Ponte Morandi, il nuovo video. La crepa poco prima del crollo

In un filmato Quarto Grado mostra la crepa in un pilone del ponte sette minuti prima della tragedia. "Era già lì dal 2017"

Il crollo del ponte Morandi di Genova continua a far discutere. Su come si sia potuta verificare questa tragedia che ha spezzato la vita a 43 persone sono state fatte le ipotesi più disparate. Dai piloni che necessitavano di una manutenzione massiccia ai tiranti spezzati. Dal 14 agosto a oggi, però, non si è ancora venuti a capo di questa terribile storia. Nello specifico, non si sa ancora precisamente cosa abbia raso al suolo una parte di Genova, ma soprattutto l'animo dei suoi cittadini.

Dopo decine di video, foto e fermo immagine degli attimi precedenti al crollo, Quarto Grado pubblica un video esclusivo che mette i brividi. La trasmissione televisiva, infatti, tramite il suo profilo Facebook condivide un documento esclusivo: il ponte Morandi sette minuti prima del crollo. Il filmato, girato da un mezzo in transito, mostra chiaramente che nel pilone alla destra del guidatore c'è un crepa orizziontale profondissima.

Ma la rivelzione choc non si ferma qui. La trasmissione, infatti, dimostra chiaramente attraverso un'immagine che quella crepa micidiale sembrava già presente nel pilone nel 2017.

Se così fosse, perché non è mai stata monitorata e quindi segnalata? Perché nessuno è mai intervenuto?

Commenti

NoSantoro

Gio, 06/09/2018 - 21:00

Ma è sicuro che si tratti del pilone crollato? Nessuno lo ha detto e, tra l'altro, mi sembra che gli stralli (tiranti) siano quelli con i cavi di acciaio che avevano sostituito quelli in cemento armato e che non appartenevano al pilone crollato. Sbaglio?

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Gio, 06/09/2018 - 21:07

Sentite un odore di galera?

TitoPullo

Gio, 06/09/2018 - 21:46

MA PERCHE' "MICIDIALE" ?? ERA PROFONDA'? QUANTO? AVEVA RAGGIUNTO LE ARMATURE? VI ERA UN PROCESSO DI CORROSIONE IN ATTO DELLE ARMATURE STESSE?? A CHE STADIO?? IN BREVE, CI HA INFILATO LE DITA LEI?? ATTENIAMOCI AL RESPONSO DELLA COMMISSIONE TECNICA DEGLI INGEGNERI NONCHE' DOCENTI UNIVERSITARI NOMINATA IN MERITO E LASCIAMO AI COMPETENTI DI ESPRIMERSI IN MERITO ALLA PRESUNTA O MENO MICIDIALITA' DI TALE "FRATTURA" ?? PER FAVORE SE NE SENTONO GIA' DI TUTTI I COLORI!!

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Gio, 06/09/2018 - 22:14

Scusate non capisco.... la crepa era li fino dal 2017 e lo scoop dove sta? Mi sembra chiaro che stesse li anche 7 minuti prima del crollo... potevo capire se si diceva che la crepa nel 2017 era di 10 cm e ora sembra esse di un metro... altrimenti che vuol dire? Ci sono utenti che parlavano di "scalini" tra le varie parti dell'impalcato e che scendendo e salendo si ballava; altri hanno posto in evidenza lunghe crepe longitudinali sull'asfalto... altri parlano di bombe, altri di fulmini, altri di alieni cattivi che ce l'avevano su coi Benetton... Aspettare e sentire le perizie no e?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 06/09/2018 - 23:34

@TitoPullo - beh, non mi pare una fotografia rassicurante. Tu che hai fegato (ohhh) passeresti più volte su un ponte che ha tali lacerazioni? Qualcuno ha grosse responsabilità.

Piero52

Ven, 07/09/2018 - 03:31

Se tutti i servivi che pubblica Quarto Grado sono uguali a questo, smetto di seguirlo! Io, quella e altre immagini, ce l'ho da quando il ponte è crollato, e non è stato un gola profonda a fornirmele. Sono semplicemente andato su Google Maps e ho percorso la tratta del disastro con Street View, fotografando i dettagli del pilone. Le foto sono tutte datate ottobre 2017.

cesrosan

Ven, 07/09/2018 - 09:02

siete tutti ingegneri, questa "crepa" che si vede, molto male, nel video non vuol dire niente, non si vedono neanche i ferri dell'armatura, dunque non è molto profonda. Come sempre basta mettere un video e molti che credono di essere Ingegneri pontificano, pur essendo dei benemeriti ignoranti in materia edilizia.

giacomo.pasini

Ven, 07/09/2018 - 09:35

Ofelè fa el to mesté! Non mi ero mai accorto che ci fossero tanti colleghi ingegneri in Italia. Parlate di cose che conoscete , per il resto ascoltate e basta. Bella l'idea di sfocare l' immagine.