Profughi, la Croazia dice basta: "Non c'è posto siamo al collasso"

Il ministro dell’interno croato, Ranko Ostojic, ha detto che la Croazia ha esaurito le sue capacità di accoglienza e ha chiesto uno stop negli arrivi di migranti

Il ministro dell’interno croato, Ranko Ostojic, ha detto che la Croazia ha esaurito le sue capacità di accoglienza e ha chiesto uno stop negli arrivi di migranti. Secondo le autorità di Zagabria da stamane e fino al primo pomeriggio in Croazia sono giunti circa 7.300 migranti, tutti dalla vicina Serbia dopo che l’Ungheria ha sigillato con il muro la sua frontiera. I migranti, che giungono dal valico di confine serbo-ungherese di Horgos, entrano in Croazia dalla Serbia in corrispondenza dei posti di frontiera di Tovarnik, Ilok, Batina, Bajakovo. Il trasporto avviene in autobus messi a disposizione dal governo serbo in collaborazione con Unchr, ma anche da ditte private. "Al momento abbiamo esaurito le nostre capacità e abbiamo detto ai rappresentanti di Unhcr e della Ue che siamo pieni", ha detto il ministro dell’Interno. Inoltre ha affermato che il "suo Paese chiuderà la frontiera con la Serbia se di nuovo in un sol giorno arriveranno circa 8 mila migranti, come avvenuto oggi". Gli ha subito risposto da Belgrado il
ministro del lavoro e affari sociali Aleksandar Vulin: "Se Zagabria chiuderà il confine la Serbia farà istanza alle sedi giudiziarie internazionali".

Il presidente della Croazia, Kolinda Grabar-Kitarovic, ha chiesto alle forze armate di tenersi pronte, se necessario, per proteggere i confini nazionali dall’immigrazione illegale. "Il presidente della Croazia, incontrando il capo di Stato maggiore, ha richiesto un innalzamento del livello di allerta e che l’esercito sia pronto, se necessario, alla difesa dei confini nazionali dall’immigrazione illegale", riporta l’agenzia Hina. Da mercoledì sono già più di 7mila i migranti che sono entrati nel Paese dalla Serbia, dopo che l’Ungheria ha chiuso le frontiere. Intanto l'ondata di profughi che arrivano dai Balcani preoccupa anche l'Italia. "La Regione sta seguendo da vicino e con attenzione gli sviluppi delle rotte seguite dai profughi nei Balcani e in particolare in Croazia", ha affermato l’assessore regionale alla Solidarietà e Immigrazione del Friuli Venezia Giulia, Gianni Torrenti, dopo che i flussi dei profughi hanno deviato dall’Ungheria e sono giunti in Croazia. "Oltre che con le Autorità centrali dello Stato - ha proseguito Torrenti - siamo in contatto con l’Ambasciata d’Italia a Zagabria, dalla quale riceviamo aggiornamenti ora per ora, in modo da non essere colti di sorpresa, comunque evolva la situazione". Per Torrenti, "è prudente che nulla vada escluso a priori, ma non ci sono al momento conferme che le rotte dei profughi si stiano indirizzando verso Ovest, cioè in direzione del confine italiano e - ha concluso - del Friuli Venezia Giulia".

Commenti

venco

Gio, 17/09/2015 - 21:16

Ogni stato europeo deve farsi campi profughi ai confini, e tenersi dentro chi entra

Un idealista

Gio, 17/09/2015 - 21:27

In qualche modo l'Europa deve accogliere queste persone. Basta dire sì e no. L'Europa, tutta l'Europa deve prendere delle rapide decisioni. Ne va di mezzo la vita di molte persone disperate... e anche la nostra fra non molto se non si prendono in tempi brevi delle decisioni appropriate. Lo scaricabarile non serve più a niente.

eolo121

Gio, 17/09/2015 - 21:35

LA SERRACCHIANI MANDA I BUS A PRENDERLI

aredo

Gio, 17/09/2015 - 21:47

Questi si aspettano che gli islamici che invadono l' Europa su volere della comunista Stasi Germania Est Merkel e della cellula islamica Barack Hussein Obama si fermino? E' un'invasione islamica! E la cosa assurda è che Nostradamus la aveva predetta e scritta con molti dettagli. E non finisce per nulla bene se continuano ad avverarsi i fatti secondo le interpretazioni scritte decenni fa ben prima che tutto quello che oggi avviene potesse anche essere solo lontanamente concepibile. La destra deve svegliarsi ed attuare colpi di stato militari per prendere il controllo nei vari paesi, uccidere la sinistra terrorista traditrice fiancheggiatrice degli invasori islamici e ristabilire l'ordine sparando ai clandestini nei confini di ogni paese! E' ora di svegliarsi prima di finire tutti ammazzati nelle nostre case!

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 17/09/2015 - 21:49

ma quale stop, non dite cavolate razzisti! ci sono altri 2 miliardi e mezzo tra africani e musulmani da trasferire in europa!!!!questo è niente in confronto a quello che arriverà tra mesi.l'argentino così vuole e così sia

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 17/09/2015 - 21:54

La realtà è che nessuno, ma proprio nessuno, è in grado di reggere ai numeri dell'invasione e, alla prova dei fatti, deve puntualmente rimangiarsi i messaggi di disponibilità precedentemente annuciata. #Italianistatesereni il default è dietro l'angolo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 17/09/2015 - 21:59

Sono a pochi passi dal FRIULI, chissa com'è contenta la SERRACCHIANI!!!lol lol Buenas noches dal Nicaragua FELIX

elpaso21

Gio, 17/09/2015 - 22:05

Vanno in Austria, resta solo un pezzettino di Slovenia ed è fatta.

roberto zanella

Gio, 17/09/2015 - 22:14

...ma da lì non dovevano arrivare i Cosacchi...????

nalegior63

Gio, 17/09/2015 - 22:18

MA NO...PAGLICCIATA DI ARTICOLO DOVE DOVREBBERO andare,in albania?stanno arrivando a trieste e bisogna gia appostarsi su tutto il carso ARMATI x respingerli da dove sono venuti e arrestare i mandanti.si perche qualcuno^abbronzato^ha obbligato i servi a promettere piu di quello che un ITALIANO medio percepisce---LAVORANDO---al netto di mutuo/tasse/affitto/immondizie/corrente/acqua/scale/manutenzioni condominiali/scuola/mangiare e bere ecc...O NO?

Blueray

Gio, 17/09/2015 - 22:21

Beata la spontaneità degli amici croati: se hanno detto ai rappresentanti di Unhcr che sono pieni, ed altre testate riportano la medesima notizia, resta dimostrato che chi tira le fila di questa invasione di popoli senza precedenti è proprio questo Ente che fornisce poi il supporto necessario e indirizza verso i Paesi dove ci sono migliori possibilità di accesso. Peccato che questo tipo di attività configuri il reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina! Abbiamo contro gli stessi Enti sovranazionali che abbiamo contribuito a creare!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 17/09/2015 - 22:21

Venite da noi, non siamo al collasso, noi facciamo collassare gli italiani, che in Italia non ci interessano. Venite da noi, speriamo troverete la sistemazione soddisfacente, altrimenti potrete sempre sfasciarla e distruggerla e ve ne sarà fornita una nuova.

m.nanni

Gio, 17/09/2015 - 22:35

scusate, non reggo l'indignazione sull'andamento della trasmissione VIRUS! lo scrivo anche qua. VIRUS BLUFF! sono scandalizzato! Virus Bluff! il nemico da abbattere non è l'Isis ma Salvini! Sono sconcertato e perfino indignato per quella troiata dell'attestazione sull'asserito Falso stampato a tutto tondo sulla dichiarazione di Salvini sul disastro fomentato dalla sinistra italiana dell'accoglienza con premio della cittadinanza.. Porro, sono scandalizzato dell'andamento della trasmissione. stai a vedere che incoronate la Pinotti regina dell'accoglienza! ma che scandalo! e la sinistra rigira la frittata, ancora una volta!

Ritratto di ALCE BENDATA

ALCE BENDATA

Gio, 17/09/2015 - 22:38

Il troppo stroppia pure a Zagabria!

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Gio, 17/09/2015 - 22:56

Speriamo che la Slovenia chiuda...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 17/09/2015 - 22:59

AVANTI C è POSTO IN ITALIA IN PIù SARETE BEN PAGATI AVANTI!!!

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 17/09/2015 - 23:03

Ah... Avete capito anche voi in che situazione stiamo ora.. Mi fa molto piacere!

Mobius

Gio, 17/09/2015 - 23:06

Anche l'Italia dirà basta? Forse sì, ben sapendo che nessuno la prenderà sul serio.

il_viaggiatore

Gio, 17/09/2015 - 23:16

Poffarbacco! Anche la Croazia parla di schierare l'esercito. Che sia un'epidemia? Ah, no, forse anzi stanno guarendo dal buonismo!

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 17/09/2015 - 23:17

Il ministro dell'Interno CROATO assomiglia al NOSTRO!!!SIGH!!! Che pur avendo da tempo raggiunto e superato le capacita di accoglienza dell'Italia, sta tentando di raggiungere e superare le capacita di PAZIENZA degli Italiani!!!! Buenas noches dal Nicaragua FELIX

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 17/09/2015 - 23:24

Carissimo NANNI, per effetto del fuso orario, vedro VIRUS fra 5 ore, ma se tanto mi da tanto da quello che hai postato Tu, non mancherò domani di far sentire il mio commento in merito. Per ora grazie dell'avviso. Saludos dal Nicaragua FELIX

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 17/09/2015 - 23:48

disperate dite!? non sapevo che le persone disperate fossero in possesso di uno smarphone di ultima generazione, con ricariche da 10mila minuti e ancora con tanta forza, chissà quelli che stanno bene! Arriveranno in seguito con la Rolls Royce .

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 17/09/2015 - 23:51

se sono islamici perchè non vanno nel Montenegro.

Ritratto di perigo

perigo

Ven, 18/09/2015 - 00:05

Allora, ricapitoliamo: prima l'Ungheria, poi l'Austria, poi la Germania, poi l'UK, poi la Francia, poi la Croazia. Tutti a dire di aver raggiunto il limite di migranti sul proprio territorio. Vi domandate come mai in Italia questo limite (numericamente superato da un bel pezzo) non viene raggiunto mai?!? Cosa c'è sotto, chi ci guadagna a farci invadere indiscriminatamente, e perchè?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 18/09/2015 - 00:06

Uno ad uno i veri paesi europei si rivoltano contro questa assurda invasione. Il buonismo dell'accoglienza, dettata da incoscienti che scaricano i pesanti oneri della loro ideologia malata sulle popolazione, andrebbe processato come alto tradimento dei principi fondamentali dell'integrità nazionale. REATO PREVISTO DALLA COSTITUZIONE.

Gabriele Rasconi

Ven, 18/09/2015 - 00:09

Io non capisco perché questi governi (prima quello ungherese, ora quello croato, a breve magari quello sloveno) debbano intestardirsi così tanto nel voler tenere gli immigrati fuori dai confini. E' unicamente un'iniziativa costosa (costruire una recinzione lungo il confine costa, il personale inviato costerà in straordinari) quando non si tratta di "difendere" il proprio territorio. Questi migranti non vogliono restare in Ungheria, né in Croazia né in Slovenia: puntano come minimo all'Austria, ma più che altro alla Germania e parecchi anche più a nord, Danimarca e Svezia. Del resto sono gli stati più ricchi d'Europa. Che ci pensino loro a risolvere la questione. Fossi al governo in Ungheria, Croazia o Slovenia il mio obiettivo sarebbe quello di farli transitare il più velocemente possibile attraverso il mio paese, come giustamente sta facendo la Serbia.

Jimisong007

Ven, 18/09/2015 - 00:22

Domani le marionette in TV ci rassereneranno dandoci dei razzisti!

vince50_19

Ven, 18/09/2015 - 06:52

eolo121 (Gio, 17/09/2015 - 21:35) Ho un amico - conduttore di autobus - che mi ha confermato che fanno questi spostamenti o di notte o alla mattina presto per non crear "sospetti e clamore" nella gente friulana. Che poi la governatora ne sia al corrente o meno questo sinceramente non lo so, anche perché chi agisce e dispone in queste faccende sono i prefetti, notoriamente svincolati dalle regioni e indottrinati dal loro capo a Roma, il noto siculo mezzo pelato.

Tuthankamon

Ven, 18/09/2015 - 07:33

Ormai è evidente che la Turchia li sta "pompando" verso l'Europa per una precisa volontà politica.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 18/09/2015 - 08:01

Quando ci decideremo a ritornare a Mare nostrum? Ma nel senso che facciamo passare solo chi vogliamo noi.

Gianluca_Pozzoli

Ven, 18/09/2015 - 08:49

EVVIVA....PER LA GIOIA DI PAPA FRANCESCO E DEL GIULLARE FIORENTINO EVVIVA

Opaline67

Ven, 18/09/2015 - 08:57

MA CERTO CHE FRA POCHE ORE SARANNO IN FRIULI ! RENZI, BOLDRINI E IL MOSTRUOSO PESCE ABISSALE HANNO GIA' PRENOTATO PER LORO TUTTI I MIGLIORI ALBERGHI DI TRIESTE E SONO GIA' AL CONFINE CHE LI ASPETTANO.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 18/09/2015 - 09:04

beati loro che dispongono di rubinetti, noi come molte fontanelle, sempre aperti. La scusa che noi invecchiamo ed abbiamo bisogno di giovani. Ricordo che di giovani italiani, ce ne sono moltissimi ma il problema è che sono disoccupati. Parlano di umanità, ma preferire che moltissimi stranieri lavorino con uno stipendio bassissimo è umanità, ma non dico verso gli stranieri che per loro anche per 1000 euro/mese sono contentissimi, ma verso di noi? A già non consideravo che degli italiani non gliene fregano. Capito mentre un professionista guadagna anche 10mila ero al mese, gli operai dovrebbero prestare la loro opera per una miseria. Bravi!!! Proprio dai comunisti, quelli del tutti uguali.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 18/09/2015 - 09:07

ormai non c'è più niente da fare nessuno può fermare un tsunami nemmeno se è umano, voi siete convinti che le guerre si facciano solamente con le armi ma vi sbagliate

quapropter

Ven, 18/09/2015 - 09:18

L'Ungheria ha sbarrato le frontiere e i clandestini si sono diretti in Croazia. Dopo un solo giorno di questi arrivi, la Croazia, già satura, ha chiuso le frontiere. Quale sarà la direttrici che percorreranno i clandestini? Vuoi vedere che si dirigeranno in Slovenia e dalla Slovenia in Italia dove, vista l'inettitudine del governo, non c'è pericolo di chiusura delle frontiere ma saranno tutti accolti nonostante che, l'Italia sì, scoppia di questi clandestini? Scommettiamo?

gedeoneilgallo

Ven, 18/09/2015 - 10:00

avete guarda una cartina? la croazia ha messo l'esercito al confine con la serbia, così i profughi passeranno dal confine con la bosnia, che è gigantesco e i croati non riuscirannno mai a difenderlo. i croati i profughi non li vogliono e sapete cosa vuol dire? sapete quale paese c'è dall'altra parte dell'adriatico per chilometri e chilometri (2000 km di costa da pola a dubrovnik)? li metteranno tutti sulle navi pur di sbarazzarsene... altro che abolizione di scenghen qui tutti i paesi europei devono mettersi daccordo per costruire muri esterni e pattugliare con le navi, un paese da solo non ce la può fare bisogna fare fronte comune

il_viaggiatore

Ven, 18/09/2015 - 10:20

Per chi ne fosse stato curioso, le invasioni barbariche erano esattamente così. Poche armi (erano molto costose) e molta gente. Quando l'impero romano era forte e spietato, alla bisogna massacrava. Una volta rammollitosi e diventato buonista (causa culti di Iside, di Mitra, Cristianesimo e via dicendo), le frontiere diventarono un colabrodo. Che succederà adesso? La storia si ripeterà uguale?

gedeoneilgallo

Ven, 18/09/2015 - 10:57

comunque si capiva che la risposta croata era solo una facciata e non c'era da fidarsi, loro sono sempre quelli che nel 1994 facevano pulizia etnica dei mussulmani bosniaci, era ovvio che anche sta volta non li avrebbero voluti. io son stato per tanti anni in vacanza in croazia e per loro la religione (cattolica) è una cosa importantissima

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 18/09/2015 - 11:04

ci sarà qualche moglie di ambasciatore che venda gommoni? Se via terra ci sono i confini per via mare troveranno l'accoglienza degli italiani.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Ven, 18/09/2015 - 12:12

Purtroppo dovremo imparare ad essere spietati....come il grande Cesare ad Alesia