Profilattici distribuiti nelle scuole di San Marino

La piccola repubblica fra Marche e Romagna approva l'installazione di distributori di profilattici in tutto il territorio nazionale e soprattutto nelle sedi delle scuole superiori

Distributori di profilattici nelle scuole superiori di San Marino. La piccola Repubblica stretta fra Marche e Romagna lo ha deciso con l'Istanza d'Arengo numero 18, adottata dal Consiglio Grande e Generale con 23 voti favorevoli e 15 contrari.

Come spiega il Resto del Carlino, l'idea è stata discussa "dopo una richiesta dei cittadini ai Capitani Reggenti". L'obiettivo è permettere l'utilizzo dei contraccettivi anche a quei giovani che si sentirebbero imbarazzati dall'andare in farmacia e domandare i preservativi al banco."La scuola secondaria superiore – ha spiegato il segretario di Stato all'Istruzione, Giuseppe Morganti – ha una sola sede ed è vicina alla farmacia. Non credo ci sia un’esigenza specifica, diversamente da territori più ampi. Se c’è invece esigenza di una locazione più riservata per l’acquisto, allora questa può essere un’esigenza reale."

Favorevoli esponenti della minoranza come Luca Santolini di Civico 10, che sottolinea come l'iniziativa "non incentivi i ragazzi a far sesso con chiunque passi per strada", ma al contrario promuoverà una concezione responsabile del sesso (sicuro).

Più scettico il democristiano Manuel Ciavatta, perplesso sull'opportunità che "lo Stato distriubisca profilattici nelle scuole": "Mi fa specie che sia stato richiesto dentro le scuole e che lo abbia fatto un insegnante, vorrei sentire invece i ragazzi".

Commenti
Ritratto di elkid

elkid

Gio, 16/06/2016 - 11:57

-----i profilattici a scuola-----è cosa buona e giusta---amen

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Gio, 16/06/2016 - 12:12

Avrei preferito che si distribuissero libri di narrativa, la vera ricchezza da infondere in uno studente. Tanto chi vuole usarli non ha bisogno del "regalo" e chi non li vuole usare finirà per gonfiarli e giocarci a palla nell'intervallo.

ziobeppe1951

Gio, 16/06/2016 - 13:43

Giusto elkid, riempiamo l'africa di preservativi insegnando loro che non si mangiano e non si usano per fare i palloncini

lorenzovan

Gio, 16/06/2016 - 14:40

e fanno benissimo...ogni preservativo e' un rischio di AIDS in meno e una gravidanza minorile indesiderata in meno !!!!!

lorenzovan

Gio, 16/06/2016 - 14:41

ahhhzio beppe ...poco spirito...in afrika domina l'islam e il cristianesimo...e i preservativi sono cosa del diavolo !!!!!!

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)