Il piccolo Matteo di 8 anni inventa il termine petaloso

È successo alla scuola elementare di Copparo

Alle scuole elementari di Copparo, da oggi la parola "petaloso", inventata dal piccolo Matteo di una classe terza, potrebbe entrare un domani a far parte del vocabolario approvato dell'Accademia della Crusca, visto il riconoscimento che l'accademia fiorentina ha dato allo studente. Tutto è nato da un lavoro sugli aggettivi - ricorda sul sito delle Nuova Ferrara la maestra Margherita Aurora che insegna nella classe terza della scuola elementare Marchesi di Copparo, insegnate diventata caso nazionale per aver lanciato le "dieci regole per non fare i compiti durante le vacanze".

"Qualche settimana fa, durante un lavoro sugli aggettivi - spiega -, un mio alunno ha scritto di un fiore che era 'petalosò. La parola, benché inesistente, mi è piaciuta, così ho suggerito di inviarla all'Accademia della Crusca per una valutazione. Oggi abbiamo ricevuto la risposta, precisa ed esauriente. Per me vale come mille lezioni di italiano. Grazie al mio piccolo inventore Matteo".

Una grande soddisfazione per la maestra Margherita Aurora e la classe terza della scuola elementare Marchesi di Copparo. "La parola che hai inventato - si legge nella lettera mandata dall'Accademia della Crusca - è una parola ben formata e potrebbe essere usata in italiano così come sono usate parole formate nello stesso modo: tu hai messo insieme petalo + oso, petaloso, pieno di petali , con tanti petali. Allo stesso modo in italiano ci sono pelo+oso, peloso, pieno di peli, con tanti peli e ancora coraggio+oso, coraggioso, pieno di coraggio". " La tua parola è bella e chiara - continua l'Accademia della Crusca inviata da Firenze il 16 febbraio scorso - . Ma sai come fa una parola ad entrare nel vocabolario? Perché entri in un vocabolario, bisogna che la usino tante persone e tante persone la capiscano. Se riuscirai a diffondere la tua parola tra tante persone e tante persone in Italia cominceranno a dire "Come è petaloso questo fiore", ecco allora petaloso sarà diventata una parola dell'italiano".

Annunci
Commenti
Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 24/02/2016 - 10:59

Grande Matteo !!!! Petaloso ha un suono melodioso e trasmette allegria!!!

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Mer, 24/02/2016 - 13:04

Complimenti a Matteo. Io sarò uno degli italiani che userà questo nuovo aggettivo.

morghj

Mer, 24/02/2016 - 13:19

Che c'è di stano..... bavoso, rugoso, peloso, ingegnoso,......PETALOSO!!!

marygio

Mer, 24/02/2016 - 14:52

petaloso....virale. la conferma che il nostro è il tempo degli ....idiotosi.......

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 24/02/2016 - 15:10

Per sostituire "borioso" si potrebbe anche dire "renzoso"!

marygio

Mer, 24/02/2016 - 15:43

ologna, 24 febbraio 2016 - Neanche il Comune di Bologna ha resistito al richiamo "petaloso" (FOTO), la nuova parola inventata da un bimbo ferrarese (VIDEO) e diventata subito virale in rete grazie all'endorsement dell'Accademia della Crusca. "E dove se non dall'@OrtoBotanicoBO per un #buongiorno #petaloso da #Bologna?", twitta Palazzo d'Accursio, 'condendo' il tutto con una bella immagina floreale. Nel tweet non manca il richiamo alla Crusca, il cui interesse sul tema ha dato origine a questa divertente mania lessicale. ------ ahhhhhhhhhhhhhhhhhhh

cabass

Mer, 24/02/2016 - 16:14

Meglio "petaloso" dell'orrendo "presidenta" di boldriniana memoria...

Giorgio Rubiu

Mer, 24/02/2016 - 17:03

Molti (troppi!) anni fa una signora bolognese mi irritò usando il termine "setoso" invece che "serico" che,evidentemente,non conosceva. Oggi,addolcito dalla tarda età che mi ha portato pazienza e tolleranza, trovo che se va bene "petaloso" deve andare bene anche "setoso".E,di conseguenza,"oroso" anziché "aureo","avorioso" anzichè "eburneo", "argentoso" anziché "argenteo".Chissà se potremo dire anche patatoso, pomodoroso,carottoso e acciugoso? Complimenti al giovane Matteo che ha mostrato di avere immaginazione e la capacità di coniare aggettivi.Lo faceva anche Gabriele D'Annunzio che si guadagnò,appunto,l'aggettivo Immaginifico!

routier

Mer, 24/02/2016 - 17:46

Proporrei il suffisso (singolare:"ano" plurale:"ane") al nome del presidente del Consiglio. Il neologismo: "renziano" (aggettivo di connotazione negativa) ben si adatta a molte performances e privilegi governativi. Esempio: tasse renziane, pensioni senza adeguamento renziane, aereo/elicottero renziano, promesse renziane: ("se vado al governo farò una riforma al mese..."), immigrazione selvaggia renziana, ministri renziani: (banca Etruria commissariata), ecc. ecc. (altre aggiunte "ad libitum")

baio57

Mer, 24/02/2016 - 18:11

Più che in relazione ad un fiore, è in relazione ad una persona : colui che fa molti peti ..... quindi (per restare in tema) mi sembra proprio una grande sxxxxxxxa....