La Polizia identifica uno "sciacallo del web"

L'uomo indicava un conto corrente per donazioni a favore delle popolazioni colpite dal terremoto ma il conto era suo

Non c'è rispetto per le vittime del terremoto che ha devastato il Centro Italia. Già si sono registrati casi di sciacallaggio nei luoghi colpiti dal sisma. E, come se non bastasse, adesso ci sono pure gli sciacalli del web. Infatti, la Polizia postale ha identificato uno "sciacallo del web".

L'uomo indicava un conto corrente per donazioni a favore delle popolazioni colpite dal terremoto ma il conto era suo. A darne notizia è la stessa Polizia di Stato sul suo profilo twitter.