Pisa, nomade fa gesti osceni in una gelateria

Secondo il titolare la polizia non ha potuto fare nulla. Non era la prima volta che la donna si rendeva protagonista di simili atti

Si è dapprima spogliata all'interno del locale, poi una volta accompagnata fuori si è messa ad urinare davanti all'ingresso insultando chiunque tentasse di entrare: è successo in una gelateria di Pisa. Secondo quanto raccontato dal titolare del bar i fatti di cui si è resa protagonista la donna, una nomade, risalgono alla scorsa settimana.

Il primo episodio di intemperanze si è registrato di mattina, quando la nomade ha iniziato a spogliarsi fino a rimanere completamente nuda davanti agli occhi estereffatti dei clienti del locale. La sera stessa, intorno alle 22, dopo aver regolarmente acquistato un gelato la donna ha iniziato ad infastidire gli avventori: accompagnata fuori si è messa ad urinare davanti all'ingresso della gelateria inziando ad inveire contro tutte le persone che tentavano di entrare. A quel punto il titolare ha chiamato sia il 112 che un'ambulanza, la quale ha fatto avanti e indietro per ben 3 volte senza però riuscire mai ad intervenire visto che anche la donna andava e tornava senza soluzione di continuità.

Sconsolato il proprietario della gelateria di Pisa, che spiega di come anche la polizia intervenuta sul luogo della segnalazione abbia avuto le mani legate: "Ragazzi più di così non si può fare" - avrebbero detto gli agenti all'uomo - "e li capisco, perché hanno ragione. Ma noi restiamo ugualmente insicuri, consapevoli che lo Stato non può fare nulla. Qualcuno deve proteggerci, mica possiamo agire da soli" - ha rimarcato il titolare dell'attività. Sempre secondo il proprietario della gelateria questi episodi non sarebbero una novità, poichè la donna già in passato si sarebbe resa protagonista di escandescenze simili a quelle della scorsa settimana.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Mar, 19/06/2018 - 13:38

è una zingara, etnia superiore e non soggetta alle leggi italiche!

veromario

Mar, 19/06/2018 - 15:12

e quel'irresponsabile di salvino li vuole cacciare,matteo su via.