La prof si ubriaca in gita, provoca il suo alunno e lo bacia con passione

La vicenda in Inghilterra, dove la trentenne Rachel Clint è stata licenziata dalla scuola per la sua condotta

Sotto l'effetto dell'alcol, si è seduta in braccio a un suo alunno, lo ha provocato e dunque lo ha baciato appassionatamente. Rachel Clint, professoressa trentenne, è così finita nei guai, venendo licenziata in tronco dalla scuola privata, la rinomata Merchant Taylor.

La vicenda in Inghilterra dove, in occasione di una gita di classe, si è verificato l'increscioso fatto, a bordo di un treno, immortalato dagli smartphone degli studenti, con tanto di foto e video.

Uno scandalo che ha imbarazzato non poco la docente e lo stesso istituto, che in un primo momento – come scrive Leggo – aveva giustificato il comportamento dell'insegnante di geografia ed ex assistente del preside. La commissione disciplinare, infatti, aveva deciso di non prendere azioni particolari contro la docente, autorizzandola a continuare il lavoro.

La prof Clint, sbronza, si era seduta sulle gambe del ragazzo, lo aveva accarezzato in volto e dunque baciato. Ma quando è venuto fuori il video totale dell’approccio fisico, la scuola l'ha cacciata, per condotta non rispettante gli standard.

Una decisione accolta con il favore dei genitori degli alunni della Merchant Taylor, scuola da 11mila sterline di retta annua.

Commenti
Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Lun, 13/05/2019 - 16:49

Cribbio !! mai avuta una fortuna simile quando andavo a scuola !!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 13/05/2019 - 18:04

Azz...11k sterline?????

killkoms

Lun, 13/05/2019 - 22:48

che insegnanti in gb!