Una polizza vita uccide la Raggi

Aria di dimissioni: al sindaco un'assicurazione da 30mila euro pagata da Romeo, poi promosso capo di segreteria

Adesso ci spiegheranno, i grillini, che è tutta una montatura, un complotto dei poteri forti, l'ultima bufala della stampa di regime. Ma, come si dice, carta canta. E la carta in questione è di quelle pesanti: una polizza vita da trentamila euro sottoscritta da Salvatore Romeo a favore del sindaco di Roma Virginia Raggi. Chi è Salvatore Romeo? È quel funzionario comunale che la sindaca nominò capo della sua segreteria triplicandone lo stipendio, ma non solo. È l'uomo immortalato dai paparazzi a parlottare col sindaco appollaiati entrambi sui tetti del Campidoglio, lontano da orecchie indiscrete e da possibili microspie.

Non si è mai capito quali segreti inconfessabili i due avessero da scambiarsi in sicurezza al punto da scegliere un luogo tanto insolito. Quella polizza e ciò che sottintende - è una prima possibile risposta, ma ancora non basta. Perché sulla vicenda romana i grillini non l'hanno mai raccontata giusta, e non solo su quella. Ma stiamo alla polizza, più o meno l'equivalente della «casa a mia insaputa» dell'allora ministro Scajola. Mi spiace per l'avvocato della Raggi, Marco Travaglio, in tour permanente per difendere la rettitudine della sindaca: se è stato un gesto di amore, è stato ricambiato con soldi pubblici; se è stato un trabocchetto, fessa lei che ci è caduta; se è stata una tangente postdatata ipotesi più probabile parliamo di reato di una certa rilevanza.

Per la Raggi non vedo un grande futuro, politicamente è morta, giudiziariamente vedremo. E dire che non si può parlare di un «incidente di percorso» del partito degli autoproclamati onesti. Virginia Raggi è stata in tutti questi mesi di intrighi e pasticci, di arresti e avvisi di garanzia a gogò, difesa da Beppe Grillo e dai maggiorenti del movimento nonostante fosse evidente a tutti, Travaglio a parte, il marcio che aveva prima generato e poi avvolto la sindaca fenomeno. Ciò nonostante non mi illudo in un crollo dei consensi per i Cinquestelle. E mi spiace che a smascherarli sia la magistratura e non la politica. Per abbassare le arie a questi tromboni un po' imbroglioni servirebbero meno tasse e più spazzaneve. Non più pm.

Commenti

squalotigre

Ven, 03/02/2017 - 13:13

Che la Raggi sia una novella Ambra Angiolini che ha perso il collegamento con coloro che la dirigono e che sia una persona completamente incapace è ormai assodato e risaputo da tutti specialmente dai Romani che l'hanno stravotata. Per quanto riguarda la sua posizione giudiziaria io rimango garantista e al contrario dei grillini lo sono nei confronti di tutti, anche di chi ha idee che sono l'opposto delle mie. Provo però una pena incredibile per chi gridava onestà, onestà e che più giustamente dovrebbe gridare omertà, omertà. Grillo e compagni, Travaglio ei similia andate a nascondervi.

t.francesco

Ven, 03/02/2017 - 15:34

DIRETTORE, I GRILLINI IN PARTE HANNO RAGIONE. LEGGENDO IL TITOLO E LE DUE RIGHE SUCCESSIVE DELL'ARTICOLO, SEMBRA CHE LA POLIZZA E' IN FAVORE DELLA RAGGI. NON E' COSI I SOLDI VANNO ALLA RAGGI SOLO SE ROMEO MUORE PRIMA DELLA SCADENZA DELLA POLIZZA, ALTRIMENTI NON BECCA NIENTE.SALUTI

Pinozzo

Ven, 03/02/2017 - 15:53

Un tizio ha sottoscritto una polizza sulla sua vita, beneficiaria la Raggi, per 30K Eu. Dove sarebbe il reato?

cespugliando

Ven, 03/02/2017 - 16:12

A sua insaputa. Ogni cosa si può giustificare, allora? Povera gente che non può giustificarsi in questo modo, così elementare.Se accoppiata alla facoltà di non rispondere, è un binomio perfetto.Ma l'ETICA dove è andata a finire? Pare che l'abbiano persa, quasi tutti, sulla Via Montecitorio!

Ritratto di llull

llull

Ven, 03/02/2017 - 17:01

Carta canta!!!. Infatti qualche anno fa ha anche vinto il festival di Sanremo: il cantante Marco Carta!!!!!

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Ven, 03/02/2017 - 17:54

Tutto vero Sallusti. Ma il problema è che Roma è ferma. Tutto il resto sono minchiate

edo1969

Ven, 03/02/2017 - 19:18

Bravo Sallustoni

sparviero51

Ven, 03/02/2017 - 19:31

SE INVECE DELLE "COMUNARIE" AVESSERO ESTRATTO A SORTE IL NOME DEL CANDIDATO SINDACO IL RISULTATO SAREBBE STATO INDUBBIAMENTE MIGLIORE !!!

stefano.colussi

Ven, 03/02/2017 - 23:27

Tangente Posdatata .. Tromboni Imbroglioni .. Raggi Morta .. Casa Insaputa .. Tangente con Polizza .. finalmente 5 Novità della Cosiddetta 2da Repubblica ovvero quella che ho sempre chiamato Repubblica dei Pub(s) & delle Banane .. Grazie Direttore Sallusti .. ora ho capito tutto .. colussi, cervignano del friuli, udine, italy

nunavut

Sab, 04/02/2017 - 00:06

@ Pinozzo il problema é che ha avuto una spinta per avanzare nella gerarchia del comune , per di più il suo salario fu triplicato, non ti sembra un pò strano ?? spero di sì se non lo fosse sei in malafede.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Sab, 04/02/2017 - 08:21

@Pinozzo premesso che mi accordo a squalotigre, il reato c'è eccome: scommetto il tizio ha usato soldi pubblici per sottoscrivere la polizza ed ecco il reato. Nell'improbabile ipotesi che il tizio abbia usato i propri danari il reato c'è lo stesso in quanto un dirigente di un comune in stato fallimentare ne ha parte di responsabilità e non può ricevere uno stipendio che gli consenta di scialare, anche se all'altrui inconsapevole favore, 30.000,00 euro come fossero noccioline. (Ciò la dice lunga sulla incapacità del tizio ad amministrare alcunché)

patriziabellini

Sab, 04/02/2017 - 09:06

Sindaca fenomeno? Si, di incapacità, di stupidità e di presunzione

PAOLINA2

Sab, 04/02/2017 - 10:19

@nunavut:ma che stai addi, fregnacce, spiegame come la crocerossina Nicole Minetti e' stata assunta dalla Regione Lombardia con uno stipendio di 12.000 eur al mese, forse x meriti sul campo o da qualche altra parte? Svegliate.

kobler

Sab, 04/02/2017 - 10:41

Intanto bisogna cambiare i regolamenti delle assicurazioni perché basta farne una contro un nemico ammazzarlo e poi riscuotere! Due piccioni con una fava legalizzata! Dimissioni di Raggi? Solo nel cervello di qualche bacato!

INGVDI

Sab, 04/02/2017 - 10:45

Qualcuno la definì una bambolina imbambolata. Fa parte di quel movimento di moralisti immorali con l'aggravante dell'imbecillità diffusa, evidentemente perché ne ha i requisiti.

VittorioMar

Sab, 04/02/2017 - 12:08

....SI DEVONO VALUTARE LE "SENTENZE".....NON GLI "ODORI" DI REATO come è stato ammesso !!...parliamo di MAFIA CAPITALE e delle BANCHE FALLITE interessano molto di più DI PETTEGOLEZZI E CHIACCHIERE!!

squalotigre

Sab, 04/02/2017 - 13:36

PAOLINA2 - ma perché scrive quando non conosce neanche la differenza tra un'elezione ed una assunzione. La Minetti non è stata assunta ma eletta consigliere regionale attraverso una libera votazione. Io non l'ho votata, ma i lombardi sì. Romeo, al contrario ha avuto un avanzamento di carriera attraverso una delibera del sindaco. Per quali meriti lo ignoro, ma forse sono i medesimi per i quali la Minetti E' STATA ELETTA, non nominata.

MarkMO

Sab, 04/02/2017 - 13:50

E' una minchiata galattica, non sapete più come attaccarla. Sono i palazzinari di Roma che hanno una paura tremenda. Questa tira dritto, e tira giù i palazzinari uno ad uno. La mafia di Roma va sconfitta, e non lo può fare il PD nè FI, che ci sono dentro fino al collo! Vai Virgì!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Sab, 04/02/2017 - 13:52

carta non controfirmata non canta ma stona e i babbei fanno coro.

nunavut

Sab, 04/02/2017 - 14:54

2 squalotigre grazie per la precisione che hai scritto a PAOLINA2,volevo rispondere io ma lo hai fatto tu in mia vece.Una cosa trovo fantastica in quelle persone,per difendere se stessi o i propri amici trovano sempre la scusa che anche altri lo fecero e scrivendo questo non capiscono che si o li pongono allo stesso livello di colpevolezza.

mareblu

Sab, 04/02/2017 - 16:08

La perdita di ROMA a lei le brucia troppo , e ha messa tutta la sua professionalita' pur di demolire il sindaco di ROMA, ma quando nei precedenti post si criticava il " BEATO " per le sue scelte a dir poco inopportune, che fatte piu' da un politico sembravano essere fatte da un "BAMBINO CAPRICCIOSO!. LEI ; TENEVA L'ACQUA IN BOCCA!". La sindaca di ROMA adesso fa bene a TENERE DURO.

beccaccia

Sab, 04/02/2017 - 16:42

Bravo Sallusti. Credi davvero di affossare la Raggi cosí facilmente? Non ci riuscirete...non ci riuscirete...non ci riuscirete...

INGVDI

Dom, 05/02/2017 - 08:33

Fa un po tenerezza questa topolina circondata da mille gattacci che la vogliono mangiare, protetta da un volpone travestito da grillo saggio che si trattiene dal sbranarla.

squalotigre

Dom, 05/02/2017 - 12:27

beccaccia - la Raggi non viene affossata dall'opposizione ma all'interno del suo movimento. Chiedere informazioni alla Lombardi o a Di Battista. E poi la Raggi ne mette del suo perché è sicuramente incapace ed i romani, quelli che ragionano, non quelli come lei che sono completamente acefali, l'hanno capito benissimo. Non ho alcuna fiducia nella magistratura perché non spetta a lei il compito di affossare un eletto con imputazioni a volte farlocche. Ma tali imputazioni vi andavano bene quando servivano per scalzare Berlusconi o altri esponenti politici. Adesso che tocca a voi siete diventati garantisti e volete vedere le carte. L'unica carta che siete in grado di giudicare è quella igienica. Vi consiglio i 10 piani di morbidezza.