Pescara, il Comune ignora gli abusivi, ma manda i celerini contro Forza Nuova

A Pescara bloccata sul nascere la protesta pacifica degli esponenti di estrema destra contro il mercatino dei senegalesi

Finito nella bufera per lo sversamento di acqua di fogna contaminata nel mare, il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, è ora alle prese con un mercatino abusivo gestito da senegalesi e che da anni occupa una parte dell'area di fronte alla stazione centrale della città abruzzese.

Sulla carta il Comune ha sgomberato il piazzale i primi giorni di agosto, ma venditori e bancarelle sono sempre presenti in una delle aree più frequentate dai turisti, tra scalo ferroviario e terminal bus. Così questa mattina alcuni esponenti di Forza Nuova hanno provato a inscenare una protesta pacifica, montando un banchetto per vendere libri accanto a quelli dei senegalesi che vendono per lo più abbigliamento e chincaglieria.

In questo caso però le autorità non si sono fatte intimidire: due furgoni pieni di celerini in assetto antisommossa con caschi e manganelli sono immediatamete arrivati per impedire la manifestazione, intimando di raccogliere i libri. Il responsabile regionale di Forza Nuova, Marco Forconi, ha gettato davanti ai piedi di ogni poliziotto una copia della Costituzione Italiana in segno di protesta. Poi su Facebook si è sfogato: "In Italia non è vero che tutti i cittadini sono uguali dinanzi alla legge", ha scritto, "Viene tollerato e tutelato l'illecito per 21 anni mentre non è consentito ad un semplice cittadino esporre la propria merce, in questo caso libri. Pertanto, ho trovato giusto buttare letteralmente ai piedi di ogni singolo agente la costituzione, in qualità di servitori dello Stato. Pago le tasse per essere represso, pur conducendo una protesta pacifica ed ordinata, mentre a qualche decina di metri da me abbiamo un agglomerato totalmente illegale che, proprio oggi, compie un mese di abusivismo. Loro hanno vinto, noi di più".

In Italia non è vero che tutti i cittadini sono uguali dinanzi alla legge. Viene tollerato e tutelato l'illecito per 21...

Posted by Marco Aurelio Getulio Forconi on Mercoledì 9 settembre 2015

Inutile dire che oggi le bancarelle degli abusivi erano "stranamente" vuote...

Commenti

venco

Mer, 09/09/2015 - 21:30

Forza Nuova è l'unico partito che potrebbe contrastare l il tradimento degli altri partiti.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 09/09/2015 - 21:53

DENUNCIATE TUTTO ALLA FINANZA E MAGISTRATURA E NON VOTATE + PER QUESTI INCAPACI A MENO CHE NON VI COSTRINGANO A FARVI VOTARE !!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 09/09/2015 - 22:11

forza nuova, un consiglio, trasformatevi in invisibili! Capito! invisibili ed agite nell'oscurità. E' impossibile vincere una guerra se fate da bersagli.

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Gio, 10/09/2015 - 00:05

Anche i poliziotti sono dipendenti statali che hanno ottenuto il posto perché' il partito del verme a fatto la selezione nel concorso di assunzione ...

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 10/09/2015 - 05:54

Bisogna arrivare a fare lo sciopero fiscale. Governo di ladroni ed incapaci.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Gio, 10/09/2015 - 05:56

E I POLIZZIOTTI, NATURALMENE, CORRONO LIGI AL DOVERE. SALVO POI FARSI PRENDERE A RANDELLATE SBERLE E CALCINKULO, SE A DIMOSTRARE SONO NEGRI, ZINGARI E AUTONOMI. DOVESSE CAMBIARE MAI IL GOVERNO IN QUESTO PORCO PAESE, SI DOVRÀ ANCHE PENSARE ALLA RIFORMA DELLE FORZE DI POLIZIA. MAGARI RIMANDANDO GLI ATTUALI COMPONENTI ALLU PAESELLU A FARE LU CUNTADINE, ED ISTITUIRE UNA GUARDIA NAZIONALE E UNA GUARDIA CIVICA AD ARRUOLAMENTO REGIONALE.

Iacobellig

Gio, 10/09/2015 - 06:16

Ditelo al sindaco comunista e alla sua giunta di sinistra, a D'Alfonso presidente della regione, comunista renziano, che ha voluto il sindaco eletto a pescara!!!

Ritratto di COCUZZA85

COCUZZA85

Gio, 10/09/2015 - 08:05

Ore 07,55 : ascoltare su "RAI Radio 1" un comunista fallito come Cacciari pontificare su impossibili soluzioni all'invasione islamica in atto e dar ragione al Papa, la dice lunga su chi siano i "fedeli" di Francesco! Detto ciò, affermo che se Forza Nuova abbandonasse il filo-islamismo pro palestinese, e si limitasse ad un sano, cristiano, patriottismo, raccoglierebbe il consenso dei 26.000.000 di italiani che non si recano più alle urne.

Maver

Gio, 10/09/2015 - 08:43

Tratto dal sito "Io amo l'Italia": http://www.ioamolitalia.it/: "ove il peso di modificare le leggi vigenti (a favore dei nuovi arrivati) sia sulle spalle del popolo di accoglienza (gli italiani) siamo di fronte ad un processo di colonizzazione". Al contrario in una situazione normale: "Dove ci sia un processo di immigrazione il peso dell'integrazione è interamente sulle spalle del popolo migrante, che deve integrarsi senza violare le regole del popolo di accoglienza."

maricap

Gio, 10/09/2015 - 10:02

I cogliones si accorgono del disastro, solo dopo che esso è avvenuto, Insomma quando ormai non c'è più nulla da fare. Ex popolo di Santi, poeti e navigatori, vi accorgerete presto, di chi vi siete messi in casa. Giusto il tempo che quelli si sentano abbastanza forti, e per voi, avrà inizio una vita da schiavi. Dico per voi , in quanto abitando io vicino al confine, vista l'impossibilità di vincere in battaglia, se non soccomberò prima, lo attraverserò, andando a fare il profugo.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 10/09/2015 - 10:27

Perché ci sarebbe qualcuno di più abusivo di "forza nuova"?