Profughi fanno rotta sull’Italia Ora sbarchi da record: +140%

L’aumento registrato tra gennaio e marzo rispetto a due anni fa. Siamo l’unico Paese che non respinge

L’ Italia è nel mirino. Ancora, sempre di più. I profughi scelgono le coste italiche. Barconi stracarichi di uomini, donne, minori che traghettano fino a qui. Sicilia, Sardegna, Puglia. Una vera e propria invasione, costante, quotidiana, senza misura, intollerabile. Il nostro Paese come una gigantesca spiaggia libera, eletto come meta preferita. Estate, inverno, cambia poco: ormai ogni giorno è buono per mettersi in viaggio. E tentare. Qui si arriva e si trova accoglienza. Una certezza che ormai si è cristallizzata con gli interventi delle navi delle Ong. Una rotta che non è difficile sbagliare: quella giusta porta da noi. Non in Grecia dove, secondo Frontex, il numero dei profughi sbarcati è diminuito del 90% dopo l’accordo tra Ue e Turchia, non la Spagna dove i potentissimi sistemi radar e respingimenti messi in atto già dal governo socialista di Zapatero fanno la differenza e hanno di fatto azzerato gli arrivi. In Italia invece no. Il nostro di fatto è rimasto l’unico Paese accoglie invece di respingere, che apre invece di chiudere. Una porta non aperta ma spalancata. E si vede, lo dicono i numeri. Sempre più impressionanti. Un aumento del 139,86% di sbarchi tra gennaio e marzo 2017, rispetto al 2015. Nel 2016 sono arrivate 181.436 persone, il 17% in più del 2015 e il 6% in più del 2014. Il picco è stato raggiunto in ottobre con 27.384 arrivi, un record anche rispetto a qualsiasi mese degli anni precedenti. Gli sbarchi sulle coste italiane registrati dal ministero dell’Interno hanno confermato che l’Italia è la principale meta dei flussi migratori verso l’Europa. A preoccupare è sopratutto il numero dei minori stranieri non accompagnati. Molto facilmente si perdono le loro tracce: vengono risucchiati dalle città, avvicinati da mafie o dispersi nelle campagne. Negli ultimi anni il loro numero è raddoppiato: nel 2015 sono stai 12.360, nel 2016 25.846. Lo scorso 29 marzo la Camera ha approvato una legge che garantisce loro protezione, prevedendo una serie di misure volte alla loro tutela. Con il 2017 il flusso migratorio non sembra essersi frenato, tanto meno arrestato. Nonostante le difficili condizioni meteorologiche e del mare, tra gennaio e marzo 2017 sono sbarcati 24.280 migranti, il 29,1% in più rispetto allo stesso periodo del 2016. Rispetto ai dati dello stesso arco di tempo di due anni fa l’aumento registrato è del 139,86%. Numeri da esodo biblico, che rendono ovviamente impossibile una gestione organizzata. Nonostante gli sforzi quotidiani delle forze dell’ordine, degli operatori, i numeri così assurdamente alti rendono difficilissimi sia tempestivi ricollocamenti dei richiedenti asilo sia i notevoli sforzi volti all’accoglienza. È proprio per far fronte a questa emergenza che è partito il piano Minniti-Orlando. Un decreto con l’obbiettivo di tentare di rimpatriare, il più rapidamente possibile i migranti irregolari. La Commissione Europea ha dichiarato di approvare questa scelta, anche se resta aperta sul tavolo la questione legata alla equa distribuzione intra-UE dei migranti. Le statistiche mostrano un forte squilibrio. Nel 2015, più del 70% dei richiedenti asilo vennero accolti in soli quattro Stati: Germania, Svezia, Ungheria e Italia. La maggior parte degli Stati non è stata toccata dalla «più grande crisi di rifugiati europea dalla seconda guerra mondiale», come l’ha definita l’Unhcr. Per questo l’UE ha istituito un programma di ricollocamento di 160mila richiedenti asilo entro il 2020. Programmi, principi di solidarietà, trattati di Lisbona a cui il piano si ispira. E il miraggio di rendere obbligatorie per tutti delle misure di emergenza.

Commenti

maurizio50

Dom, 30/04/2017 - 08:43

Tutto vero. Lo sappiamo da anni. Ma i Parlamentari che si richiamano al Centro Destra, CHE FANNO?????????????????????????????

terzino

Dom, 30/04/2017 - 08:58

Invasione acclamata.

Ritratto di ..nonnoFelicetto

..nonnoFelicetto

Dom, 30/04/2017 - 09:12

e le mafie plaudono

elio2

Dom, 30/04/2017 - 09:14

Intanto l'imam d'oltre Tevere al ritorno dall'Egitto ci ha onorati (sic) del suo consueto pistolotto sui clandestini che lui, come i comunisti, chiama migranti, che vengono accolti malissimo, in campi che assomigliano di concentramento, con relativa reazione stizzita della Germania, però intanto in Vaticano lui, il grande imbonitore dei doveri altrui, di clandestini non ne vuole vedere uno che sia uno. l'8x1000 datelo a chi volete, ma non ai nemici del nostro Paese.

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Dom, 30/04/2017 - 09:18

ed è solo l'inizio ..

venco

Dom, 30/04/2017 - 09:21

Basta basta, possono essere "bisognosi di aiuto" fin che vogliono, ma non possiamo accogliere un miliardo di africani.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 30/04/2017 - 09:25

Quelli in foto sarebbero profughi di guerra? La rotta LIBIA-GRATISLANDIA è la più affollata del mondo.

Fjr

Dom, 30/04/2017 - 09:32

Continuate a chiamarli profughi,tanto noi vi crede piu' nessuno,Franceschiello vi da' anche dei cattolici ipocriti,e gli italiani come tanti somari a destinare l'8xmille a una chiesa che cala le braghe e addirittura rende omaggio agli invasori volando in business sui nostri,ancora per poco,aerei.meglio la ricerca sempre che i soldi arrivino a destinazione, e non finiscano nelle tasche di qualcuno che deve rifarsi casa

carpa1

Dom, 30/04/2017 - 09:33

Li chiamano "migranti", "richiedenti asilo"! Ma piantatela di prenderci ingiro! Questi sono clandestini e puntano all'Italia perchè sono stati informati, e i fatti lo confermano che da qui, asilo o non asilo, non si schioderanno mai più alla facciazza nostra. Prima abbiamo avuto i polacchi lavavetri, poi gli albanesi ed i rumeni accattoni; li hanno fatti entrare in europa ed ora ce li dobbiamo sorbire a futura memoria. A quando faranno entrare a far parte dell'europa anche tutta l'africa in modo che potranno prendere tranquillamente qualsiasi mezzo ed invaderci legalmente?

Arnaldoumberto

Dom, 30/04/2017 - 09:36

Corte marziale e impiccagione alla boldrina Renzi letta e napoletano per alto tradimento. Impiccati nella piazza pubblica....subito

People

Dom, 30/04/2017 - 09:44

La misura è colma. La magistratura, la politica ed il buonismo italico non lasciano scampo. Esercitooo, Areonauticaaa, Marinaaa, Forze dell'Ordine...

guerrinofe

Dom, 30/04/2017 - 09:50

Chissa se fare un volantinaggio in Libia e Egitto annunciando l'apertura delle "camere"in Germania e la reattivazione dei " forni" portera' qualche risultato. bisognerebbe provarle tutte prima di abbassare la guardia.

guerrinofe

Dom, 30/04/2017 - 09:51

Chissa se fare un volantinaggio nel nord africa annunciando l'apertura delle "camere"in Germania e la reattivazione dei " forni" portera' qualche risultato. bisognerebbe provarle tutte prima di abbassare la guardia.

rossini

Dom, 30/04/2017 - 10:04

Vi ricordate la prova del nove che ci insegnarono alle elementari? Serviva a controllare l'esattezza di una moltiplicazione. Ebbene, quest'aumento del 140% degli sbarchi rappresenta la prova del nove di quanto dichiarato dal Procuratore di Catania. Esiste una complicità evidente fra i mercanti di carne umana e le ONG. Questa verità il Governo, la Chiesa e tutti coloro che sui migranti ci guadagnano, vogliono che noi italiani chiudiamo tutti e due gli occhi.

Francesconelio

Dom, 30/04/2017 - 10:09

Profughi? ma quali profughi... sono schiavi che vengono venduti clandestinamente...

Ritratto di Luigi1671

Luigi1671

Dom, 30/04/2017 - 10:10

"Profughi fanno rotta sull’Italia": cara Sig.ra Manila Alfano, questi NON sono profughi, sono nella stragrande maggioranza (per non dire quasi totalità) CLANDESTINI, che non hanno nessun diritto di entrare in Italia. Una cosa è assistere chi fugge da situazioni di estremo pericolo, altra cosa è accogliere dei nullafacenti che vengono qui solo per farsi mantenere da un assistenzialismo statale allucinante. Sottolineo che comunque chi "fugge dalle guerre" ha il dovere, soprattutto se è giovane e forte (come lo sono i personaggi di questa e di altre foto), di difendere la propria patria in pericolo e la vita dei genitori, figli, fratelli e non il diritto di scappare vigliaccamente come tanti conigli. Sorvolo sulla bomba umana, organizzata cinicamente a tavolino, costituita dalle schiere infinite di minori non accompagnati che ci arrivano in casa quotidianamente (mandati da qualcuno), il che comporta costi economici per noi insostenibili.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 30/04/2017 - 10:12

Eppure è semplice: + clandestini, + soldi dallo stato alle ONG, + soldi dalle ONG ai loro protettori e affaristi di sinistra. Ci facciamo invadere pagando gli invasori per arricchire la sinistra. Siamo semplicemente degli idioti.

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 30/04/2017 - 10:16

Profughi? Lo sanno anche i polpi del Golfo della Sirte che non sono profughi. Ripeto quello che dico da tempo e che cita anche #maurizio50. Abbiamo capito da anni cosa sta succedendo e perché; e da anni lo scriviamo anche su questo Giornale. E’ inutile che si continui a raccontare la storiella dell’accoglienza di chi “scappa dalla guerra e dalla fame”, dei falsi profughi, dei falsi minori, dei “migranti salvati nel Canale di Sicilia” invece che “imbarcati in acque libiche”, del fallimento dell’integrazione di chi “non vuole integrarsi” perché il Corano glielo vieta, del business delle Coop, Ong, imprenditori e associazioni umanitarie, delle norme che ci obbligano a salvare i (falsi) naufraghi, della esasperazione degli italiani che ogni giorno subiscono aggressioni, furti, rapine, minacce, violenze, l’invasione africana di tutti gli spazi pubblici e il pericolo di essere aggrediti e massacrati anche in casa. Lo abbiamo capito benissimo da anni.

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 30/04/2017 - 10:17

Allora è inutile ripeterci ogni giorno la litania. Serve solo a riempire le pagine e far crescere ancor più la rabbia per il senso di impotenza di fronte alla catastrofe imminente. Quello che dovete dirci è cosa fanno i parlamentari, i governanti, gli amministratori pubblici, i magistrati, tutti lautamente retribuiti per rappresentarci e tutelare e difendere l’Italia, gli italiani ed il territorio nazionale. Questo dovete dirci; cosa fanno concretamente per “difendere i sacri confini della patria dalla furia del barbaro invasore”, come si leggeva una volta sui libri di storia. Ormai nessuno difende più quei confini. Non ci sono più nemmeno le oche del Campidoglio che starnazzando svegliavano le guardie e salvavano Roma. Oggi, perduta ogni traccia di morale, dell’antico valore e dell’amor di patria, anche le oche sono diventate buoniste e terzomondiste; e invece che dare l’allarme, nottetempo aprono le porte della città agli invasori. Vergogna.

aldoroma

Dom, 30/04/2017 - 10:24

4 MILIARDI DI EURO PER LORO PER NOI SOLO TASSE GRAZIE PD

steluc

Dom, 30/04/2017 - 10:30

Chi se ne intende dice che rendono più della droga . Considerato che hanno fatto fuori l ultimo Pdc eletto , e persino un Papa, per i loro sporchi affari , e sapete a chi mi riferisco , la vedo dura. Mettici un popolo di pecore o peggio complici , e il gioco è fatto. Se gli italiani spariranno nessuno li rimpiangera.

nopolcorrect

Dom, 30/04/2017 - 10:53

Siamo i campioni mondiali dei cala-braghe, nessun altro paese si fa invadere così o si è mai fatto invadere così. Non abbiamo più frontiere, chiunque può venire ed installarsi qui a suo piacimento. A questo punto meglio sciogliere la Marina ex-Militare e l'Aeronautica Militare e con i soldi risparmiati organizzare un servizio traghetto gratis dall'Africa all'Italia a disposizione di chiunque voglia venire ad inastallarsi da noi per essere mantenuto a nostre spese. Poveri noi...speriamo in un risveglio degli Italiani e in un futuro Governo di Destra o di Centro-Destra.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 30/04/2017 - 11:05

Vedo, dietro l'angolo, un futuro radioso per i fabbricanti di corde... Aspettate solo che, come si dice in chimica, venga raggiunto il prodotto di solubilità, maledetti ipocriti schifosi.

babilonia

Dom, 30/04/2017 - 11:05

Purtroppo oramai è solo diventato un abbaiare alla luna. Troppi interessi in ballo, questo flusso di africani/asiatici verso la nostra poverissima Italia non si arresterà tanto facilmente. Il governo Gentiloni come quello precedente di Renzi (che poi è lo stesso), non ha la minima intenzione di porre un freno a questa invasione. Invertire il trend sarebbe abbastanza facile: basterebbe schierare ai confini delle nostre acque territoriali quattro-cinque navi da guerra, appena i barconi entrano in Italia respingerli subito, con le buone e se non basta con le cattive.

jackmarmitta

Dom, 30/04/2017 - 11:29

é la fine, la fine della razza italiana, siamo destinati a mischiarci con questa gente, che arriva ogni giorno a vagonate per fare le vacanze a spese nostre . Per colpa di una masnada di idioti che ci comanda e che fanno finta di aiutarli. Mi dispiace ma anche io ho dei nipoti. Adesso non fate passare il messaggio come fate spesso perchè dico la cruda verità

maxxx666

Dom, 30/04/2017 - 11:31

La cosa assurda è che questa gente viene ospitata nei centri di accoglienza fino a quando si trovano nello status di "richiedente asilo" dopodiché quando la richiesta di asilo viene accolta o respinta viene allontanato dal centro di accoglienza perchè nel primo caso potrà cercarsi una casa ed un lavoro mentre nel secondo caso deve rientrare al suo paese ed in entrambi i casi diventa semplicemente un senzatetto che va a rimpolpare le fila degli sbandati che bazzicano per le città. Infatti vorrei vedere chi da una casa o un lavoro a soggetti del genere senza istruzione e senza competenze, oltretutto gli stranieri che sono da anni in Italia se ne stanno tornando al loro paese a causa della crisi economica.

antonmessina

Dom, 30/04/2017 - 11:43

profughi??????' ahahahah

antonio54

Dom, 30/04/2017 - 11:45

Con 11/milioni di italiani poveri, fanno arrivare tutta questa gente, che per forza di cose peserà sulle nostre tasche. E' tanta la rabbia che non riesco a trovare le parole per giustificare un disastro simile. Una classe politica senza orgoglio, è stata capace di distruggere il nostro paese. Non ci sono parole...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 30/04/2017 - 11:52

Per fortuna i furboni della sinistra hanno fatto pochi mesi fa un accordo con la Libia (pagando salato) per non farli più partire. Abbiamo visto che succede, li andiamo a prendere sulla costa dopo una semplice telefonata. Abbia la sinistra il coraggio di sospendere queste operazioni e salvare il suolo italico da una invasione continua e perpetua con tutte le conseguenze negative che ne conseguono.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Dom, 30/04/2017 - 11:58

Vengono tutti qui? Anche in questo si rileva una micidiale Legge di Natura: un qualsiasi animale ritorna sempre nel luogo dove ha trovato facilmente cibo oppure va nel luogo dove sa che è facile trovarne. Qualche benpensante s’indignerà per l’ardito accostamento umani-animali? Per capire gli umani basta studiare gli animali. Insomma meglio un etologo - ma non in versione animalista fanatico - che un inconcludente psicologo o sociologo. Ma, a parte questa puntualizzazione, la stragrande maggioranza degl'italiani deve essere contenta che l'invasione continui fino al punto limite di rischiare di diventare apparentemente inarrestabile: prima si toccherà il fondo della depravazione – favorire l’invasione aliena, questo significa - prima s’innescherà la grande, rabbiosa reazione di popolo.

Giorgio Colomba

Dom, 30/04/2017 - 11:59

L'inarrestabile percorso verso il genocidio del popolo italiano e la conseguente sostituzione etnica prosegue imperterrito.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 30/04/2017 - 12:04

maurizio50 – OK I parlamentari del centro destra in parte considerevole sono transitati agli ordini di Renzi. Gli altri vogliono proteggere il loro vitalizio. Nella plutocrazia italica in primis si tutelano i propri interessi.

VittorioMar

Dom, 30/04/2017 - 12:20

...MA ABBIAMO UN GOVERNO ??....SIETE SICURI ?...CHI COMANDA L'UE ?::SOROS ?...O C'E' ANCORA QUALCHE DUBBIO ??

luigi1947

Dom, 30/04/2017 - 12:28

E se noi cittadini Italiani facessimo un comitato con raccolta firme e una Class Action contro il governo, con l'accusa di favoreggiamento dell' immigrazione clandestina ? è possibile ?

tuttoilmondo

Dom, 30/04/2017 - 12:29

IL VERO CRIMINE CONTRO L'UMANITA'. Portare masse di poveri in un paese, l'Italia, pieno di poveri, è un crimine verso i poveri italiani, che perciò saranno più poveri. Portare masse di disoccupati in un paese, l'Italia, pieno di disoccupati, è un crimine verso i disoccupati italiani, che perciò non troveranno mai lavoro.

Ritratto di nando49

nando49

Dom, 30/04/2017 - 12:58

Con questi numeri sono contenti i parlamentari del PD. Perché? Se un giudice ha paventato la possibilità di connivenze fra scafisti e alcune ong perché il PD ha messo in croce questo procuratore e addirittura è stato convocato dal CSM ?

amecred

Dom, 30/04/2017 - 13:07

Non sono PROFUGHI! Sono immigrati clandestini che illegalmente entrano nel nostro paese

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 30/04/2017 - 13:12

Completamente d'accordo con Giano, come sempre. Non c'è altro da aggiungere.

pardinant

Dom, 30/04/2017 - 13:19

Facciamoci una domanda: "Quante persone vivono in affrica". Ora che ci siamo dati una risposta dobbiamo chiederci: Se solo il 30% di loro decide e viene in Italia, dove li mettiamo? Io poi mi chiedo "Ma cosa hanno nel cervello i nostri governanti"? e non so darmi una risposta!

giancristi

Dom, 30/04/2017 - 13:20

Basta con questa INVASIONER! Basta con questo infame progetto di SOSTITUZIONE ETNICA! Dove li mettiamo? Chi paga? Pagasse il Vaticano!

manson

Dom, 30/04/2017 - 13:27

Le coop guadagnano i kompagni si garantiscono voti le multinazionali nuovi schiavi e gli italiani possono anche crepare di fame o uccisi dagli invasori

tRHC

Dom, 30/04/2017 - 13:36

dovremo essere stracontenti e invece siamo ingrati,ma ci pensate?Se tutta questa gente volenterosa di lavorare pagheranno le pensioni(boldrini e riflessiva docet) a noi e ai nostri figli e nipoti,perche' ci lamentiamo???Facciamo ponti non muri...ah gia'!!! Il ponte dello stretto spaventa i delfini... ma se ne costruiamo uno fino in Africa a chi puo' spaventare???

19gig50

Dom, 30/04/2017 - 13:38

Fermate quest'esodo, fate qualcosa, affondate quei gommoni e le navi delle Ong, non è possibile continuare così, cosa volete una rivoluzione?

Idrissecondo

Dom, 30/04/2017 - 13:39

Io mi chiedo perchè l'austria, la francia, la germania stessa, l'ungheria ecc. che tengono ben serrate le loro frontiere agli aspiranti profughi di guerra, non invitino apertamente l'Italia a fermare questa invasione. Ipocrisia? Calcolo?

Ritratto di Idiris

Idiris

Dom, 30/04/2017 - 13:44

Sette buoni: Papa Francesco, Angela Merkel, Jean Claude Juncker, Stefan Lofven, George Soros, Laura Boldrini e Angelino Alfano.

Ritratto di Idiris

Idiris

Dom, 30/04/2017 - 13:52

Sette Cattivi: Donald Trump, Viktor Orbán, Marine Le Pen, Frauke Petry, Geert Wilders, Nigel Farage e Matteo Salvini.

soldellavvenire

Dom, 30/04/2017 - 14:28

insomma ma quando ve ne andate?

moshe

Dom, 30/04/2017 - 14:40

basta o facciamo come hanno fatto i francesi nella loro rivoluzione !!!!!

edo1969

Dom, 30/04/2017 - 14:42

non pago affittuo io non pago afffitto voglio wi fi

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Dom, 30/04/2017 - 14:51

@Idiris lei è talmente ottuso che non si rende conto che l’invasione non farà altro che trasformare la bellissima Europa in un fac-simile dei cessi di paesi da cui provenite. In Germania l’80% dei crimini subiti da immigrati sono stati compiuti da altri immigrati, quando vi sarete eliminati a vicenda potremo ricostruire ciò che nel frattempo avrete distrutto.

Divoll

Dom, 30/04/2017 - 15:27

Solo il 4% sono profughi, gli altri 96% sono migranti economici. Dati della polizia. Votero' - quando ci lasceranno finalmente votare - solo per quel partito che si impegnera' a istituire un sistema di rimpatrio immediato e fine assegnazione di case popolari e sussidi.

Ritratto di cape code

cape code

Dom, 30/04/2017 - 15:32

Idiris, zecca clandestina, gia' dal tuo avatar si era notato che non capivi una mazza. Ora ne abbiamo la riprova. Bacia le chiappe ai tuoi massoni che e' meglio va'..

Malacappa

Dom, 30/04/2017 - 16:01

Profughi???????sono invasori con complicita' del governo e mafia.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 30/04/2017 - 16:12

@Idiris - tu sei tra i cattivi o gli incapaci? Sei contento che l'Italia sia invasa? Non farti sentire in giro, ne va della tua salute.

nova

Dom, 30/04/2017 - 16:24

Chiacchieroni, e ripetitivi. Questi sono tutti maschi in età da combattimento, cioè mercenari o potenziali mercenari. Nel 2001 Cheney/Rumsfeld ci hanno preannunciato: ''Dispiace per questa generazione che non conoscerà la pace'' - ed infatti sono iniziate le guerre perpetue (Infinite Justice) mentre all'Europa manca la fanteria da scagliare contro la Russia. Oggi tutti gli eserciti sono costituiti da mercenari, anche quelli usati contro Ghedaffi e Assad che si sono visti le rispettive nazioni (dittature !?) infiltrate da terroristi stranieri.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 30/04/2017 - 16:36

E Tu TROLL dei miei stivali delle 13e52, invece di perdere tempo a POSTARE, continua a lavorare per pagarmi la pensione, SU BEL DRIZZ.

moshe

Dom, 30/04/2017 - 16:47

governo di delinquenti !!!!!

m.nanni

Dom, 30/04/2017 - 17:40

Matteo Di Maio è sotto assedio da Giletti; e' anche sotto attacco dal ministro Orlando e rozzamente da Grasso. Ha sostenuto le dichiarazioni del procuratore d Catania sul business criminale dei traghettamenti di clandestini dalle coste libiche per invadere l'Italia.Sono felice che ci sia arrivato, e anche con abilità e potenza strategica (da vero leader politico) , anche lui su questo scabroso tema. Sono anche compiaciuto che richiami l'attenzione sullo scaglionamento percentualistico dei profughi veri, dalla stragrande maggioranza dei clandestini e basta. Problematica che oramai conosciamo a memoria anche per il bombardamento ossessivo, incessante e persuasivo di colui che lei caro Di Maio, ora, a l'Arena di Giletti vuole togliere o rinnegare la primogenitura: Luigi Salvini. Per una questione che voi, meritoriamente, martellate da tempo:"onestà", ripetuta a scansione.Che dev'essere anche intellettuale. O no?

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 30/04/2017 - 17:51

Siete un pericoloso paese autoritario senza coscienza ... pericoloso per la comunitá internazionale ... per questo é bene che sia messo fuori dall´euro.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 30/04/2017 - 17:56

RIPROVOOO!!! Il COCOMERIOTAS delle 14e28 scrive "quando ve ne andate" Carissimo io me ne sono andato 18 anni fa, ma da 18 anni continuo a vedermi trattenere sulla mia SUDATISSIMA pensione, 20 mila €urii anno di IRPEF. 20 mila Eurii (per un Tot finora di 360 mila €urii) che i Tuoi "soci" impiegano per mantenere questi diversamente colorati che ci traghettano in Italia al ritmo di qualche migliaio al giorno. E tu che sei cosi solidale con quanto contribuisci, faccelo sapere!!! AMEN.

vinvince

Dom, 30/04/2017 - 17:59

Mandateli a Malta !!!

Keplero17

Dom, 30/04/2017 - 18:00

Una ciliegia tira l'altra. Ma siccome gli italiani votano pd le cose non cambieranno. Anche i pentastellati sono in parte favorevoli alle migrazioni.

laura bianchi

Dom, 30/04/2017 - 18:20

@GIANO.Egregio Signore,("mio" portavoce,che apprezzo e ringrazio,virtualmente) torno dalla spiaggia,con ancora la salsedine sulla pelle,(sensazione meravigliosa per me) e...imbatto in due,(mi sembra) suoi commenti, pregni di verità,che più chiari di così, non si può e mi domando: che senso ha,con tutto rispetto,continuare a farsi del male,per una situazione che peggiorerà nel tempo...(aspetti l'estate piena) "grazie" ai buonisti radical chic,che imperversano,alla cei,del signor bergoglio,in prima linea,programmi con rischio diabete,un giorno si e l'altro pure....mi creda preferisco,vivermi la vita,(pur essendo una privileggiata)giorno per giorno,senza farmi il sangue amaro...in Itaglia,non cambierà mai niente è FINITA,GRAZIE,ai politicanti da strapazzo,che vivono un mondo tutto loro.Solo se le persone di buon senso, apriranno gli occhi:una speranza esisterà.Ma in fondo una speranza non la percepisco.SALUTI DI BUONA VITA, SINCERI.

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 30/04/2017 - 18:40

Date uno sguardo all'età media di questi signori, questi di profugo hanno sola la scusa. Perchè non risolvono i loro problemi nei loro Paesi invece di venire a "pretendere richieste di accoglienza senza senso". Le Città sono piene di persone che mangiano e bevono a spese degli Italiani e, se non bastasse, stanno costantemente sulle vie col "cappello in mano" importunando i passanti con richieste di denaro. Poi il PD si chiede perchè ha un calo di partecipanti.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 01/05/2017 - 06:42

un sistema ci sarebbe dovreste imparare dai francesi , bloccare la nazione per un mese e tutto si risolverebbe.

soldellavvenire

Lun, 01/05/2017 - 08:23

hernando, mi spiace per te, ma io sono tra quelli che ci guadagna

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 01/05/2017 - 09:26

che belli questi emigranti giovani forti fighi l'Italia ha bisogno di risorse come queste o vorreste che fossero arrivati dei vecchietti, poi chiedetelo alle vostre donne loro stesse ringrazieranno il PD e lekkakuli associati nonchè lakkè voi compresi per questa manna nera venuta dal mare.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 01/05/2017 - 09:28

che belli questi emigranti giovani forti fighi l'Italia ha bisogno di risorse come queste o vorreste che fossero arrivati dei vecchietti, poi chiedetelo alle vostre donne loro stesse ringrazieranno il PD e lekkakuli associati nonchè lakkè voi compresi per questa manna nera venuta dal mare.Vogliamo che arrivi il 1000%100, questi pagheranno le vostre pensioni..tanto per ora incominciate voi a pagarli poi si vedrà...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 01/05/2017 - 10:36

Leonida55 lui o lei è tra gli imbe.cilli altra categoria.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 01/05/2017 - 20:31

occhio Idiris è un provocatore non prestate attenzione a quello che scrive ignoratelo/a, cosa volete che sappia quel emigrante clandestino mantenuto da voi chi è il buono e il cattivo.