Petacci, l'attacco di Alessandra Mussolini: "​Gene Gnocchi, tu sei un verme"

Alessandra Mussolini non ci sta e sui social attacca Gene Gnocchi dopo la sua battuta su Claretta Petacci

Gene Gnocchi è finito nella bufera dopo aver paragonate Claretta Petacci - l'amante di Benito Mussolini - a un maiale. La battura non è andata giù a parecchi. Tra queste c'è la nipote del Duce, Alessandra Mussolini.

Lo sfogo su Twitter

Mentre Gene Gnocchi interviene a Radio Capital per spiegare che è "tutto un malinteso", ma che "non mi sento in colpa e rivendico il diritto di fare satira", Alessandra Mussolini indignata più che mai prende smartphone e si avventa contro il comico, colpevole di quella cattivissima battuta prounciata durante la puntata DiMartedì su La7.

La nipote di Mussolini scrive: "Gene Gnocchi, tu sei un verme! Paragonare il maiale che gira per Roma alla Petacci è una merdata che solo uno stronzo come te poteva partorire", come si legge su Libero. Poi aggiunge "Ma se per #GeneGnocchi il #maiale che gira per #Roma ha un certo nome, se non lo dirà lui, vogliamo dirlo noi come si chiama sua madre?", allegando un fotomontaggio di un maiale con il volto del comico classe 1955.

Commenti

rokbat

Ven, 19/01/2018 - 07:40

Alessandra, sai grandissima !