Piacenza, marocchino palpeggia una ragazza in stazione ed aggredisce agenti: arrestato

Un marocchino ha prima palpeggiato una ragazza nella stazione di Piacenza e, poi, alla vista della polizia ha tentato la fuga. Lo straniero è stato bloccato con difficoltà da 4 agenti dopo un’accesa colluttazione

Nonostante la presenza di numerose persone, non si è fatto scrupolo di molestare e palpeggiare una ragazza all’interno della stazione di Piacenza. Il responsabile, un marocchino di 24 anni, però non si è limitato alla violenza sulla giovane ma ha provato ad aggredire anche i poliziotti intervenuti per fermalo.

È stato necessario l’intervento di 4 agenti, e l’utilizzo di tanto spray al peperoncino, per bloccare lo straniero e riportare la situazione sotto controllo.

Come riferisce Il Piacenza, la vicenda ha avuto inizio nel tardo pomeriggio di ieri quando l'immigrato, salito a bordo di un treno regionale alla fermata di Codogno, si è seduto accanto ad una ragazza.

Durante il tragitto, l’extracomunitario avrebbe fatto delle avances piuttosto spinte alla passeggera. Le attenzioni particolari, però, non sono state gradite dalla giovane. Quest’ultima, in evidente stato di disagio, ha approfittato della fermata del convoglio a Piacenza per scendere dal mezzo ed allontanarsi dallo sconosciuto.

Tentativo, questo, disperato quanto inutile. Il molestatore, infatti, ha seguito la ragazza e, una volta raggiunta, l'avrebbe palpeggiata davanti a tutti in stazione. Una volta soddisfatti i suoi perversi impulsi, lo straniero si è seduto nella sala d’attesa dello scalo ferroviario come se nulla fosse.

La scena non è passata inosservata. Alcuni viaggiatori, testimoni di quanto accaduto, hanno immediatamente lanciato l’allarme al 113. Sul posto, così, sono arrivate due volanti della polizia e, in supporto, una pattuglia dei carabinieri del Nucleo radiomobile.

Le forze dell’ordine hanno subito individuato e fermato il sospetto. L’immigrato, però, ha opposto resistenza e, nel tentativo di sottrarsi ai controlli, ha provato la fuga uscendo di corsa dalla stazione. Gli uomini delle forze dell’ordine, dopo un inseguimento, sono riusciti a bloccare l’extracomunitario nei giardinetti di piazzale Marconi.

A quel punto è nata una violenta colluttazione con il marocchino che, con atteggiamento minaccioso, si è tolto il giubbotto ed ha dato il via ad un corpo a corpo con gli agenti.

Dopo momenti piuttosto concitati, i poliziotti sono riusciti ad avere la meglio sul corpulento nordafricano, anche grazie all’utilizzo dello spray urticante al peperoncino. Ammanettato con una certa difficoltà, il 24enne è stato caricato sulla volante, condotto in Questura e arrestato.

Commenti

dagoleo

Gio, 25/04/2019 - 10:10

cari emiliani comunistoni. di cosa vi lamentate? sono le risorse che vi piacciono tanto. godetevele e ringraziate i sinistrati che ve le hanno donate con tanto amore. e sicuramente la ragazza palpata sarà sicuramente una sinistrata anche lei. sono i costumi delle risorse. accettateli e fateli vostri, per un mondo migliore.

Giorgio5819

Gio, 25/04/2019 - 10:26

Un marocchino... ancora...E' ora di fare un programma serio di demarocchinaggio. Questi parassiti sono diventati troppi.Il ministro degli esteri, il ministro della giustizia, la presidenza del consiglio devono dare appoggio al ministero dell'interno ed essere chiari con il governo marocchino : RIMPATRIO IMMEDIATO E AUTOMATICO DI TUTTE LE M.RDE CHE DELINQUONO IN ITALIA, in alternativa 10 anni di galera a carico del marocco e sanzioni economiche.

Epietro

Gio, 25/04/2019 - 10:27

Ai non ossessionati dai migranti dell'ONU: Perché non vi portate anche questi a Palazzo e fate in modo che palpeggino voi e picchino gli addetti alla vostra sicurezza?

Giorgio5819

Gio, 25/04/2019 - 10:27

Sparare.

michele lascaro

Gio, 25/04/2019 - 11:01

Chissà, forse il marocchino stava sognando "le marocchinate" al seguito del generale francese, non dimentichiamolo, Juin.

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Gio, 25/04/2019 - 11:41

"sono riusciti ad avere la meglio sul corpulento nordafricano", a leggere viene da pensare tanto; perchè le forze dell'ordine rischiano di venir malmenati e non usano ciò che hanno in dotazione, certamente non lo spray? Cosa ci faceva in Italia il poveretto, magro, smunto, senza forze, ma col testosterone alle stelle? Chi controlla i documenti di queste sventurate, "indifese", SQUALLIDE risorse tanto care all'omino ino ino, calato come sciaugura dalle pampas sudamericane?

Gianx

Gio, 25/04/2019 - 11:51

Ma i comunistazzi che sull'articolo dell'aumento della benzina, scrivevano contro il cattivone di Salvini, quà non commentano? Il vero cancro di questo paese è avere il pd e tutti quei partitacci di comunisti. Gente che NON ha mai lavorato e che ha il cervello all'ammasso! Questo mussulmano ve lo tenete a casa vs...? Certo che sono proprio razzista...poi scrivo queste cose il 25/4 quando i compagni sfilano per le vie della città...imperdonabile: sono proprio una brutta persona.

LucaLiv

Gio, 25/04/2019 - 12:21

Tre pattuglie per un marocchino... 6 uomini per fermarne 1, disarmato... mah!

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Gio, 25/04/2019 - 12:35

Comincio avere il dubbio che le forze dell'ordine oggi giorno non siano atleticamente preparate ,perche sono sempre pestate ( forse e` il GIORNALE che lo scrive per farci inkkkazzare).E` arrivato il momento di usare i CORAZZIERI, invece di stare al QUIRINALE/parate a SKKULETTARE...impiegarli nei punti caldi della citta`..gia la loro presenza fisica incudera timore e sicurezza.

Ritratto di pinox

pinox

Gio, 25/04/2019 - 12:41

quotidianamente ci sono notizie come questa e anche peggio.....sono l 8% della popolazione ma dalla densità dei reati che compiono sembrano l'80%. portiamone di qui ancora un po' per offrigli una vita al bivacco così nasceranno nuovi giornali che vivranno solo di cronaca nera e si creerà lavoro per i giornalisti.

Giorgio5819

Gio, 25/04/2019 - 13:00

Capito perché esistono i "rassisti" ? perché i comunisti hanno riempito l'Italia di questi escrementi...

yulbrynner

Gio, 25/04/2019 - 13:03

Dagoleo la ragazza sara una sinistrata! Bevi meno sei gia ubriaco dal mattino ahahahahahaha

yulbrynner

Gio, 25/04/2019 - 13:07

Bello dimenticarsi che gli italiani hanno esportato la mafia i the world andate a chiedere che casini combinavano certi italiani all estero comemai la destra svizzera e tedesca e non solo.. odiava a gli italiani? Vietato l ingresso a cani e italiani non vi dice nxxla? Certo gli stranieri che fanno casini vanno cacciati dall italia a pedaTe nel cxxo!

me.so.rotto....

Gio, 25/04/2019 - 13:27

Prima portato a casa della Boldra per dare compimento ai suoi turpi desideri, poi 2 notti ospite di Rocco Siffredi.

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 25/04/2019 - 13:42

... "la loro cultura sarà la nostra" ... ... ... lo disse sperando di essere anche lei palpeggiata !

frabelli1

Gio, 25/04/2019 - 13:52

Com’è possibile che i nostri poliziotti vengano sempre pestati? Ma un po’ di orgoglio, cavolo, per prendere subito a manganellate gli aggressori, i criminali non riescono? Voglio una polizia/carabinieri attenta, pronta ad intervenire che non si faccia intimidire e reagisca prontamente ad ogni aggressione, anche verbale. Altrimenti saranno lo zimbello dei clandestini.

frabelli1

Gio, 25/04/2019 - 13:54

Gli agenti devono essere muniti di manganelli, non di spray, quello possono usarlo le ragazze.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 25/04/2019 - 14:00

La magistratura è troppo impegnata a dar la caccia ai presunti fascisti...

ROUTE66

Gio, 25/04/2019 - 14:13

Ua bella pistola elettrica e il SIGNORE si metteva tranquillo. POVERI AGENTI.SEMPRE A RISCHIARE PER POI ESSERE SBEFFEGGIATI DA MAGISTRATI E SOLONI.

Yossi0

Gio, 25/04/2019 - 14:22

Mettetevi l'anima in pace sarà già fuori quindi tutto il resto è chiacchiera, razzismo ecc... ecc...

alberto_his

Gio, 25/04/2019 - 14:22

@dagoleo: i commenti di chi si lamenta non paiono proprio di comunisti. Redazione, ogni volta che leggo i titoli dei vostri articoli sui fatti similari, mi vengono sempre più dubbi sull'idoneità degli appartenenti alle forze dell'ordine: pare le prendano sempre

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 25/04/2019 - 14:23

Solo a Piacenza sono gia 2 oggi e sognatore, chissa quanti saranno in tutta Italia. Il Maliano che ha spaccato il setto nasale al poliziotto ed il Marocchino, che ha dovuto essere PEPERONCINATO, mai una volta che gli diano qualche "pastiglia" di PIOMBO!!!!jajajajajajaja