Perugia, trova 35mila euro in contanti per strada e li restituisce

L'anziana è entrata in banca per restituirli, tesoro consegnato ai carabinieri: denaro sequestrato

Una storia incredibile di onestà e senso civico, ma vera. Trentacinquemila euro in contanti per strada a Perugia, nascosti dentro a una busta. E il tesoro viene preso e consegnato intatto ai carabinieri.

Secondo quanto riportato da PerugiaToday una perugina ha trovato questa montagna di soldi lungo in via di Ponte Felcino, quartiere periferico della città, in pieno pomeriggio. La signora, dopo lo stupore per l'incredibile scoperta, ha deciso di riconsegnare tutto.

La donna di 77 anni è entrata in banca, si è diretta dal direttore della filiale e ha spiegato di aver trovato i soldi - in banconote da 500, 200 e 100 euro - per strada. E di volerli riconsegnare al legittimo proprietario.

Così sono stati allertati i carabinieri del capoluogo umbro, guidati dal capitano Pierluigi Satriano. I militari sono accorsi sul posto, preso in consegna il denaro e posto tutto sotto sequestro. Ora le indagini sono in corso per tutti gli accertamenti del caso. Non è chiaro se i soldi siano stati smarriti da un cittadino o siano il provento di un reato.