Più grande è il seno, meno paghi la lingerie

Singolare idea di un negozio di intimo padovano: per ogni taglia di reggiseno si ottiene uno sconto del 10%

Uno sconto sulla lingerie direttamente proporzionale alla misura del seno: questa l'originale trovata pubblicitaria pensata da un negozio padovano di una celebre catena di biancheria intima. Prezzi scontati del 10% per chi acquista una prima misura di reggiseno, del 20% per la seconda, e così via sino ad arrivare alla sesta, per cui è previsto uno sconto del 60%.

L'idea, spiega il Gazzettino, sarebbe quella di promuovere la bellezza "curvy", offrendo una soluzione alle donne con un seno più abbondante, che a volte possono avere difficoltà a trovare biancheria adatta alla propria misura.

Resta da vedere se le donne padovane premieranno la singolare idea: di sicuro per il momento questa innovativa soluzione di marketing sta riscuotendo l'interesse della rete e dei media. E, c'è da scommetterci, delle maggiorate.

Commenti

Armandoestebanquito

Lun, 24/11/2014 - 11:01

che tetta'anno regalato per i tuo compleanno?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 24/11/2014 - 11:55

Ottimo spot per il silicone!!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 24/11/2014 - 12:24

nessun senso commerciale. per chi conosce le prosperose padovane sa bene che questo negozio perdera' una sacco di soldi per questo genere di sconti. meglio sarebbe stato giocare al contrario, sconto a tutte coloro che le hanno piccole.

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 24/11/2014 - 12:25

Supponendo che vendano biancheria per ambo i sessi, noi maschi siamo ancora discriminati.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 24/11/2014 - 12:53

Ma il proprietario non sarà mica Tinto Bras.

max.cerri.79

Lun, 24/11/2014 - 14:09

Guerre contro discriminazioni inesistenti a destra e a manca, e questa che è vera e proprio discriminazione va bene? Se facevano lo sconto solo alle bianche avevano già chiuso... ma alla fine è la stessa cosa.. mah...

Mobius

Lun, 24/11/2014 - 16:57

Basta, con questi discorsi superficiali sui reggiseni! Badiamo ai contenuti...