Profughi, allarme della polizia: "La rotta balcanica potrebbe essere deviata verso la Puglia"

Il capo della polizia Alessandro Pansa annuncia l'intensificazione dei controlli e prevede che il flusso dei migranti si sposti dai Balcani più a Sud. Attraverso Albania e Puglia

La polizia si prepara ad affrontare l'emergenza immigrazione rafforzando i controlli ai confini terrestri e marittimi.

Dopo la decisione dell'Austria - presto seguita da misure analoghe adottate dai Paesi balcanici - di chiudere le frontiere meridionali nel tentativo di arginare il flusso di profughi in viaggio sulla rotta balcanica, il capo della Polizia Alessandro Pansa ha annunciato l'arrivo di rinforzi per monitorare soprattutto i confini orientali e il Mar Adriatico.

"L’Austria - ha detto Pansa parlando da Trieste - ha adottato un’iniziativa molto criticata a livello di Consiglio europeo. Per il momento il flusso che va verso l’Austria è minimale, l’Austria lo gestisce normalmente e ha dichiarato che in caso di eccessi di numeri oltre le loro capacità di gestione lo bloccheranno. È evidente che questo potrà determinare o una deviazione verso l’Ungheria o verso la Slovenia e quindi verso l’Italia. Qualora il flusso venisse verso l’Italia noi siamo pronti a gestirlo e ad affrontarlo."

Il capo della polizia inoltre ha formulato le proprie previsioni personali sulle prossime evoluzioni della questione-profughi: "Io credo - ancora Pansa - che il tema non sia quello del confine italo-sloveno o italo-austriaco. Io credo che il tema sarà quello di tutta l’area balcanica perché è evidente che l’atteggiamento dell’Austria sarà imitato anche dagli altri paesi dell’intera penisola balcanica e quindi il flusso verrà interrotto probabilmente più a Sud. Quindi dovremmo aspettarci altre forme di gestione del flusso via mare e cercare di organizzarci anche in quell’ambito, cosa che stiamo già facendo".

Commenti

vigpi

Lun, 22/02/2016 - 13:25

Non capisco cosa si mandano a fare i rinforzi se poi questi non possono fare nulla per respingerli????

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Lun, 22/02/2016 - 13:37

Prepariamoci ad assistere a un'ulteriore moltiplicazione di servizi strappalacrime da parte dei canali informativi "pacificatori" e "islam-friendly" di casa nostra (rai musulniùs 24, piddicòm 24 e company).

venco

Lun, 22/02/2016 - 13:37

Fin che i "profughi" vengono accolti, trattati bene come o meglio dei cittadini, e sono liberi di circolare nel territorio senza averne diritto in quanto clandestini, ne verranno sempre più, fin che ci sopraffaranno.

Blueray

Lun, 22/02/2016 - 13:42

La polizia si prepara ad affrontare l'emergenza immigrazione rafforzando i controlli ai confini terrestri e marittimi: ma quali controlli? quelli ai turisti immagino, perché i clandestini non li ferma nessuno mi sembra, o se li fermano è solo per metterli in hotel!

Ritratto di alejob

alejob

Lun, 22/02/2016 - 13:43

Questo governo a maggioranza di "STxxxZI e IGNORANTI" non hanno ascoltato ieri sera i telegiornali Internazionali, dove la GRECIA INTERVISTAVA : Marocchini, Africani, Macedoni, Tunisini Bosniaci, ed altri ancora, dove volevano andare e a cosa fare. La RISPOSTA quasi UNANIME è STATA QUELLA : (NOI ABBIAMO DEI PIANI). Questi DELINQUENTI non fuggono dalle guerre, ma vengono in EUROPA con l'intento di DESTABILIZZARLA e di IMPOSSESARSI del TERRITORIO. Un giornalista GRECO disse, che in un paesino di 350 ABITANTI GRECI, ci sono 580 di TUTTE le ETNIE,le quali fanno quello che vogliono e nessuno li ferma. Presto accadrà anche in Italia la stessa cosa e FINALMENTE la PROFEZIA della VEGGENTE Bulgara WANDA troverà conferma. (L'Italia SOFFOCHERA' sotto il peso dei MIGRANTI). per causa di questo governo di SUPER delinquenti, che speculano su di loro e le SOLUZIONI le DEVONO TROVARE SEMPRE GLI ALTRI.

aitanhouse

Lun, 22/02/2016 - 14:32

cerchiamo di non fare troppo rumore altrimenti fra qualche giorno vedremo francesco ad otranto che invita a venire anche da questa parte. Da qui poi partirà la vera islamizzazione dell'italia : i popoli che vengono dal medioriente sono da sempre islamici e convinti del loro credo , culturalmente preparati e capaci di fare proselitismo, non certo come le masse informi arrivate dall'africa senza alcuna radice religiosa e di religione fai da te.

freevoice3

Lun, 22/02/2016 - 14:41

Napolitanoooo, Boldriniiiii, Renziiiii, Alfanooooo, stanno arrivando altre risorse che strangoleranno definitivamente l'Italia. Si sta avverando la profezia del Cardinale Giacomo Biffi. Europa invasa dagli islamici.

maurizio50

Lun, 22/02/2016 - 14:51

Alejob@D'accordissimo! Ma il problema sono i supe.ridi.oti che continuano ad approvare le idiozie riguardanti l'accoglienza e , sopratutto, a votare il cancro devastante denominato PD!!!!!!!!!

subottini

Lun, 22/02/2016 - 15:17

Scusate, ma io non ci credo che gli arrivi saranno da record. I migranti non vanno a casaccio. L'anno scorso presero di sorpresa l'Europa, ma ora no. Ci sono muri e altri ne verranno costruiti, tutti i Paesi sono saturi, i migranti partono quando sanno di potercela fare con discreta - almeno - probabilità- E alla faccenda della rotta via Albania o Montenegro non credeteci, è una bufala. Dove sarebbero migliaia e migliaia di imbarcazioni in quei Paesi, che non sono certo la Libia allo sfacelo? Io credo invece che il flusso si ridurrà.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 22/02/2016 - 15:27

EHHH SI siete FOTTUTI cari Italiani ormai è troppo tardi, il TAM TAM di cui scriveva rivolgendosi a me il GERICO, funziona perfettamente in Africa e in medio Oriente ed arriveranno a MIGLIAIA al giorno approfittando del servizio traghetti della marina,che stanno organizando i nostri PRODI in Adriatico. Se vedum.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Lun, 22/02/2016 - 15:35

Il capo della polizia ha ovviamente ragione. Tra poco inizieranno gli sbarchi dal mare e quest'anno saranno oceanici. Del resto le voci girano: in Europa si è mantenuti senza far niente, basta far figli. Voi cosa fareste se foste africani o pakistani, o cingalesi? Verreste in Europa di corsa. Avanti coi barconi.

audace

Lun, 22/02/2016 - 15:38

Ci sottometteranno, ci umilieranno, ci seppelliranno .... unica cosa positiva, ci saranno, anche, i figli e sopratutto i nipoti di questi politici.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 22/02/2016 - 15:41

@maurizio50 Lun, 22/02/2016 - 14:51: il VERO problema.....SIAMO NOI. Ormai è chiaro che c'è un disegno per AFFONDARE L'ITALIA e gli ITALIANI. Ormai è chiaro a tutti. Altri Paesi prendono provvedimenti per la salvaguardia del POPOLO e del Territorio mentre qui......NULLA. E' strachiaro A TUTTI che c'è un disegno oscuro ma NOI.....SOLO PIAGNISTEI.... e cosi anche l'OPPOSIZIONE! In altri tempi.....si sarebbero DIMESSI perchè i VECCHI avevano le palle e bene o male hanno portato questo PAESE a contare nel MONDO. Oggi solo MONNEZZA!

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Lun, 22/02/2016 - 16:09

Fossi nei panni di un frequentatore "non ideologizzato" delle spiagge adriatiche, d'ora in poi qualche preoccupazione in più la avrei. Avendo appurato che la realtà supera ormai abbondantemente l'immaginazione, non vorrei che si arrivasse ad accusare di omissione di soccorso le persone che dovessero scegliere, legittimamente, di non partecipare ad operazioni di salvaggio improvvisate (lodevoli, per carità) messe in atto da altri bagnanti in aiuto di qualche gommone in avvicinamento a uno stabilimento balneare. Peraltro, in situazioni come queste di mancata partecipazione o di incolpevole distrazione, si correrebbe anche il rischio di venir presi di mira da una di quelle irritanti inviate dei notiziari-melassa, che magari, mentre stai tranquillo sulla sdraio e neanche ti eri accorto di niente, ti viene a sbattere il microfono in faccia chiedendoti con tono di rimprovero: "Perché non è andato insieme agli altri a soccorrere i migranti?".

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Lun, 22/02/2016 - 17:26

Forze il capo della polizzia era in coma ? dovrebbe sapere che sono anni che I clandestine arrivano dall' est a loro piacimento.