La pistola che assomiglia ad una cover per smartphone è già a Roma

Arriva direttamente dagli Stati Uniti, la nuova arma che assomiglia ad una cover. A Fiumicino sono stati rintracciati alcuni esemplari, gli agenti aumentano i controlli

L'ultima minaccia alla sicurezza è una calibro 380. Assomiglia ad una cover per cellulare e arriva direttamente dagli Stati Uniti.

È massima allerta negli aeroporti italiani e soprattutto in quello di Fiumicino. È stato scoperto nell'aeroporto romano un giro illegale di pistole. L'arma, chiamata "Convert Pistol" è passata inosservata per la strana struttura: assomiglia ad una cover per smartphone. La calibro 380 è molto piccola, ha un sistema di puntamento con mirino laser e un caricatore con capacità di due colpi. La "Covert Pistol" viene venduta liberamente negli Stati Uniti ed è possibile trovarla anche online.

Questo piccolo congegno rappresenta un vero pericolo per l'Italia e l'Europa. La pistola è molto difficile da riconoscere ad occhio nudo e si può nascondere facilmente anche in tasca. Bisogna aumentare i controlli e le perquisizioni perché queste piccole armi potrebbero già essere qui. (Guarda le foto)

Commenti
Ritratto di wwalterand2003

wwalterand2003

Mar, 23/02/2016 - 22:18

ne vorrei 2 per me

mariolino50

Mar, 23/02/2016 - 23:12

Sembra la Derringer dei tempi del West, la tenevano i bari nella manica e aveva due colpi, a volte possono bastare.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mer, 24/02/2016 - 10:07

ma ti immagini che "figata" al bar ....fingi di chiamate al cell e PUM parte un colpo? ditemi dove ma la posso comprare....