Il presidente Hollande in Vaticano da Papa Francesco

Prima volta alla Santa Sede per il presidente francese, accolto dall'ex segretario di Benedetto XVI

François Hollande è arrivato a Roma questa mattina, dove è in programma un incontro con il papa in Vaticano. L'aereo con a bordo il presidente francese è atterrato alle 9.36 all'aeroporto militare di Ciampino, con un'ora di anticipo rispetto all'appuntamento con il Pontefice.

Hollande si reca alla Santa Sede per la prima volta: Una visita rimandata a lungo, ufficialmente per impegni istituzionali e per le dimissioni di Benedetto XVI. Le misure di sicurezza previste per l'arrivo del presidente sono state rafforzate, dopo che un ordigno è esploso non lontano dalla chiesa francese di Sant'Ivo dei Bretoni.

Il presidente è stato accolto nel cortile di San Damaso da monsignor Georg Gaenswein, prefetto della Casa Pontificia e segretario del Papa durante il pontificato di Ratzinger. Nella delegazione al seguito di Hollande anche il sacerdote francese Georges Vandenbeusch, rilasciato di recente dopo un sequestro in Camerun.

Hollande è rimasto per 35 minuti nella biblioteca papale. Il colloquio con il Pontefice si è svolto con l'ausilio di un interprete. Nel salutare il presidente, Francesco si è congedato con un "A bientot!".

Intorno a mezzogiorno, quando l'incontro si era già conluso, una telefonata anonima al 112 ha denunciato la presenza di un ordigno sotto il colonnato di San Pietro. Gli artificieri sono intervenuti, ma la segnalazione si è rivelata infondata.

Commenti

Mario-64

Ven, 24/01/2014 - 11:41

Quale delle sue donne avra' portato?

Ritratto di ..renzusconi

..renzusconi

Ven, 24/01/2014 - 11:52

solo soletto, niente benedizione per la mogliettina cornuta

Massimo Bocci

Ven, 24/01/2014 - 12:58

Incontro di due compagni di sudi della teologia COMUNISTI, Arrivati???, Che oggi avrebbero i mezzi, non mettere in pratica quanto studiato!!!! ME SE NE GUARDANO BENE!!! L'uguaglianza,la verità,il dividere con gli altri i propri vari,ecc.ecc,. ERANO MILLANTERIE PER GLI ALLOCCHI compagni, mica per chi ARRIVATO GERARCA SI GODE GLI AGI DI VITA DI REGIME COMUNISTA, il sol dell'avvenire!!!

Albaba19

Ven, 24/01/2014 - 13:25

solo per farsi confessare delle minchiate che ha fatto ci passa una mattinata in ginocchio............

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Ven, 24/01/2014 - 14:02

E te pareva, il sommo pontefice non ha perso l'occasione per fornire una stampella alla sinistra. E così, dopo le aperture ai gay ed ai migranti del terzo mondo, ecco che il rockettaro Papa Francesco tende la mano all'infedele Hollande. Ogni occasione è giusta per farsi immortalare da fotografi e telecameramen.

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 24/01/2014 - 14:14

Quando un massone comunista va in vaticano , ci aspettano tempi mafiosi.

Silvano Tognacci

Ven, 24/01/2014 - 14:41

Quando un massone francese incontra un massone argentino ci aspettano tempi "illuminati" ...

Ritratto di xulxul

xulxul

Ven, 24/01/2014 - 17:41

Figuraccia del tapino Hollande. Avete visto con che freddezza il Papa ha trattato il satrapo francese? Dialogo tra sordi: il Pontefice preoccupato del futuro dell'umanità, il comunista preoccupato di come distruggere l'uomo e dissolvere la società.

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Ven, 24/01/2014 - 17:43

Pare che si è tolto il casco.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Ven, 24/01/2014 - 21:44

Il presidente giudeo dei Francesi (poveretti, se ne sono accorti troppo tardi) che incontra il capo del cattolicesimo, che barzelletta! "Scusi santità, il matrimonio tra i gay e' solo per dare anche ai preti cattolici la possibilità di farsi una famiglia" eh eh ...

manente

Ven, 24/01/2014 - 21:50

Hollande ha chiesto al Papa nientemeno che di ricevere in Vaticano le "opposizioni siriane". Una richiesta evidentemente irricevibile di un ometto che si crede talmente furbo da usare la Chiesa per legittimare le bande di criminali con a capo Al Quaeda ed le bande cecene che hanno massacrato decine di migliaia di civili siriani inermi espiantandone anche gli organi, come la stampa veramente libera ha ampiamente provato. Oltre che fedifrago, pure scemo.

manente

Ven, 24/01/2014 - 22:07

Il massone-comunista Hollande ha chiesto al Papa di ricevere una delegazione della "opposizione siriana", ovvero di dare voce alle bande di terroristi criminali di Al Quaeda e non solo che in Siria hanno assassinato con inaudita ferocia migliaia di civili inermi espiantandone anche gli organi venduti poi nel mercato clandestino in occidente. Questo ometto non è semplicemente un maldestro fedifrago, ma è un mostro di ipocrisia, arroganza e falsità.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 25/01/2014 - 11:54

Sentito il libertinaggio Hollandese, Francesco dovrebbe fargli una bella lavata di testa, ma esercitato al rito della lavanda dei piedi, con la testa che si ritrova il francese, non dovrebbe trovare molta differenza... per via dei ragioramenti pedestri.