Processo Escort, il gup: "Quadro sconcertante"

Secondo il gup, dagli atti del processo sulle escort portate da Tarantini emerge "uno sconcertante quadro della vita privata di vari soggetti coinvolti nella vicenda"

Dagli atti del processo sulle escort portate da Gianpaolo Tarantini nelle case di Silvio Berlusconi emerge "uno sconcertante quadro della vita privata di vari soggetti coinvolti nella vicenda, dalle ragazze sino all’allora presidente del Consiglio". È scritto nelle motivazioni della sentenza di condanna dell’avvocato Salvatore Castellaneta. La sentenza, emessa il 10 dicembre 2013 al termine di un processo con rito abbreviato, è lo stralcio del processo Escort a carico di altre sette persone, in corso con rito ordinario dinanzi al tribunale di Bari. Per il giudice, Tarantini aveva il ruolo di promotore e "finanziatore del complesso meccanismo associativo" e "aveva costruito una rete di collaboratori i quali, per motivi di interessi vari, si prestavano a reclutare ragazze disponibili alla prostituzione o vere e proprie professioniste del sesso, che offrivano il proprio corpo ai clienti procurati da Tarantini".

Commenti

milo del monte

Lun, 28/04/2014 - 12:51

piu in piccolo..e' giusto nascondere la verita

Ritratto di bassfox

bassfox

Lun, 28/04/2014 - 12:53

QUADRO SCONCERTANTE

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 28/04/2014 - 12:56

Sarebbe interessante vedere il quadro della vita privata del cialtrone moralista che ha scritto le motivazioni di una sentenza così idiota.

cgf

Lun, 28/04/2014 - 12:57

entro solo nel merito di quanto 'emerge'> giudice o moralizzatore? nel secondo caso sarebbe 'sconcertante' in tutti i sensi e, come giusto giudice che si deve attenere alle leggi, dovrebbe dimettersi.

Totonno58

Lun, 28/04/2014 - 13:21

Quadro sconcertante non in senso morale, cari miei (chissenefrega se questi signori erano pieni di donne)...ma nel senso di reati commessi nel più squallido senso di impunità....

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 28/04/2014 - 13:42

SE COSI' TANTO IMPEGNO VENISSE MESSO NEL CONTRASTARE LA DELINQUENZA EXTRACOMUNITARIA E DELLA SINISTRA, POTREMMO QUASI ESSERE UNO STATO FELICE.

Ritratto di Civis

Civis

Lun, 28/04/2014 - 14:10

Un giudice che definisce "sconcertante" il "quadro della vita privata di vari soggetti" coinvolti in un giro di prostituzione, come se fosse la prima volta che gli capita, non ha l'esperienza che gli servirebbe per decidere sul caso. Oppure è un ipocrita che fa il sostenuto in un Paese nel quale la prostituzione si può esercitare liberamente e non viene neanche tassata e dove lo "sfruttamento" è un concetto applicato ai nemici e non applicato a tutti gli altri.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 28/04/2014 - 14:13

E' ora di punire per riabiltare la moralità di una nazione. Servirebbe un Papa Francesco premier.

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Lun, 28/04/2014 - 14:33

ma va' ?....mi sarei stupita del contrario. Ormai, con queste toghe rosse e sinistre, la "giustizia " e' strumentale all'ideologia politica.

bruna.amorosi

Lun, 28/04/2014 - 14:39

tu pensa se i vostri magistrati così puritani fossero in servizio in SPAGNA li metterebbero in galera pure il gatto regale .tra corna e affari poco puliti .....magistrati fateve una scopata tranquilli a casa vostra e non rompete le palle agli altri . scusate ma quando ci vò ci vò .scusate la scurrilità ma loro educatamente dicono le stesse cose .

bruna.amorosi

Lun, 28/04/2014 - 14:39

tu pensa se i vostri magistrati così puritani fossero in servizio in SPAGNA li metterebbero in galera pure il gatto regale .tra corna e affari poco puliti .....magistrati fateve una scopata tranquilli a casa vostra e non rompete le palle agli altri . scusate ma quando ci vò ci vò .scusate la scurrilità ma loro educatamente dicono le stesse cose .

linoalo1

Lun, 28/04/2014 - 14:58

Ma guarda te!Adesso,per alcuni Giudici,l'uomo deve rinciare alla figa!E perchè?Forse perchè a loro non piace o,forse,perchè hanno altre tendenze?La domanda viene spontanea;meglio avere un Premier a cui piace la figa ,o meglio avere un premier culatone?Poi,che uno sia più o meno goloso,è solo un fatto caratteriale e quindi,innato!Io sono un uomo normale ed ho sempre amato,amo e sempre amerò,la Figa!Siccome,come me,è la maggioranza dei maschi Italiani,i Giudici,dovrebbero indagare mezza Italia!Quindi,per non rendersi ridicoli,è meglio che la smettano di andare controcorrente solo per fare piacere ad una minoranza!Lino.

wall333

Lun, 28/04/2014 - 15:00

...e non ha mai fatto un solo giorno in galera.

topogigio100

Lun, 28/04/2014 - 15:07

haha ragazzi e iniziata la campagna elettorale con il braccio armato della sinistra? la cosa piu sconcertante invece e che le toghe possano entrare nel privato per indagare con chi fa sesso un uomo davvero cose assurde allora dovrebbe essere messa a giudizio piu di mezza Italia! ma ci rendiamo conto delle cose assurde che succede nella magistratura rossa? spero davvero che tra qualche mese scoppi tra le toghe una guerra interna e poi davvero ne sentiremo delle belle !,,, non se ne puo piu di questi magistrati in cerca di notorieta

bluprince

Lun, 28/04/2014 - 15:14

@luigipiso: servirebbe una nuova Lourdes per togliervi la bava dell'odio!!! comunisti siete, altro che DEMOCRATICI!!!!!!!!

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Lun, 28/04/2014 - 15:24

Sconcertante è il fatto di frugare nella vita privata di qualcuno in questa maniera schifosa.

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Lun, 28/04/2014 - 15:28

Sono d'accordo con Jasper (12.56) e cgf ....E' molto probabile che il giudice moralista e' il primo che rallenta con la sua automobile per guardare piu' attentamente le prostitute delle nostre citta' o che "veleggia" in siti tipo you porn

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 28/04/2014 - 15:31

bruna.amorosi: come al solito non ha capito niente, per non dire altro... E' per caso nel settore prostituzione per difendere così tanto il suo vecchio pregiudicato?

minestrone

Lun, 28/04/2014 - 15:37

che schifo di gentaglia

minestrone

Lun, 28/04/2014 - 15:39

mignotte cialtroni lacchè a libro paga di un truffatore del popolo ma che schifo di gentaglia

bluprince

Lun, 28/04/2014 - 15:40

caro Linoalo1, per questi giudici, per questi paranoici di sinistra, l'equazione maligna è: figa=Berlusconi... tanto per fare un esempio, ha visto l'impressionante quantità di tavoli di cui tutte le reti televisive si sono prontamente dotate? a che cosa servono? servono per nascondere le gambe delle donne!! e quando non basta, il regista inquadra la nuca degli spettatori, le orecchie, le calvizie, allontana l'inquadratura di venti metri se c'è un ginocchio NUDO di una bella signora!!!! per non parlare della cancellazione delle donnine nude alle tre di notte!!! hanno mandato a spasso diecine di migliaia di persone che lavoravano, oltretutto facendo piombare indietro di 40 anni l'orologio della storia e della nostra evoluzione!!! E questo è solo UN ESEMPIO........

Ritratto di cable

cable

Lun, 28/04/2014 - 15:47

La Magistratura si è già dimenticata delle telefonate di un funzionario della loro casta alle baby prostitute? O questo non scandalizza nessuno di loro?

livoletta

Lun, 28/04/2014 - 16:11

sconcertante??Se solo provassero per un attimo ad infilarsi tra le lenzuola di vendola o marrazzo cosa ne verrebbe fuori?

Atlantico

Lun, 28/04/2014 - 16:15

E' evidente che chi ha scritto le motivazioni è un comunista al soldo di Re Giorgio !

Albaba19

Lun, 28/04/2014 - 16:28

frugare nella vita privata della gente comune è scorretto, basta non essere però il presidente del consiglio!

bruna.amorosi

Lun, 28/04/2014 - 16:30

Gzorzi no ma mi domando che avrebbero detto se avessero saputo della IOTTI che andava a letto con Togliatti .oppure di una magistrata che si divertiva con giornalista sul tavolo di lavoro chissà se era morale quella ?? .fatela finita finocchi .

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 28/04/2014 - 16:37

Mi chiedo, da uomo della strada, il significato giuridico dei termini "quadro sconcertante"! Uno è sostantivo, nome comune di cosa. L'altro un semplice aggettivo. Parole buone per tutte le stagioni. Pensate che se mi trovassi in una pinacoteca, di fronte ad un quadro d'autore, potrei appunto spiegarlo in questo modo. Bah!! Cosa abbia di giuridico tale espressione lo dovrebbero spiegare i giudici sul come si possa condannare una persona con frasi del genere.

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 28/04/2014 - 16:44

minestrone e se ti trovassero un pelo dentro non tuo? Forse di schifoso ci saresti solo tu e non ti mangerei neanche se io stessi morendo di fame!

Ritratto di Svevus

Svevus

Lun, 28/04/2014 - 16:50

Credo sia più sconcertante sapere che quelli della malagiustizia tutti i giorni facciano auto-erotismo. Occorrerà mettere delle microspie giudiziarie nei bagni dei Signori della Giustizia !

Ritratto di Leo Vadala

Leo Vadala

Lun, 28/04/2014 - 16:51

@linoalo1 - La invito a mettersi una mano sulla coscienza. Direbbe Lei lo stesse cose se, putacaso, Berlusconi fosse un "culatone" e non un "amante della Figa"? Lei sa benissimo che, dal punto di vista giuridico, non farebbe alcuna differenza se fosse o l'uno o l'altro. Ma Lei mi puo' dire onestamente se continuerebbe a difenderlo nel primo caso? Cordialita'.

Balza70

Lun, 28/04/2014 - 17:16

Noto espressioni da bar alquanto colorite pure a signore ma questo non mi scandalizza sicuramente, ciò che mi scandalizza è che ci siano persone che ancora non capiscano che una persona che ricopre delle carichi istituzionali la sua vita privata non può essere piu cosi tanto privata...poi scopri che una prostituta minorenne ladra possa contattare direttamente un premier per farsi rilasciare...che una avvenente signorina accompagnatrice per i viaggi diplomatici venga sorpresa (forse a sua insaputa!!!) con 24 kg di cocaina sul suo bagaglio a mano...ma vi sembra normale ?????

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Lun, 28/04/2014 - 17:40

Non mi torna questo articolo, come mai lo mollate cosi. Per la cronaca dato che questo e un giornale come mai i miei commenti oggi nulla, vi siete messi a fare le persone serie perche di moderatori manco l'ombra, offese a tutto spiano. Io comunque insisto !!!!

Rossana Rossi

Lun, 28/04/2014 - 17:51

asini rossi ragliate le solite stupidaggini (vedi luigipiscio ,gzorzi e compagnia cantante......) probabilmente è tutta invidia.........

gian paolo cardelli

Lun, 28/04/2014 - 18:03

Altro processo il cui scopo è demolire l'immagine di Berlusconi: una frase del genere dovrebbe provocare la cacciata dell'autore dalla MAgistratura, da quanto non c'entra nulla con i motivi per cui si fa un processo!

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 28/04/2014 - 18:19

"Quadro sconcertante" ..... ..... ..... il vero quadro sconcertante è vedere permettere da parte della sinistra e della magistratura la presenza in Italia di elementi come kabobo e di tutta una schiera di suoi simili che ammazzano, violentano e derubano gli italiani; QUESTO E' SCONCERTANTE !!!!!

dondomenico

Lun, 28/04/2014 - 18:31

Nella mia città, capoluogo di provincia, è, tutti i giorno in edicola un quotidiano locale. Nelle ultime due pagine ci sono una miriade di annunci di prostitute con tanto di numero di telefono e foto di routine. Non c'è bisogno di trovarle tramite un intermediario; anche le strade limitrofe sono piene di lucciole. Domande: se gli annunci ci sono tutti i giorni e se le strade sono sempre piene significa che questo commercio è florido, o sbaglio? Certamente i frequentatori non sono tutti di destra, e magari ci sarà, fra i clienti, anche qualche magistrato del tribunale locale ma.....sono cazzi loro!!! Qui si dice: a due palmi e mezzo (meglio tre perchè ci sono troppi africani in giro)dal culo mio .chi fotte fotte. Ma questi giudici non hanno un cazzo da fare?

gianrico45

Lun, 28/04/2014 - 20:30

La Dolce Vita è un film del 1960, oggi, dopo cinquantaquattro anni arriva il giudizio morale

Giovanmario

Lun, 28/04/2014 - 20:39

ne avrei da raccontare di quadri sconcertanti da settant'anni ad oggi.. su certa magistratura della mia città

il nazionalista

Lun, 28/04/2014 - 22:36

In uno stato di diritto il magistrato, apolitico e imparziale, persegue solo i reati previsti dalle leggi del PROPRIO PAESE e tutto quanto non costituisce reato, anche se può ripugnare al suo senso morale, non viene da lui considerato e men che mai spiattellato! Dare in pasto alla stampa la vita privata di una persona, che non non ha violato alcuna legge dello stato, costituisce un CRIMINE( specie se ciò porta a laide speculazioni: politiche, o di altro genere), che rende ipso facto il magistrato indegno di esser tale. In uno stato talebano, invece, il giudice applica fanatiche leggi religiose: il peccato è reato! Il suo modo di agire e decidere è identico a quello di un giudice dell' Inquisizione del tempo che fu. Intendiamoci i nostri giudici non rientrano né nel primo, né nel secondo caso! Non frega loro un accidente della prostituzione, della moralità, e della dignità delle donne! Conoscono bene i ' compagni ', rossi come loro: sanno che sono dediti alla prostituzione peggio del cav e di tanti altri' di destra '! A differenza di quest' ultimi però, essendo i ' sinistri ', in maggioranza soverchiante, FINOCCHI e LESBICHE, invece che alle escort, ricorrono a travestiti: vedi sircana, marrazzo etc. etc. e tribadi. Però per questo tipo di prostituzione: CHE E' CONTRO NATURA e per i depravati comunisti coinvolti, i ' togati ' non provano alcun sdegno, disgusto e men che mai restano SCONCERTATI!!! Semmai perseguono e condannano coloro che hanno, in vario modo, scoperchiato i ROSSI CULATTONESCHI ALTARINI!! Per quale motivo corona rischia di farsi pochi anni di galera meno di kabobo???

al59ma63

Lun, 28/04/2014 - 23:21

E' sconcertante che nessuno abbia indagato e frugato sotto il letto di Vendola, e' sconcertante che nessuno abbia indagato su Togliatti e Nilde Jotti, e' sconcertante che un cittadino deva aspettare dieci venti trenta quarant' anni per una sentenza....QUESTO e' sconcertante....tutto il resto e' roba per grulli enfatizzati da una casta di ignoranti imbrattatori di carta cellulosa che si fanno chiamare giornalisti e tutti vedono la loro ignoranza anche grammaticale...drammaticamente GRAMMATICALE....immaginiamoci il resto e il pulpito da cui provengono....servi di lobby e potentati....una feccia al servizio di lobby che li usano per scopi ben al di fuori dell' ordinario...poi NESSUNO INDAGA sull'assalto dei nostri politici di sinistra ai nostri risparmi, case conti titoli, il frutto di generazioni di risparmi e duro lavoro...e' per queste cose che la feccia la chiamo FECCIA e non conosco altro modo di definirla.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 29/04/2014 - 01:49

Fanno i moralisti e si permettono di sproloquiare sui comportamenti privati di persone solo perché appartenenti alla destra. SIMILI DISCORSI NON SI ERANO SENTITI SU FREQUENTAZIONI AMBIGUE E SNIFFATE DI COCA DI PERSONAGGI DELLA SINISTRA. Ma che magistrati abbiamo in Italia? NESSUNO CHE SI DECIDA A METTERE FINE A QUESTO PETTEGOLAME OSCENO CHE STA DISTRUGGENDO LA CREDIBILITÀ DELLA GIUSTIZIA?

Ritratto di dbell56

dbell56

Mar, 29/04/2014 - 08:31

Continuando, qui c'è qualcosa che nelle motivazioni della sentenza proprio non quadra! Dicono "quadro sconcertante" e che le donne erano usate come oggetti. Secondo me sono i giudici a trattare le donne come oggetti inanimati come se non avessero cervello e quindi una propria volontà di decidere se farsi scopare oppure no. Se queste ragazze volevano divertirsi col Berlusca e l'ambiente che lo circondava, non vedo quale fosse il problema. Si può discutere se un personaggio pubblico come Berlusconi potesse comportarsi così oppure no. Ma qui, sono i giudici che hanno stravolto completamente la realtà delle cose, ribaltando a proprio uso e consumo, quindi solo per condannare, ribaltando completamente le cose. In confronto, Il Processo di Kafka è una bazzecola.

m.nanni

Mar, 29/04/2014 - 08:43

"aveva costruito una rete di collaboratori i quali, per motivi di interessi vari, si prestavano a reclutare ragazze disponibili alla prostituzione o vere e proprie professioniste del sesso, che offrivano il proprio corpo ai clienti procurati da Tarantini". ma è questa notizia criminis? come mai non ha rubricato l'associazione per delinquere anzichè fomentare discedito sulla vita privata di Berlusconi? ma è un giudice chi scrive queste sentenze od un sagrestano? "professioniste del sesso", cosa vuol dire? che scannano qualcuno? che rubano galline? che taroccano carte di credito o che scopano? e senza voler fare lo spiritoso, chi se ne fotte?

angelomaria

Dom, 18/05/2014 - 10:50

ed io che credevo parlassero di quelle di renzi !!! quanti metri cubi di sabbia la magistratura nostrana ha messo sopra un caso provato e vero mentre sposta tutte le attenzioni sulla farsa ruby!!!

angelomaria

Dom, 18/05/2014 - 10:52

e cieca per i kompagni!!!