al piede e piccone con manico lungo due metri. Dissodare terreno, pane, acqua e calci nel deretano. E’ da duemila anni che prendono in giro i bontemponi, incassando un fiume di danaro in cambio di fragorose scorregge, e senza pagare un nichelino di tasse. Maledetti!!!

Sabino GALLO

Dom, 21/01/2018 - 09:50

Ormai il problema della pedofilia è diventato uno dei temi centrali del Papa. Una parte dei fedeli, con figli piccoli, esprimono paura a mandare i bambini in Chiesa. Altri sono stufi di sentire sempre parlare di questo. Che la pedofilia non abbia "risparmiato" i preti è cosa nota da secoli. Sono uomini come gli altri , ma a parlarne troppo, si alimenta la sensazione infondata che la maggioranza dei preti sia dedita a tale vizio. Cosa certamente falsa, ma che fa molto male! A quale conclusione si arriva ? Che la Chiesa non è capace di "scegliere" i suoi rappresentanti? Che la selezione , nei seminari , sia scadente? Che è necessario dare la libertà ai preti di sposarsi? Insomma una conclusione ci vuole. Altrimenti si va a Messa , per chiedersi quali siano i vizi di colui che distribuisce le ostie! In ogni comunità ci sono dei corrotti, da eliminare con rigore , ma anche con discrezione e prudenza !

apostata

Dom, 21/01/2018 - 10:12

pedofilia e altre perversioni sessuali sono alcune delle molle della vocazione, chi ha impulsi sani si sposa

pier1960

Dom, 21/01/2018 - 10:13

per tanti pecoroni italiani questo non serve: il papa è il santo padre e questo dogma non va nemmeno discusso

pier1960

Dom, 21/01/2018 - 10:15

questo francesco è preparatissimo a fare il papa: aumentare il potere e la ricchezza della chiesa alle spalle e difenderla da legittimi attacchi...ci sta riuscendo benissimo, grazie a politici che partecipano alla mangiatoia e alla massa di idioti che ancora ci credono

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Dom, 21/01/2018 - 10:18

Il cardinale ha ragione. E finché la chiesa non affronterà con decisione il tema del matrimonio dei preti - cosa che un riformatore solo a chiacchiere come Bergoglio non farà mai - lo spettro della pedofilia sarà sempre incombente. Per scipione scalcagnato: mi pare che, in questi anni, di dettagli, anche sordidi, ne abbiamo avuti abbastanza. O no?

Armandoestebanquito

Dom, 21/01/2018 - 10:24

"E' comprensibile che le parole di Papa Francesco siano state fonte di grande dispiacere per le vittime di abusi sessuali da parte del clero". Dire "E' comprensibile" vuoldire niente altro che la propia opinione di Sean Patrick O'Malley. Quello che e' comprensibile invece e' che questo qua lo vuol fare fuori a Francesco e diventare Papa lui, ma non ne riuscira'. Il fatto e' che la pedofilia in Irlanda e' stata molto sviluppata e questo ipocreta irlandese non ha mai detto niente

demetrio_tirinnante

Dom, 21/01/2018 - 10:25

E quindi "tutto" questo articolo, ricco di contraddizioni, per affermare o smentire che?

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Dom, 21/01/2018 - 10:35

Bergoglio non è Papa, mettetevelo bene in testa. Ratzinger non ha rinunciato, né poteva teologicamente farlo, alla sua funzione. La Chiesa è monocratica, non possono coesistere due papi, uno è illegittimo e presto verrà rimosso.

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Dom, 21/01/2018 - 10:39

L'unica funzione di questo falso Papa è quella di fomentare il disprezzo verso la Chiesa Cattolica, nella quale i pedofili massoni si sono infiltrati fingendosi sacerdoti, e costituire la Grande Chiesa Massonica Universale. Tempo perso: portae inferi non prevalebunt.

Ritratto di fioellino

fioellino

Dom, 21/01/2018 - 10:56

Non ci sono parole per commentare Bergoglio, l'antipapa.

Ritratto di LOKI

LOKI

Dom, 21/01/2018 - 11:01

E' il suo lavoro.....

demetrio_tirinnante

Dom, 21/01/2018 - 11:05

Cerco di analizzare quanto illustrato nell'articolo. IL PAPA: "Il giorno in cui mi portano prove contro il vescovo Barros, parlerò". O'MALLEY : "E' comprensibile che le parole del Papa siano state fonte di grande dispiacere per le vittime di abusi sessuali da parte del clero".E sempre O'MALLEY, dopo aver chiarito con un giro di parole di non sentirsi destinatario delle "situazioni che sono state oggetto dell'intervista del Papa", prima afferma di "non essere in grado di spiegare perchè il Santo Padre abbia scelto le parole che ha usato nella sua risposta", poi in chiusura afferma "ma quello che so davvero è che Papa Francesco riconosce pienamente gli enormi fallimenti della Chiesa e del suo clero che hanno abusato di bambini..... ". Ma questo O' Malley, parla come stanlio e ollio e quindi non si sa spiegare, oppure si spiega benissimo e mi induce a pensare cose strane proprio su di lui?

Tergestinus.

Dom, 21/01/2018 - 11:09

Morion: perché "da duemila anni"? Guardi che prima del Cristianesimo mica c'era il deserto religioso, c'era il paganesimo, che aveva i suoi sacerdoti esattamente come il cristianesimo, e le caratteristiche che Lei attribuisce al clero cristiano erano esattamente le stesse anche tra coloro che esercitavano il sacerdozio nel paganesimo. Quindi, per coerenza, avrebbe dovuto scrivere "dalla notte dei tempi". Altrimenti il Suo pensiero si rivela esattamente per quello che è, ovvero il più bolso e scontato anticattolicesimo.

APPARENZINGANNA

Dom, 21/01/2018 - 11:13

FURBASTRO ama dire tutto quello che alle masse piace sentirsi dire (condanna della pedofilia, accoglienza, poveri buoni e ricchi cattivi, etc). Quando si passa dalle parole ai fatti poi tutto cambia. Quando poi si tratta di un suo protetto accusato, allora sicuramente "si tratta di una calunnia"...

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Dom, 21/01/2018 - 11:17

Con i figli degli altri si fa di tutto, e ci si risciacqua la coscienza con una benedizione apotropaica. Rappresentanti della divinità strettamente umani, troppo umani, forse come la divinità scaturita dall'autoreferenzialità teologica, per chi dovrebbe assurgere ad esempio di Santità dando l'esempio del Cristo o più dimessamente, di Francesco Di Bernardone.

Ritratto di ...wiWa£iTag£ia

...wiWa£iTag£ia

Dom, 21/01/2018 - 11:31

la pedofilia, un vero punto di convergenza tra pretofili e islam, come insegna il profeta

Armandoestebanquito

Dom, 21/01/2018 - 11:45

@beatoangelico, "praevalebunt2, non comparto la sua opinione. Poi l'unico Papa e' Francesco dopo Ratzinger si ha dimesso, piacia o non a lei.. e per quanto rigurada il fratello di Ratzinger, georg coinvolto nella pedofilia che si era sviluppata tra preti in Germania, potrebbe essere una delle ragioni delle dimissioni

Mobius

Dom, 21/01/2018 - 12:10

Eh, la Chiesa è una grande Istituzione, una succursale del Regno dei Cieli; come tale, deve apparire pura e incontaminata. Perciò ogni macchia va prontamente lavata, di nascosto perchè nessuno veda: non è ammissibile che la Perfezione appaia contaminata, qui è in ballo una fortissima ragion di Stato. Secondo me è ancora più forte la ragione di sbaraccare la Chiesa attuale e farla ritornare alle origini.

bernaisi

Dom, 21/01/2018 - 12:35

beatoangelico ma è proprio indispensabile creare una chiesa ? guarda che se ne può fare benissimo a meno anzi si vive meglio a non credere alla massa di palle che ci hanno raccontato

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 21/01/2018 - 12:47

Gli si trovi una residenza ad Avignone !!

Tarantasio

Dom, 21/01/2018 - 12:57

mandereste vostro figlio all'oratorio di don francesco?

pier1960

Dom, 21/01/2018 - 13:05

non è un falso papa, svegliatevi! incarna perfettamente il ruolo che la chiesa attribuisce ai papi, ossia di perpetuare potere e ricchezza per l'alto clero

manson

Dom, 21/01/2018 - 14:18

Vuole le prove?! E le testimonianze delle vittime cosa sono? L unica calunnia è lui una patetica parodia di Papa. Fate giudicare i pedofili da tribunali veri e non da ecclesiastici complici

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 21/01/2018 - 17:40

Questo papa ormai è criticato da tutti. Se la sarà posta una domanda? Il perchè?

Armandoestebanquito

Dom, 21/01/2018 - 17:41

mandereste vostro figlio all'oratorio di don francesco? Si assolutamente!! Non lo farei all'oratorio Georg Ratzinger o i fratelli irlandesi di Sean Patrick O'Malley

Libero 38

Dom, 21/01/2018 - 17:45

Che al kompagno bergoglio gli mancasse qualche rotella non si scopre oggi.Ma che poi sta trasformando la chiesa non in un luogo di pace,di preghiera ma di insulti, di odio e accuse e veramente grave.

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Lun, 22/01/2018 - 01:19

Il papocchio si preoccupa solo dei clandestini e simili

Nick2

Lun, 22/01/2018 - 06:33

Siete disgustosi. Riuscite ad attaccare Bergoglio persino sul tema pedofilia, dopo che da anni difendete Ratzinger che, per coprire il fratello ha sempre chiuso gli occhi sugli abusi sessuali nei confronti dei minori. Ma i banana vostri lettori sono contenti così. Hanno sempre bisogno di un appiglio per insultare l'"antipapa"...