Merce contraffatta bloccata a Napoli. Polistirolo e chiodi nelle sigarette

Due venditori fermati e denunciati. Bloccati anche i parcheggiatori abusivi

A guardarle da fuori sembravano stecche di sigarette qualsiasi, ma era una volta aperti i pacchetti di contrabbando che ci si rendeva conto che il prodotto aveva qualcosa che non andava. Nel carico di "bionde" fermate a Napoli c'erano chiodi e polistirolo.

È stata l'Unità Operativa Tutela Emergenze Sociali della Polizia Municipale a sequestrare oggi le stecche, in un sequestro avvenuto mentre gli agenti controllavano piazza Garibaldi a Napoli. Due i venditori fermati e denunciati. In totale sono state sequestrate 154 stecche "taroccate".

Durante i controlli, la polizia ha anche multato tre parcheggiatori abusivi.