Pesaro, la ragazza del killer: "Ha ucciso Ismaele per me: lo amerò e lo aspetterò per tutta la vita"

Ambra: "Cosa provo per la vittima? Cosa vuole che le risponda: condoglianze...". E difende il killer: "Era accecato dalla gelosia"

"Sono stanca di dovermi nascondere. Se può, faccia saper al mio Igli che lo aspetterò tutta la vita è che lo amerò sempre". Ambera Saliji non volta le spalle a Igli Meta, il giovane albanese che domenica pomeriggio ha sgozzato Ismaele Lulli a Sant’Angelo in Vado. Un omicidio brutale dettato dalla gelosia. Igli era, infatti, convinto che Ismaele avesse avuto una relazione con Ambera, studentessa macedone di diciannove anni. "Io non sono una belva, non ho fatto niente di male - dice la ragazza al Corriere della Sera - invece sono tirata dentro pure io e passo per quella che ha scatenato la gelosia".

"Cosa provo per la vittima e per la sua famiglia? Cosa vuole che le risponda: condoglianze - continua Ambera - stop, altro non ho da dire dopo tutte le cose che ho sentito in questi giorni". Poi, si mette subito a raccontare: "Igli ha commesso un delitto. Mi ha telefonato subito per avvisarmi. Non riuscivo a crederci, non è una cosa da lui. Ecco quello che ho pensato". Ma Ismaele, che dopo essere stato sgozzato è stato abbandonato in un bosco, non sembra aver provato granché: "Ho sentito tanto di quel razzismo, da parte di tutto il paese. Ho letto di gente che diceva 'a quelli ci pensiamo noi', inteso come albanesi e stranieri. Hanno distrutto persino l’auto dei carabinieri che portava Igli in prigione, volevano linciarlo". Insomma, sotto sotto, Ambera non sembra voler condannare Igli, il fidanzato. In un certo senso, lo giustifica: "Sì, l’ha sgozzato, e non lo giustifico, ma non voleva farlo. Mi rendo conto che non è facile capire. Mi si darà della pazza, insensibile, una che vuol comprendere un assassino. Intanto lo amo, è il mio uomo. E poi lo conosco da quattro anni e mezzo, da quando ci siamo fidanzati. È un ragazzo dolce, so bene di che pasta è fatto, conosco il suo cuore. Non è violento". E ancora: "Era solo accecato dalla gelosia. Certo che non doveva farlo".

Ambera ammette di aver conosciuto Ismaele. Ma, oltre allo scambio dei numeri di telefono alla stazione degli autobus, non sono andati. "Era lui che ci provava - racconta la ragazza macedone - non che mi telefonasse o facesse chissà cosa, ma se m’incontrava per strada dimostrava il suo interesse, mettiamola così". E di questo "interesse" Igli era "geloso". "Io ho cercato di convincerlo a lasciar perdere tutto - conclude Ambera - perché non aveva nessun motivo di dubitare della sua Ambera che lo ama e lo aspetterà".

Commenti

epc

Ven, 24/07/2015 - 09:11

Lui albanese, lei macedone.... Che ci volete fare, son così.... Che vi aspettavate? Non possono cambiare, sono contenti così. L'importante sarebbe che SE NE STESSERO AL LORO PAESE E NON VENISSERO AD INFESTARE L'ITALIA! P. S. Prevengo i ragli che già prevedo da tante anime belle: sì, anche in certe zone d'Italia l'atteggiamento è lo stesso: anche per loro vale il consiglio di cui sopra!

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Ven, 24/07/2015 - 09:22

"Ma, oltre allo scambio dei numeri di telefono alla stazione degli autobus, non sono andati". Sarò all'antica, ma già questa cosa mi sembra un cenno di incoraggiamento. Non è per caso che ci provava gusto a far ingelosire il fidanzato? Farebbero bene i magistrati a chiarire meglio gli effettivi rapporti tra i tre giovani.

giolio

Ven, 24/07/2015 - 09:32

si metta anche lei per trenta anni assieme a lui così non dovrà aspettare cosi gli può pulire la cella stà scema

oldstyle

Ven, 24/07/2015 - 09:35

Epc, hai colto nel segno. Il problema della commistione forzata di razze ed usanze è tutto riassunto qua, nelle parole di questa poveretta che crede in certi principi, radicati nella propria cultura. Per tutti quelli che si indignano quando sentono parlare di razzismo, ricordo che non esistono solo gli orrori del nazismo o dell'aparteid... Razzismo è anche voler salvaguardare le usanze e i credo dei popoli. Ognuno a casa propria, con il proprio pensiero e le proprie leggi. Io ci credo.credo nella diversità dell'umano, mi piace la diversità.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 24/07/2015 - 09:42

Ecco una che si sta scavando la fossa da sola. Poverino, è SOLO geloso, come tutti quelli che ammazzano le mogli e i presunti o veri amanti. Questa è la stupidità del genere femminile, lo sanno ma procedono ciecamente guidate dall'amore.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Ven, 24/07/2015 - 09:47

mettete in galera anche lei almeno non deve aspettarlo.

Ritratto di Izarbetaurrekoduna

Izarbetaurrekoduna

Ven, 24/07/2015 - 09:55

Queste cose fanno solo incazzare; almeno la scorta la facessero pagare a lei.

SanSilvioDaArcore

Ven, 24/07/2015 - 09:55

L'ha chiamata appena successo e lei è stata zitta. Non è complice in questo caso?

maurizio50

Ven, 24/07/2015 - 10:05

Chi abbiamo in casa?? Gente con costumi tribali, che ancora oggi sgozza uno che guarda due volte di fila una donna!! Grazie Boldrini, Napoletano, comunisti di tutte le razze e di tutte le sigle; grazie a Voi siamo tornati al livello del Bangla Desh!!!!!!!!!

Ritratto di dbell56

dbell56

Ven, 24/07/2015 - 10:07

Attenzione: potrebbe diventare la mandante dell'omicidio, viste le sue dichiarazioni! C'è da dire che sono tutti musulmani, tolta ovviamente la povera vittima. Ciò fa capire che razza di immigrati abbiamo qui in Italia! Qui il razzismo non c'entra nulla. La guerra di religione è in latenza. Attenzione!

dave_d

Ven, 24/07/2015 - 10:09

"Lo aspettero per sempre...". Due anni non sono mica un'eternità.

ELZEVIRO47

Ven, 24/07/2015 - 10:11

Fortunatamente per lei, la ragazzotta avrà tempo per riflettere e cambiare opinione...

java

Ven, 24/07/2015 - 10:11

Ma lei e' macedone, che vi aspettate? la macedonia e' mezza musulmana come l'albania. E' ovvio che hanno la stessa mentalita'.

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Ven, 24/07/2015 - 10:12

Questa è la stampa che ci ritroviamo: fare cassa di risonanza a dei poveri dementi, dal cervellino di gallina.

gluca72

Ven, 24/07/2015 - 10:16

Avrebbe ucciso anche lei se fosse uscita con il povero ragazzo. Ma quello che mi fa più parola e' il metodo dell'omicidio, una vera e propria esecuzione con metodi criminali .Non una scazzottata finita male

Imbry

Ven, 24/07/2015 - 10:28

dave_d, due anni? Tra un paio di mesi questo omuncolo sarà già ai domiciliari e ospite di varie trasmissioni!!! La ragazza andrebbe incriminata di istigazione e complicità!

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 24/07/2015 - 10:29

QUESTA QUI E' TUTTA SCEMA, RIPORTATELA A CASA SUA PER FAVORE.

GiuseppeRossi37

Ven, 24/07/2015 - 10:31

E poi dicono che razzisti sono gli Italiani e che costoro vorrebbero integrarsi. Dopo quello che hanno fatto e le dichiarazioni rilasciate da quella sciagurata della loro ragazza, per tutti e tre occorre l'espulsione, prima che gli italiani espellno i loro protettori buonisti, a scapito degli Italiani stessi.

IFatti

Ven, 24/07/2015 - 10:34

30 anni per omicidio, rito abbreviato 1/3 di sconto della pena, quindi siano a 20, attenuanti generiche etc..e siamo a 17, buona condotta e sconti di pena, siamo a 15...dopo 10 anni va ai servizi sociali...quindi 10 anni in galera e gli altri 5 in gita. Avrà fatto i suoi calcoli, tra 10 anni è fuori (o meno se "incompatibile" con il carcere). State sereni tra 5-8 anni è fuori. Non dovrà aspettarlo molto.

siluro46

Ven, 24/07/2015 - 10:39

In galera assieme, a casa loro, e con loro i famigliari che gli hanno insegnato come comportarsi in Italia.

AloisiusUrbinas

Ven, 24/07/2015 - 10:39

Speriamo che i giudici mettano agli atti le dichiarazioni e le interviste rilasciate alla stampa da Ambera Saliji, sedicente fidanzata di Igli Meta assassino di Ismaele Lulli. Le dichiarazioni evidenziano in maniera inequivocabile ciò che si sospettava. Alla base dell'omicidio c'è la responsabilità di Ambera Saliji, che con le falsità che riferiva a Igli ha acceso la gelosia e l'odio verso un ragazzo buono e innocente. Si faceva bella e si vantava con lui di essere corteggiata. Va considerata istigatrice di un reato orrendo. Ciò conferma ancora di più la premeditazione dell'omicidio. Non c'è nessun dubbio. La cinica divetta accusa addirittura il nostro Paese e gli italiani di razzismo. Abbiamo dato lavoro al padre, abbiamo accolto la sua famiglia e abbiamo permesso a lei di studiare a spese dello Stato Italiano. E' lei che non è degna di restare in Italia. Tolga il disturbo e se ne vada!

veromario

Ven, 24/07/2015 - 10:42

il peggio è per noi che ce li abbiamo in casa certa gente,non che a noi italiani ci manchino certi personaggi,ma certe etnie hanno nel dna la violenza e la prevaricazione nei confronti del prossimo. comunque mi associo al pensiero di molti altri.30 anni anche a lei così non gli mancherà molto.

elalca

Ven, 24/07/2015 - 10:50

ecco brava scema, aspettalo ma fuori dall'italia. di una come te ne faccio volentieri a meno.

pgbassan

Ven, 24/07/2015 - 10:55

"Sì, l’ha sgozzato, ma non voleva farlo". Candida. Ma arrivare ad ammazzare non è cosa semplice. E continua a voler bene a un assassino. E straparla di razzismo. Ma se sono loro (albanesi, marocchini ecc.) a intendere e giustificare di fatto questi crimini si può parlare ancora di razzismo? Negli anni sessanta con la forte immigrazione dal sud in Lombardia si assisteva a casi di gelosia con scazzottamenti e accoltellamenti. E corsa al pronto soccorso. Con l'arrivo delle nuove risorse si procede preferibilmente a sgozzamenti secondo alta cultura musulmana. Le cose sono tragicamente peggiorate. E questi saranno i modelli dominanti, secondo la Boldrina, tanto entusiasta della nuova cultura e civiltà.

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 24/07/2015 - 11:01

E poi dicono che razzisti sono gli Italiani!!

Ritratto di QuoVadis

QuoVadis

Ven, 24/07/2015 - 11:05

Certo che a questi qui il diavolo li ha anestetizzati proprio bene! Da notare l'indifferenza espressa in quelle quattro parole che riesce a dire.

Alk

Ven, 24/07/2015 - 11:11

mogli e buoi dei paesi tuoi.

Tuthankamon

Ven, 24/07/2015 - 11:14

Per quanto mi riguarda possiamo espellere anche lei, con una testa simile meglio perderla. Questa e' l'integrazione intesa da molti sinistri. La gente che accettiamo da noi NON puo' manifestare dei "valori avariati" come questi. Invece sara' sempre peggio, dai sanguinari balcanici ai terroristi islamisti, renderanno sempre piu' "medioorientale" e "levantina" la nostra societa'. Non ne abbiamo bisogno avendo gia' la mafia diffusa ed infusa!! E non pensate che il tempo possa mitigare questi effetti, sara' sempre peggio, perche' nel frattempo i nostri valori morali (vedere proposte che "galleggiano" in parlamento) vengono indeboliti ad arte!! Che schifo! Purtroppo noi Italioti ci ricordiamo di votare con la testa (magari turandoci il naso) ogni 30-40 anni!!! Partendo dall'esclusione del PCI (almeno formale) nel 1948 ... e' quasi ora di una terza spallata!!!

Jimisong007

Ven, 24/07/2015 - 11:23

Pazza insensibile? non ti crucciare, non sei solo questo.

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Ven, 24/07/2015 - 11:35

@ dbell56 noi Popolo Italiano, ad esclusione dei cattocomunisti d.o.c., coop, associazioni SI-profit 1 parte dei politi e chiesa lo sappiamo data tantissimo tempo

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Ven, 24/07/2015 - 11:43

Questa è gente che non potrà mai integrarsi. I portatori sani di "buonismo" se ne facciano una ragione se non altro per il futuro dei loro stessi figli.

ir Pisano

Ven, 24/07/2015 - 11:47

Rendetevi conto... questa ragazzina è peggio dell'assassino, invece di pensare e preoccuparsi che dall'età di 12 anni è fidanzata con una persona instabile capace di sgozzare un coetaneo diciassettenne solo perchè le ha dimostrato vagamente interesse... interpreta la cosa come una gran bella dimostrazione d'amore. Poi accusa gli Italiani di intolleranza nei confronti del fidanzato eroe. Secondo me questa intervista era da censurare. Spero che questo assassino capiti davanti ad un magistrato giusto che gli dia una pena esemplare per scongiurare altri eventuali casi simili.

martinsvensk

Ven, 24/07/2015 - 11:59

Era un ragazzo dolce....Mi chiedo che cosa avrebbe fatto se non era dolce...Evidentemente questi balcanici hanno uno strano concetto di dolcezza. Mi chiedo anche quanto sangue italiano è stato e sarà ancora versato sull'altare del multiculturalismo esterofilo della (Catto) Sinistra.

machimo

Ven, 24/07/2015 - 12:06

Sono qui e vivono la loro cultura nel nostro paese. Questa gente non cambia mai. Rispediteli al mitente. Come si dice: il lupo cambia il pelo ma non il vizio ;-)

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 24/07/2015 - 12:12

Io insisto, qui siamo nell'ambito del misterioso cervello femminile. Quanti serial killer ricevono lettere da ammiratrici innamoratissime? Scommetto che questo ragazzino verrà sommerso dalle lettere e/o messaggini di centinaia di ochette infoiate che vorrebbero sostituire la fortunata. In un sondaggio fra le adolescenti USA si è riscontrato che la maggioranza faceva sogni erotici con Freddy Krueger. Nightmare. per intenderci. Centra poco l'etnia o le tradizioni a parte l'idiozia del "non voleva ucciderlo" ma gli è partita una coltellata.

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 24/07/2015 - 12:17

Si metta anche lei in carcere assieme a lui!

amledi

Ven, 24/07/2015 - 12:28

La delinquente, pazza, scriteriata, solo per l'enorme gravità di quanto espresso, andrebbe messa in galera. E taluni pretenderebbero di rieducare simili BESTIE.....

Rossana Rossi

Ven, 24/07/2015 - 12:38

Che 'risorse' vero sboldrina? Questa qui è una cretina che nemmeno si rende conto di quanto sia grave ciò che è successo ma può stare tranquilla che invece di esser presi tutti e due a calci nel cxxo e rispediti al loro paese, lui tra poco sarà ancora in circolazione perchè 'poverino' non voleva uccidere e lei continuerà a essere la cretina che è.......ma di questa gente proprio non possiamo farne a meno?........

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 24/07/2015 - 12:39

Se la legge è uguale per tutti lei dovrebbe essere subito arrestata per favoreggiamento e incitamento al delitto. Perchè per gli italiani la legge è diversa? Dentro anche lei subito....magari insieme così non apsetta il suo grande amore....pensate se un giorno questi due avranno un figlio che razza di educazione possono dare ? E si perchè un giorno si sposeranno perchè lui far due/tre anni sarà già fuori ....pazzesco...solo in Italia!

onurb

Ven, 24/07/2015 - 12:42

Spero che debba aspettare molto, ma molto a lungo. Però, conoscendo come funziona la giustizia italiana, niente di più facile che nel giro di 4 o 5 anni il buon Igli ce lo ritroveremo per strada libero come un passerotto. Già ha fatto la prima mossa giusta, ovviamente consigliata dall'avvocato: ha chiesto perdono.

vince50_19

Ven, 24/07/2015 - 12:44

Insomma per sta poveraccia è un eroe sto assassino. E cosa si potrà mai commentare a fronte di un concentrato di stupidità e di egoismo, di infantilismo e immaturità etc. che sii ritrovano in questa ragazzina? Credo che il tempo farà la sua parte e mi auguro corregga questa sordida infatuazione che non ha il benché minimo rispetto - per la freddezza che questa ragazza dimostra - a fronte di un atto che scellerato è il meno che si possa definire. Mi auguro al ragazzo che gli diano l'ergastolo, così avrà tempo per meditare sul dono che è la vita, che non va mai tolta a nessuno, a meno di autodifesa (e anche qui bisogna dimostrarlo).

linoalo1

Ven, 24/07/2015 - 12:47

Italiani,di fronte ad un fatto così inquietane,tratene voi la morale!Per me,il mio cervello insiste nel dirmi:evita gli stranieri,sia con lo sguardo che con la parola!!E poi,qualche Ignorantone,insiste nel dire che,noi Italiani,siamo razzisti!Una cosa è certa!!Razzisti non lo siamo mai stati!!Però,visti gli accadimenti,pian pianino,lo stiamo diventando!!!!

paolonardi

Ven, 24/07/2015 - 12:53

@epc; concordo sui comcetti ma sull'italiano no. "se ne stiano e .. non vengano..." e' corretto qualsiasi altra versione e' sbagliata.

Dani55

Ven, 24/07/2015 - 13:01

Un simile caso di cronaca sarebbe potuto succedere con attori tutti Italiani, specie al Sud ed è già successo mille volte (fino a pochi anni era persino giustificato come "delitto d'onore") quindi trovo fuori luogo i commenti razzisti. Mi raccomando poi: diamo sempre la colpa al buonismo della Boldrini per l'afflusso degli stranieri. Quanto vi piacciono le spiegazioni facili cari (e)lettori di destra. Dovreste meditare invece sul fatto incontrovertibile che nel decennio 2011-2011 in cui il Centro Destra ha governato 8 anni su 10 ed ha partorito la legge Bossi Fini, gli immigrati in Italia sono quintuplicati passando a poco più di un milione a oltre 5 milioni. Non sarà per caso che il fenomeno è troppo grande per essere arginato, sopratutto se non si combatte il lavoro nero dilagante, l'unico vero richiamo irresistibile per gli stranieri. Anche qui non mi risulta che la destra di governo abbia fatto alcunché di decisivo per contrastare il lavoro nero.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Ven, 24/07/2015 - 13:10

@Biasini: dimmi decerebrato, se fosse stato tuo figlio, avresti lo stesso postato, un commento così idiota. Pirla. Dalton Russell.

lorenzovan

Ven, 24/07/2015 - 13:22

galaverna...raramente sono d'accordo con lei ..ma in questo caso...al 100%

berserker2

Ven, 24/07/2015 - 13:28

arrestata subito per complicità la macedone. Ha subito saputo tutto e ha coperto l'albanese delinquente. In un paese serio era già in galera o espulsa......

ghorio

Ven, 24/07/2015 - 13:35

Questa ragazza andrebbe rieducata almeno per 10 anni. Visto che amava tanto il suo ragazzo avrebbe dovuto spiegargli che non era andata a letto con il povero Ismaele, tanto per usare un linguaggio crudo.

gianrico45

Ven, 24/07/2015 - 13:36

Si sono integrati l'uno con l'altra.

piertrim

Ven, 24/07/2015 - 13:39

Non voglio imporre proprio niente a nessuno! Ma costei che vuole aspettare il suo delinquente non potrebbe farlo in Albania o in Macedonia? Proprio qui a casa nostra, con tale inciviltà, deve farlo?

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 24/07/2015 - 13:58

Ambera Saliji, macedone, pronta a tutto per difendere il fidanzato rumeno omicida. Questi sarebbero quelli integrati, quelli che i kompagni definiscono risorse, quelli che ..... kompagni, andate a kagare. L'Italia è una fogna e la colpa è SOLO vostra, utili idioti.

Corbulone

Ven, 24/07/2015 - 14:02

Concordo con Mario Galaverna: ma resta il fatto che appena saputo dell'omicidio non lo ha denunciato. Giustificabile emotivamente, ma non legalmente. Credo che la signorina dovrà vedersela con la legge o con quel poco che ne rimane in Italia.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 24/07/2015 - 14:39

Il corpo estraneo era la vittima che,come molti altri nostri giovani,non ha compreso che vi sono differenze culturali sostanziali che vanno ben oltre il velo,il giorno di preghiera o semplicemente se usa il trucco o può uscire la sera.

Mapagolio

Ven, 24/07/2015 - 14:40

Non li cambi neanche se nascono in italia,e lei e' uguale a lui.Teste arcaiche.

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 24/07/2015 - 14:51

La deficienza umana non ha limiti.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Ven, 24/07/2015 - 15:06

Dopo una dichiarazione del genere, sarebbe meglio esiliarla.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 24/07/2015 - 15:11

ghorio, ai gelosi patologici non lo puoi spiegare. Non c'è argomentazione che tenga. E' una deviazione mentale omicida/suicida. Sono castelli mentali ossessivi fondati sul nulla. Uno sguardo, un saluto e scatta la follia. Il lui o la lei stessa è prigioniera della follia del partner. Subito ti può far sentire il centro dell'universo ma, alla lunga, diventa una galera. Gli stolker sono questi e va sempre finire in tragedia. La cultura, in questo caso, non c'entra na mazza.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 24/07/2015 - 15:24

@IFatti:....finisce così....Chi ha avuto ha avuto,chi ha dato ha dato,ed il Caino di turno, se la passa....@Mapagolio:...Certo!....Con tutte le ragazze Italiane,questo ragazzo,doveva "puntare" proprio questa tipa?...Non ha capito di che "pasta" era fatta?

Realista09

Ven, 24/07/2015 - 15:57

Non dimentichiamoci che siamo stati noi Italiani ad esportare la Mafia (una delle organizzazioni più violenti nella storia) IN TUTTO IL MONDO...

Demetrio.Reale

Ven, 24/07/2015 - 16:37

"L'Italia è stata costretta ad avere un piano di integrazione dei rom ai sensi delle norme dell'UE dal 2013, ma Costanza Hermanin della Open society Foundation di Bruxelles, che promuove l'integrazione dei rom, l'ha definita una "lettera morta". L'OSF ed altri gruppi stanno facendo pressioni alla Commissione europea di sanzionare l'Italia per non aver fatto abbastanza per integrare i rom, nonostante il comune di Roma abbia già speso 30 milioni nella costruzione di alloggi abitativi"

GMfederal

Ven, 24/07/2015 - 16:55

le risorse del vicinato...

titina

Ven, 24/07/2015 - 17:04

Ah, è una prova d'amore! io lo avrei lasciato immediatamente.

Demetrio.Reale

Ven, 24/07/2015 - 17:07

Uno si chiede come mai un miliardario americano (mio commento precedente, Open Society Foundation di George Soros) abbia tutto questo interesse a fare integrare i rom in Italia, Sallusti che ne dice?

berserker2

Ven, 24/07/2015 - 17:16

Di persone (sic) così non abbiamo bisogno.....a casa sua subito.....o volete dire che c'è la guerra pure in Macedonia.

pgbassan

Ven, 24/07/2015 - 17:51

ir Pisano: no censurare. Che ci si renda conto con chi abbiamo a che fare. Queste cose hanno rilevanza pubblica. I buonisti continueranno nel loro gretto e ottuso pensiero.

claudio63

Ven, 24/07/2015 - 23:36

ma questa si rende conto che' e' indagabile per concorso e istigazione all'omicidio? ma che razza di pensieri ha questa ragazzina? Nessuno le ha mai detto che con un bel tacer si fa piu' bella figura? ha fatto solo la figura della scema,a prescindere dalla cittadinanza.

beale

Ven, 24/07/2015 - 23:55

sostengo da sempre che per i delitti è importante conoscere il contesto in cui è maturato. bene, il contesto è di m...a

umberto nordio

Sab, 25/07/2015 - 06:42

Lo sa anche le che con le leggi di mexxa che abbiamo dovrà aspettare poco.Se si dovesse fare 30 anni ,col picchio che aspetterebbe.

EdmonDantes

Sab, 25/07/2015 - 08:25

ma il permesso di soggiorno per quesro delinquente? e il concorso di colpa in omicidio aggravato di primo grado per la migrante extra comunitaria, che si rende complice ? Ma una volta non c'era l'ergastolo per casi del genere? Ah e' vero..non e' italiano,non gli spetta.ah e' vero allo Stao costerebbe 200 euro al giorno tenerlo in prigione,allora no..lasciamolo fuori gratis.. Che paese di merda...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 25/07/2015 - 23:13

L'aridità e l'ignoranza di quella sciagurata che scambia l'assassinio per una prova d'amore non si può commentare. C'È SOLO DA AVER PAURA DI VIVERE ACCANTO A SIMILI MOSTRI CHE SCAMBIANO LA VITA PER UNA TELENOVELA DA TV.