«Porto le app in tv Ma solo la Rete dà potere a tutti»

Se non è un guru, è quanto meno un satanasso. Roberto D'Agostino, esperto di media e creatore del sito Dagospia, torna alla vecchia passione, la tv. Ma lo fa con un programma in tre puntate (Dago in the Sky) in onda sul satellite, non con le consuete ospitate. Un'occasione per fare il punto sullo stato dell'arte di Internet in Italia, «perché la Rete ha anche un lato oscuro, ma solo il web dà potere alla gente comune». Così, spiegando l'importanza dei selfie e della connessione veloce, Dago si ritrova nelle vesti di profeta: «Siamo su Internet 24 ore su 24, questa tv è vecchia. E i politici ancora pensano ai manifesti elettorali...».