Posta su WhatsApp una foto in cui insulta i carabinieri: denunciato

Un minorenne della provincia di Monza è stato denunciato per vilipendio alle Forze Armate dopo aver pubblicato una foto con un insulto ai carabinieri

Un 17enne di Cesano Maderno, in provincia di Monza, è stato denunciato per vilipendio alle Forze Armate per aver pubblicato come "stato" di WhatsApp una fotografia in cui mostrava il dito medio a un'auto di servizio dei carabinieri.

La foto era corredata da una scritta irrisoria: "Ci mancavano solo i carabinieri". Il giovane, già denunciato a fine aprile per atti di bullismo insieme ad altri due ragazzi, era già monitorato dai militari della compagnia di Desio, a cui non è sfuggita l'immagine pubblicata sulla popolare app di messaggistica instantanea, che ha nello "stato" una funzione di fatto pubblica ed accessibile, potenzialmente, a chiunque.

Ora il ragazzo rischia di dover pagare una multa da mille a 5mila euro per oltraggio all'Arma, oltre a dover rispondere di un'altra incriminazione, questa volta per rapina.

Il caso ricorda, sia pure solo per alcuni aspetti, quello di una casalinga di Trento denunciata a dicembre dello scorso anno per aver postato sul proprio profilo Facebook una barzelletta sui componenti della Fedelissima. Anche in quel caso la donna dovette rispondere di vilipendio alle Forze Armate.

Commenti
Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 16/05/2018 - 12:00

DELLA SERIE, CHE NOTIZIA .......

osco-

Mer, 16/05/2018 - 12:11

scempiaggini patane

blackbird

Mer, 16/05/2018 - 12:21

"per aver postato sul proprio profilo Facebook una barzelletta sui componenti della Fedelissima", ma se qualche anno fa pubblicavano anche i libri di barzellette!? E alle volte li regalava propio l'Arma!

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 16/05/2018 - 12:42

---caro ragazzo --scorri la lista degli azzeccagarbugli e trovatene uno in gamba----l'articolo 21 della costituzione non si nega a nessuno---manco ai bulletti di periferia---in italy sarà pure concesso di avere un giudizio poco lusinghiero sui caramba?--intanto noto che il processo cucchi bis che è su tutti i quotidiani non interessa "il giornale"---il caramba che testimonia contro suoi colleghi che hanno massacrato il ragazzo non fa notizia--bellissimo paese questo--

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Mer, 16/05/2018 - 15:22

Povero ragazzo ha preso troppo sul serio il detto "...scherza coi fanti e lascia stare i santi"! Va bene scherzare, ma quando si esagera... Poi è noto che i CC non hanno un grande spirito umoristico, anche se le barzellette più famose riguardano loro. Va bene, adesso per "par condicio" scherzo sui finanzieri: Pronto - fa una signora che telefona alla GdF - posso parlare con il maresciallo Carruba? Guardi signora - dice il brigadiere - deve essere più precisa perché qua ce ne sono tanti. Replica la signora: ma non può proprio passarmelo? Risponde il brigadiere: guardi signo' forse lei non ha capito, ca' arrubbano tutti!

P.Luna

Mer, 16/05/2018 - 17:48

Caro elkid, quanto mi piacerebbe che un giorno tu avessi un disperato bisogno dei carabinieri e loro ti mostrassero il dito medio con un bel "car(r)amba che sorpresa". Così tanto per ricambiare il tuo poco lusinghiero giudizio verso chi rischia così tanto e guadagna così poco. Ah già, anche tra loro c'è qualche mela marcia, quindi raccogliamoli tutti nel solito fascio d'erba che tanto ti è caro.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 16/05/2018 - 21:32

---P.Luna--per cercare un caramba(in caso di bisogno-ma facciamo le dovute corna) non devo andar molto lontano---mio padre è un ufficiale dei caramba--ed io conosco molte storie su di loro--swag-la mia proverbiale terzietà e neutralità mi consente di non farmi influenzare nei giudizi dai legami parentali---comunque fidati --i poliziotti in italy --sono un pochino meglio--