La pornostar Valentina Nappi propone l'astensionismo per il referendum

Un'alternativa per i tanti che non sanno ancora cosa fare il 4 dicembre

Il referendum sulla riforma della Costituzione si avvicina e su tutti i mezzi di informazione si moltiplicano gli appelli di chi invita ad andare a votare sì e chi invece chiede di votare no, oltre a chi è ancora indeciso e crea comitati per il "nì" e per il "so". Su internet però, oltre a chi chiede di andare a votare in un modo o nell'altro, c'è anche chi invita all'astensionismo, chiedendo ai tanti che hanno diritto al voto di non andare a votare e restare a casa per fare altro.

Tra questi, la pornostar Valentina Nappi, che sulla propria pagina Facebook, ha lanciato un messaggio a tutti i suoi fan, invitandoli a dilettarsi in altre attività, piuttosto che andare al seggio e scegliere se cambiare o meno la Costituzione.

"Istruzioni per il referendum: statevi a casa a guardarvi un mio film", scrive Valentina Nappi sul social network, riscontrando l'apprezzamento di tanti che la seguono, mentre tra i più simpatici, qualcuno ha risposto: "Forse un tuo film proiettato nei seggi elettorali schiarirebbe le idee agli elettori".

Commenti

chebarba

Ven, 21/10/2016 - 14:04

appunto un altro parere che ci mancava autorevole e preciso complimenti alla redazione

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Ven, 21/10/2016 - 15:49

Peccato che non si sia offerta anche di fare come Madonna per chi decide di votare la Clinton.

swiller

Sab, 22/10/2016 - 02:46

Ma chi è questa la "monica" di renzi