Piacenza, donna accoltellata dal marito davanti ai figli piccoli

Una donna di 28 anni è stata accoltellata dal marito davanti ai due figli piccoli. L'aggressore è di nazionalità albanese

Ennesima tragedia familiare, questa volta a Piacenza. Una donna di 28 anni è stata colpita più volte con il coltello da suo marito, dopo una violenta lite. La terribile aggressione è avvenuta davanti ai due figli piccoli della coppia. Soccorsa dal 118, la donna è stata portata in ospedale. Suo marito, invece, è stato arrestato. In corso le indagini per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti e cosa possa aver scatenato la violenta reazione dell'uomo.

Il dramma si è consumato ieri sera intorno alle 21.30. L'uomo, di nazionalità albanese, avrebbe impugnato un coltello e colpito la donna. Fortunatamente i colpi hanno causato ferite non gravi. L'agressione rischia l'incriminazone di tentato omicidio.

Commenti
Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 10/06/2018 - 12:10

L'accusa sarà derubricata in violenza in famiglia. Domiciliari nella stessa casa per salvaguardare la vita familiare e l'educazione dei minori. Mao Li Ce Linyi Shandong China