A Pisa apre l'Ikea: 12mila richieste di lavoro arrivate in tre giorni

La prossima primavera aprirà il primo store nella città toscana: pioggia di richieste di impiego

Un posto di lavoro è, complici la crisi e pure il caldo, sempre più un miraggio. Più di dodicimila richieste in tre giorni per i trecento posti che offre la nuova rivendita Ikea che aprirà i battenti la prossima primavera a PisaFino al 4 agosto sarà possibile presentare la  propria candidatura. È prevista l’assunzione il personale con contratti part-time non inferiori alle 24 ore settimanali. 

Commenti

quelsin

Gio, 18/07/2013 - 15:20

300 posti ,quante attività commerciali e artigianali solo nella zona di Pisa hanno già chiuso o chiuderanno dopo lìapertura di Ikea ? credo molte di più e quindi con perdita di molti più posti di lavoro . attività con prodotti italiani , sostituite con prodotti non italiani o comunque non fabbricati in Italia .chiuderanno altri fabbricanti italiani che si ostinano (!)a tenere aperte le fabbriche in Italia. e c'è chi si mostra contento .

canova.emilio

Gio, 18/07/2013 - 15:26

Vogliamo scommettere che i "soviet" e i loro complici riusciranno a boicottarlo?