Pizzicate due baby ladre. ​E le vittime le pestano in piazza

I turisti scelti come vittime si ribellano al furto: aggredite e insultate due baby ladre a Venezia, in piazza San Marco

Le hanno viste rubare e le hanno picchiate, prese a schiaffoni nel bel mezzo di piazza San Marco. A Venezia due ladre 12enni sono state "punite" alle mercerie dell'orologio, dietro la famosa piazza cittadina.

Erano le una del pomeriggio di ieri quando due ladre vestite da turiste si sono avventate su una coppia di turisti (lui italiano, lei cinese) che passeggiavano per la piazza insieme alla suocera e al figlio piccolo in carrozzina. Le due minorenni avevano un fazzoletto in testa e hanno cercato di alleggerire la borsetta della signora che aveva sulle spalle uno zaino.

A salvare i malcapitati è stato un commerciante che dal suo negozio ha assistito alla scena e ha bloccato le due ladre 12enni. Sono bastate le grida dell'uomo a mettere in fuga le due piccole borseggiatrici, che si sono rifugiate in una delle calle vicino alla piazza.

Le vittime designate del loro furto, però, non si sono accontentate di essere scampate allo scippo. La coppia di trentenni con la signora si sono diretti verso le borseggiatrice e le hanno picchiate mentre la folla insultava le due ladre.

"Dopo mezz'ora però le ho rincontrate in campo San Zulian: si erano cambiate d'abito e stavano di nuovo cercando di derubare i passanti", ha detto al Gazzettino il commerciante-eroe che ha sventato il furto.

Commenti

BACECO

Ven, 22/09/2017 - 18:20

Bisognava buttarle a mare

cecco61

Ven, 22/09/2017 - 18:21

Per fortuna la cosa si è chiusa così. Se fossero invece intervenute le Forse dell'Ordine, alle due ladre nulla sarebbe cambiato in quanto sarebbero già libere per compiere altri furti, mentre i turisti sarebbero indagati e condannati per violenza e lesioni.

mariod6

Ven, 22/09/2017 - 18:31

Evidentemente non le hanno segnate abbastanza. Queste zecche rom, due schiaffi li prendono ogni mattina dai loro amorevoli genitori e parenti; e altri due o quattro alla sera se non hanno rubato abbastanza. Cosa volete che siano due in più o in meno ???

VittorioMar

Ven, 22/09/2017 - 18:36

...E ADESSO CHI LO SALVA ??

roberto.morici

Ven, 22/09/2017 - 18:38

Praticamente non si può più nemmeno "lavorare" in pace...

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 22/09/2017 - 18:53

solo due ceffoni? Due calcioni e in acqua a rinfrescarsi la memoria.

Trinky

Ven, 22/09/2017 - 18:55

La presidenta disappova le botte......dovevano favorire il furto!

Mobius

Ven, 22/09/2017 - 19:04

Bene, avanti così.

Reip

Ven, 22/09/2017 - 19:09

Ammazzarli di botte! Ecco ciò che bisogna fare...

claudioarmc

Ven, 22/09/2017 - 19:24

BENE, MOLTO BENE

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 22/09/2017 - 19:31

---scommetto che gli astanti destricoli erano tutti con lo smart acceso a filmare l'eroica scena-da uppare subitaneamente sui propri profili face--ad elemosinare miserevoli like a pollice alzato da parte di minus-simili----swag

routier

Ven, 22/09/2017 - 20:13

Dopo mezz'ora erano di nuovo al "lavoro", evidentemente non le hanno menate a sufficienza.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 22/09/2017 - 21:01

ah in galera niente? Ah dimenticavo che è successo in Italia.

Ritratto di makko55

makko55

Sab, 23/09/2017 - 02:09

@elkid, difficile condividere una gioia così grande :):):):)

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 23/09/2017 - 05:28

elkid 19:31 : Si faccia una tac a quel che resta della sua corteccia cerebrale e si disintossichi.

rudyger

Sab, 23/09/2017 - 08:19

grazie boldrina.

elio2

Sab, 23/09/2017 - 08:53

Hanno fatto benissimo, anche perché se le denunciavano, ammesso e non concesso fossero arrestate, avevano buone possibilità di essere affidate a qualche giudice rosso al servizio del pensiero unico che le avrebbe immediatamente fatte liberare.

rossini

Sab, 23/09/2017 - 09:00

Ovviamente le due dodicenni erano due zingare. Per ora non possono andare in galera. Quando avranno superato i 14 anni, inizieranno a restare incinte e a fare figli. Continueranno a rubare e in galera non ci andranno mai. Dopo altri 14 anni inizieranno a farlo i loro figli e poi ancora i figli dei figli. Se questa è l'Italia di oggi, aiuto! Voglio scendere.

onurb

Sab, 23/09/2017 - 09:16

elkid. Invece gli astanti sinistrati tutti con il portafoglio in mano per regalarlo alle due risorse.

Fossil

Sab, 23/09/2017 - 09:19

Elpirl hai fatto un commento meschino, distorce la realtà è pensi cose immonde. Nascondigli che ci fai più bella figura e trovati uno psichiatra che ti curi: uno bravo,però!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 23/09/2017 - 09:53

@Elkid - da solito meschino tu difendi sempre i delinquenti. Nessuna condanna per chi commette reati? Sicuramente prima di farla a quelli che si sono difesi, o no? Oppure si condannano solo quelli non comunisti, pur se di parte lesa? Non ricordavo più la costituzione comunista: art 1) il capo ha sempre ragione. art. 2) se il capo non avesse ragione vale l'art 1. Art. 3) e successivi: non ci sono.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 23/09/2017 - 11:13

#elkid - 19:31 Roso, come sempre, dall'ansia d'apparire anticonformista, non ti accorgi di essere, ogni giorno che passa, sempre più abelinato. Va' in bagno ed elimina un po' del tuo contenuto endocranico.

Anonimo (non verificato)

risorgimento2015

Sab, 23/09/2017 - 11:46

La prossima volta ( se non vi hanno spezzato I denti prima`)andate a rubare a Elkid e famiglia....sara` contento e generoso.

MilanoMerano

Sab, 23/09/2017 - 12:24

Elkid come sempre sta dalla parte dello schifo umano. Invece di suggerire che queste vadano a scuola, lui/lei li difende pure! Che sorpresa.

Malacappa

Sab, 23/09/2017 - 14:46

Alleluja finalmente una buona notizia e come dice l'amico BACECO bisognava buttarle a mare.

lorenzovan

Sab, 23/09/2017 - 17:04

anticamente mica le pestavano...le marchiavano sulla fronte...cosi' tutti sapevano che cosa facevano...

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 23/09/2017 - 17:45

----nel mondo dove io vivo--la seppur minima possibilità che delle persone adulte picchino due bambine non è per nulla contemplata---qualunque e ripeto qualunque cosa le bambine abbiano fatto---se fossi stato presente all'atto eroico di questi due figuri adulti--li avrei atterrati all'istante senza pietà alcuna---detto ciò--possiamo pure parlare e confrontarci sulle politiche sbagliate che hanno portato a simili fenomeni sociali--dove le ragazzine in ogni caso sono vittime sia chiaro---quindi l'invito di recarmi da uno bravo la rispedisco sdegnosamente al mittente---come diavolo fate a fare il tifo da stadio per due trogloditi adulti che picchiano due dodicenni?--fatevi vedere voi da un professionista - che è meglio--e forse neppure questa estrema ratio sarebbe suffieciente--swag

gorgonio

Sab, 23/09/2017 - 21:01

I regressisti non perdono mai l'occasione di rendersi ridicoli. Non è mai la società ad essere colpevole delle nostre azioni, le responsabilità sono sempre e solo individuali!

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 23/09/2017 - 23:01

--gorgonio---ok così allora --al prossimo che si lamenta che in italia ci sono milioni di disoccupati che piangono miseria--visto che le responsabilità sono sempre e solo individuali--sarò autorizzato ad intimare loro di tacere --visto che sono degli incapaci falliti--feccia della società--swag ganja

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 24/09/2017 - 02:33

elkid 17:45 scrive : "possiamo pure parlare e confrontarci sulle politiche sbagliate che hanno portato a simili fenomeni sociali--dove le ragazzine in ogni caso sono vittime sia chiaro" - - - 1) Lei parla come un libro stampato e, sulla base del suo ragionamento potrei essere anche d'accordo; sennonché la realtà è molto diversa dal libro stampato e, visto che gli sgovernanti/magistrati hanno prodotto con il loro lassismo queste situazioni e impunità, a forza di tirare la corda, la corda si spezza. – 2) Quando avevo 12 anni, se facevo una marachella irrilevante rispetto ad un furto, mi prendevo due sonori scapaccioni e non chiamavo né il telefono azzurro né quello più o meno rosso o rosatello. – 3) Magari e forse, le due dodicenni ci ripenseranno prima di rischiare nuovi scapaccioni . . . anche se poi li prenderanno finanche più sonori a casa essendo rientrate a mani vuote.