Il primo naufragio dell'era di Triton: 17 migranti morti

Un gommone è naufragato nel Canale di Sicilia, a 40 miglia a Nord di Tripoli e 150 miglia a Sud di Lampedusa. Salvi 76 migranti

Foto d'archivio

L'ondata di migranti non si placa. E si contano ancora una volta i morti nel Mediterraneo. Un gommone è naufragato nel Canale di Sicilia, a 40 miglia a Nord di Tripoli e 150 miglia a Sud di Lampedusa. I cadaveri di 18 immigrati sono stati recuperati da motovedette della Guardia costiera che, con l’intervento anche della nave "Etna" della Marina militare, hanno soccorso altri 76 profughi. È il primo naufragio da quando è iniziata l’operazione europea "Triton" ed è finita quella italiana "Mare nostrum". In zona proseguono le ricerche di eventuali dispersi. Le motovedette CP302 e CP309 sbarcheranno le salme a Porto Empedocle (Agrigento). Altre due imbarcazioni cariche di extracomunitari sono state assistite in queste ore da navi della Marina. La "Driade" ha prelevato 100 persone e la "Cigala Fulgosi" altre 102.

Commenti

@ollel63

Ven, 05/12/2014 - 09:46

questa è solo mafia!

michetta

Ven, 05/12/2014 - 10:05

RIPETO! Se chiedessero asilo ai Paesi vicini ai loro, NON AVREBBERO ALCUNA NECESSITA' DI VENIRE QUI, PER FARE LA FAME, forse in maniera peggiore della loro terra. E noi, non dovremmo fare continuamente le lotte giornaliere, per mettere su il pranzo con la cena, dovendo pagare sempre piu' tasse per la bisogna......

Ritratto di filatelico

filatelico

Ven, 05/12/2014 - 10:12

E chissenefrega!!!

max.cerri.79

Ven, 05/12/2014 - 10:20

Basta, non ne possiamo più di queste tragedie.. paghiamo la costa crociere x andarli a prendere, non vorremo mica avere altri morti sulla coscienza?

Ritratto di Loudness

Loudness

Ven, 05/12/2014 - 10:36

In epoche non sospette e quando tutti erano affascinati da questa invasione in nome della bontà. della solidarietà ecc ecc... scrivevo (forse anche qui): "Ci sono due cose che rendono, forse più del traffico degli stupefacenti, sono le campagne di solidarietà e la tratta dei clandestini che, da ogni parte del mondo, vengono fatti confluire in Italia ed in Europa. Temo che dietro ci siano mafie che usano manodopera complice e ignara per agevolare gli ingressi, facendo leva sul buonismo, solidarietà, spirito di aiuto di personale che spesso lavora pure gratis. Credo anche che il fenomeno coinvolga anche le malavite europee, i governanti europei che si sono buttati nel nuovo business dell'importazione del clandestino in nome dei diritti umani, fregandosene naturalmente del genocidio del loro popolo, della distruzione del welfare, e della riedizione della nuova schiavitù 2.0. Oltre al fatto che il mercato del lavoro precipiterà ai livelli degli anni 50." Lo scrivevo nel lontano 2005

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 05/12/2014 - 10:48

Tradotto: una barconata di euro colata a picco e sottratta agli insaziabili appetiti del business dell'"accoglienza".Quale migliore occasione per Charitas e cooperative rosse per riprendere il piagnisteo sulla necessità di ripristinare Mare Nostrum?

NON RASSEGNATO

Ven, 05/12/2014 - 10:50

Pochi se rapportati ai circa 5000 che Triton traghetta settimanalmente. E, comunque, Triton a 50 miglia dalla Libia non dovrebbe neppure andarci. Probabilmente hanno concordato male i tempi dei "soccorsi"

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 05/12/2014 - 10:53

40 miglia dalle coste libiche e 150 miglia da quelle siciliane...E naturalmente,guarda caso, sul posto erano presenti i mezzi della nostra ardimentosa marina militare. Domanda: non sarà che Alfano ed i suoi tirapiedi ci stanno prendendo per il kulo?

ripper

Ven, 05/12/2014 - 10:54

Non sono migranti. Sono CLANDESTINI E' gente che cerca di entrare in casa nostra senza permesso. Ci decidiamo a chiamarli come si deve una volta per tutte?

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 05/12/2014 - 11:02

QUANTI MILITANTI DELLO STATO ISLAMICO, CI SONO IN QUESTO BARCONE? MI CHIEDO SE AL MONDO INTERO,CI SIA UN POCHINO DI INTERESSE VERSO LA POPOLAZIONE ITALIANA??? CHE I NOSTRI PARLAMENTARI SE NE FREGHINO, DEGLI ITALIANI, È RISAPUTO ! MA AL MOMENTO SUPREMO, PER UN CONFRONTO CON I TAGLIAGOLA, """QUESTI PARLAMENTARI, NON SONO IN PRIMA FILA""". PERCIÒ CHE SI DIMETTANO TUTTI E VENGANO LORO CONFISCATI TUTTI GLI AVERI E I PODERI!!! RIGUARDO QUESTA GENTE, CHE SIA DIROTTATA, VERSO IL LUOGO DI PROVENIENZA!!!

Ritratto di pedralb

pedralb

Ven, 05/12/2014 - 11:10

Ed i sopravvissuti non tra molto cerrcheranno di farci la pelle ahhh...ahhh

vince50_19

Ven, 05/12/2014 - 11:18

Come direbbero in Val d'Aosta.. "Annamo bene" ..

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 05/12/2014 - 11:45

Si deve occupare la Libia e costringerla a riprendersi questa feccia.

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 05/12/2014 - 12:01

Vergogna!ci vuole Mare Nostrum! se no le coop come fanno....

bret hart

Ven, 05/12/2014 - 12:04

l italia presto non esisterà più però quando verranno in vaticano distruggendolo almeno sarò un po contento

MLADIC

Ven, 05/12/2014 - 12:07

Grave lutto per le organizzazioni rosse che lucrano su queste preziose risorse.. alcune decine di parassiti in meno per i contribuenti. Mare mosso sempre

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 05/12/2014 - 12:18

via tutti!!!!!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 05/12/2014 - 12:21

L'occasione che la sinistra tutta, Boldrini in testa, attendeva con ansia. Quanto scommettiamo che presto verrà ripristinata, anche ufficialmente, l'operazione Mare Nostrum? Rimarco l'avverbio "ufficialmente" perchè, nella realtà dei fatti, non è mai stata interrotta.

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Ven, 05/12/2014 - 12:30

Italia di mxxxa. Spero che ne arrivino tanti! Almeno la finiamo con questa agonia e coliamo a picco...tanto non c'è più speranza! Chi può scappi!

pacche

Ven, 05/12/2014 - 12:35

Quelli delle Coop sono dispiaciuti, hanno perso un po' di guadagno. Vedi perché il PD aveva inventato Mare Nostrum, per dare lavoro e tessere ai compagni cooperanti.

kayak65

Ven, 05/12/2014 - 12:43

qualcuno avvisi questi clandestini che roma e' satura e la tratta e' stata scoperta! forse ora si fermeranno

kayak65

Ven, 05/12/2014 - 12:46

35€ (costo giornaliero)x17 (numero di clandestini mancato)x...= guadagno perso dalle coop rosse. si deve stare piu' attenti, la prossima volta

xgerico

Ven, 05/12/2014 - 12:54

@vince50_19-Ven, 05/12/2014 - 11:18- Scrive:Come direbbero in Val d'Aosta.. "Annamo bene" ............Ecco il tipico ritratto di persona "astratta"!

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 05/12/2014 - 13:22

Era meglio se fosse stato al contrario.Quanti terroristi abbiamo salvato oggi ?

vince50_19

Ven, 05/12/2014 - 13:54

xgerico - Insiste a farsi male? Per carità, faccia pure.. Non sa neanche cosa sia l'astrattismo - vada a leggersi il significato sul sito della Treccani, ad esempio - e lo confonde con l'ironia. Comprendo che la cosa ad un romano (lei è romano, vero?) possa indastidire, ma tant'è: ci son romani (intelligenti cui faccio tanto di cappello) e romani (che credono di essere intelligenti e questi li lascio alle loro convinzioni). Ripeto, anche in quest'altro caso è appropriato: "annamo bene".. ahahahaha.. N.B. Adesso ha tempo da dedicarmi? Grazie, molto gentile..

tersicore

Ven, 05/12/2014 - 14:00

L'Italia è l'unico paese al mondo dove la mafia dei politici fa di tutto per procurare danni permanenti ai cittadini, rovinando il loro futuro e quello dei loro discendenti. E, come in tutte le più sporche dittature, sono spalleggiati dai mass media e dalla televisione. Ieri sera, per esempio, su LA7, la squallida, antipatica e incapace moderatrice,peggiore di Santoro, ha invitato qualcuno di CASA POUND, per discutere di questo, e quindi far credere agli imbelli italiani che chi è contro i ROM e i clandestini sia un estremista di destra! Le studiano tutte per rovinarci! Vipera velenosa!

gigetto50

Ven, 05/12/2014 - 14:04

....domanda assurda: ma se anziché navi italiane, a soccorrere i clandestini ci sarebbero navi di altri paesi europei, gli stessi (i clandestini) sarebbero fatti sbarcare nei porti di nazionalita' delle navi soccorritrici? Risposta ovvia, chiara e certa: ma nemmeno per sogno, sempre in Italia verrebbero portati. Quindi aumentando il numero di navi (le solite italiane piu' eventuali altre europee), aumenteranno anche gli sbarchi in questo paese. Bene...bene.... Ma io non credo che l' Europa l'abbia fatto apposta.....é il nostro governo (Alfano) che a furia di urlare che dovevamo essere aiutati, si é inguaiato da solo ed ha inguaiato anche noi...

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Ven, 05/12/2014 - 14:04

La morte di questi immigrati e' l'unica soluzione per impedire ai nostri politici di continuare a rubare suoi fondi dell'accoglienza. Saranno anche morti annegati e mangiati da qualche squalo, ma almeno qualche migliaio di euro di soldi pubblici rimarranno nelle casse dello Stato

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 05/12/2014 - 14:05

Kazzo...che sfiga per caritas, coop e tutta la banda dei parassiti del magna magna

michetta

Ven, 05/12/2014 - 14:43

x GIGETTO50 - COLPITO ED AFFONDATO! Hai colto nel segno in pieno!

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Ven, 05/12/2014 - 14:55

Con la "gestione" Triton, iniziata il 1° novembre sono sbarcati circa 8.000 indivivui( a parte quelli raccolti ieri), dei quali 1.600 "pescati" da Triton ed il resto dalla Marina italiana. E' cambiato il maestro, ma la musica è la stessa di prima. Nel senso che i cosidetti "profughi" vengono accolti sostematicamente in Italia a spese dei contribuenti italiani schiacciati pesantemente dalle tasse, fra le quali alcune, le piu' odiose, inventate da tre governi nominati e non votati dagli italiani.1^p.

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Ven, 05/12/2014 - 14:56

S'e capito, ma nella realtà gli italiani lo sospettavano, qual'è il fine diabolico e mafioso sull'insistenza ad accogliere a tempo indeterminato questa gente, che ormai ciondola in ogni contrada italiana.Di questi solo una minima parte , pari al 10% degli accolti risulterebbe possedere i requisiti per essere riconosciuti rifugiati, il resto trattasi di gentaglia che approfitta del marasma politico italiano per venire in Italia ed essere mantenuti a vita.2^p.

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Ven, 05/12/2014 - 14:57

Cosa fare per allontanare questi profittatori e sanguisughe? Nulla, se non una rivolta popolare non di un quartiere ma di tutti gli italiani! Spero che non si arrivi a questo! 3^P. fine

nordest

Ven, 05/12/2014 - 15:37

Mi dispiace per i politici che per questi non prenderanno I soldi !!!

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Ven, 05/12/2014 - 16:11

Pazienza, qualcuno in meno a delinquere per le nostre strade.

mariolino50

Ven, 05/12/2014 - 16:16

IL salvataggio in mare sembra sia un obbligo, ma se sei vicino a chi stà affondando, la nostra marina "militare" invece se li va acercare vicno alla Libia, stessero nel porto di Taranto loro base. Il loro compito principale non è fare i salvatori, ma proteggerci dalle invasioni, per me anche quelle senza armi, invece fanno il contrario.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Ven, 05/12/2014 - 17:24

Quache tempo fa se moriva qualcuno in mare erano tutti assassini da Berlusconi in giù. Girava la balla che era addirittura reato soccorrere gli sfortunati e occorreva lasciarli annegare. Eppure i numeri erano minimi, data appunto la politica dei respingimenti che non incoraggiava all'invasione. Poi sono arrivati il Papa, la Boldrini e compagnia mare nostrum cantando e siamo ad un'esplosione del fenomeno delle invasioni, ad oltre tremila morti, ad un magna magna scatenato (notizie di questi giorni). Può desumersi che "l'accoglienza" ha moltiplicato gli sforzi di mafiosi libici e cattocomunisti con un pesante tributo di vite umane. Ma nessuno chiama più assassino qualcun'altro...

TruthWarrior1

Ven, 05/12/2014 - 17:46

Me ne frego totalmente! Voi potreste scrivere anche 5.000 naufragati e non mi commuoverei un bel niente per questa massa di feccia parassitica. Certamente piangeranno quei sanguisuga di coop rosse e gli altri che ci lucrano come la Caritas.

filder

Ven, 05/12/2014 - 17:50

Un Misererenobis ed un Eterno riposo ai morti ed onore al merito a Salvini che con sdegno rifiuta un eventuale avvicinamento ad NCD che con il suo segretario compare Turiddu e' stato in parte ideatore di questo sciagurato massacro.

piedilucy

Ven, 05/12/2014 - 23:16

spero e prego che la prossima volta sia il contrario 17 salvi e 76 all'inferno oppure una vittoria tutti all'inferno

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 06/12/2014 - 09:07

La marina, chiamata con un satellitare, è andata a prenderli in acque libiche. Al di la delle fanfaronate dell'ineffabile Alfano, l'operazione mare nostrum prosegue sotto traccia e migliaia di africani continuano a sbarcare nei porti siciliani, nel totale silenzio dei mezzi di informazione. Più ne vengono più le organizzazioni "umanitarie" fanno affari.

Ritratto di Loudness

Loudness

Sab, 06/12/2014 - 10:09

Le nostre forze dell'ordine che vanno a prendere gli invasori e li fanno sbarcare sulle coste italiane in tutta sicurezza, si comportano esattamente come gli scafisti stranieri e, di conseguenza, come tali andrebbero puniti.

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 06/12/2014 - 13:27

Il problema non è basta sbarchi, è: basta partenze. Se è vero che con le "missione di pace" invadiamo Paesi sovrani, ebbene istalliamo un avamposto in Libia per bloccare le partenze. Questo darebbe un forte segnale anche nei paesi di origine dei migranti: se so che non si parte, non pago. Tra l'altro gli organi di informazione tacciono su quante persone muoiono non in mare nel deserto. E non sarebbero belle cifre... Ma forse fermare tutto questo a qualcuno non conviene