Poste italiane, l'App che elimina la coda per il turno

L'applicazione permette di prenotare un numero dallo smartphone e sapere quanto manca al proprio turno

Dite addio alle code alle Poste. Arriva l'app di Poste Italiane che vi permette di organizzare e gestire il vostro tempo prenotando il numero per il turno direttamente dallo smartphone. Con questa applicazione è possibile richiedere il ticket elettronico che permette di prenotare in mobilità il proprio biglietto per la fila in ufficio postale. L'effetto dell'applicazione sarà quello di ridurre i tempi di attesa in quanto il cliente può programmare per tempo la visita e presentarsi in ufficio a ridosso del suo appuntamento. La funzione per ora non è utilizzabile in tutti gli uffici in Italia, ma solo in alcuni uffici selezionati a Milano, Venezia, Roma, Torino Napoli e Palermo. In futuro il servizio diventerà gradualmente disponibile anche negli altri uffici di Poste italiane. Per prenotare un numero per la coda bisogna scaricare l’app, disponibile gratuitamente per Android e iPhone, scegliere dal menù l’opzione “Richiedi Ticket” e indicare infine per quale ufficio postale si intende prenotare un posto in coda. Se ci sono meno di 10 persone in coda l’app invita a recarsi direttamente all’ufficio postale e non permette di prenotare un numero per la coda.

La App consente inoltre di accedere al servizio per il monitoraggio dello stato di una spedizione tracciata (es. Raccomandate, Assicurate, Pacchi,..) e di ricercare e localizzare su mappa gli uffici postali, le cassette postali, gli Atm Postamat. Tramite l'App si
potranno pagare i bollettini bianchi e premarcati e inviare telegrammi, raccomandate e posta prioritaria(previa registrazione ai servizi poste.it, effettuabile anche da app).

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 07/08/2015 - 10:08

MA LO SMARTPHONE VE LO REGALA LE POSTE?

Ritratto di petrus

petrus

Ven, 07/08/2015 - 11:44

Compratelo, lo vendono anche le Poste....

cgf

Ven, 07/08/2015 - 12:08

Aumentate la produttivitá di chi sta allo sportello!!

cgf

Ven, 07/08/2015 - 12:08

Aumentate la produttivitá di chi sta allo sportello!! Non fornitegli ulteriori scuse per perdere piú tempo

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Ven, 07/08/2015 - 13:57

Voglio vedere le tette della Pellegrini!!! M'hanno detto che c'ha pure il piercing, ma se non lo vedo non ci credo...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 07/08/2015 - 14:15

LE POSTE AVRANNO I MIEI SOLDI QUANDO VOI SARETE SU MARTE, SE DITE POSTE TEDESCHE ALTRA COSA MA QUELLE ITALIANE NEIN.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 07/08/2015 - 15:38

ma cosa vogliono Appare, non sanno che siamo in Italia? Ogni innovazione non regge. Va benissimo il numerino in sede anche se poi hanno la precedenza i correntisti.

Ritratto di Quasar

Quasar

Ven, 07/08/2015 - 17:57

Si perche' alle poste italiane ci sono lunghe file indiane. Nella sovietica unione, in fila, vi erano meno persone. Alle poste, italiane, ritiri le casse, paghi le tasse. Prendi la posta, spedisci il bustone, ritiri la pensione. Ti fan di tutto, dalla banca al conto farabutto. Ci passi delle ore e delle volte trovi delle suore che ti bibigliano: - questo e' comunismo signore -. Rimani di stucco, ma non e' un trucco.

Ritratto di Quasar

Quasar

Ven, 07/08/2015 - 18:09

Si alle poste italiane ci son lunghe file indiane. Nella sovietica unione, in fila, c'erano meno persone. Alle poste, italiane, ritiri le casse e paghi le tasse. Prendi la pensione e spedisci il bustone. Li fan di tutto, apri un buono frutto e chiudi il conto farabutto. Mentre attendi un tempo brutto e la coda si assotiglia una suora ti bisbiglia: questo e' comunismo signore ! Tu di stucco rimani, ma non e' un trucco.

Ritratto di Quasar

Quasar

Ven, 07/08/2015 - 18:27

Poste italiane...lunghe file indiane... Nella sovietica unione, in fila, c'eran meno persone.

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 07/08/2015 - 18:54

e' comunque una buona idea, piuttosto che ci sia una zona dove LE POSTE FANNO LE POSTE E NON LE BANCHE, dove per pagare un bollettino devi aspettare file di correntisti da banca!!!

Guidoxx

Sab, 08/08/2015 - 12:46

Credo che oltre la bruttezza della grafica, la scomodità dell’interfaccia utente, la grettezza di Poste Italiane sia il peggio possibile: hanno semplicemente copiato (male) l’idea e la app di Qurami, una startup italiana che già sta offrendo i suoi servizi a tanti enti e aziende con successo. Ennesima dimostrazione che Poste Italiane quando vede qualcosa che funziona (in ogni ramo: bancario, assicurativo, telefonia, eshopping, ecc…) preferisce copiare male e creare un proprio sistema incompatibile piuttosto che fare vera innovazione. Buffoni. Poste Italiane fa pena.