Profugo minaccia la polizia con un'ascia

Un uomo di colore, probabilmente proveniente dall'Africa, usa un'ascia per minacciare la polizia

Non si sa ancora dove sia stato girato, ma è certo che il video che mostra un immigrato utilizzare un'ascia per minacciare la polizia dimostra lo stato di degrado e di impotenza delle autorità nei confronti dell'emergenza immigrazione. Nel video, che è stato postato su Facebook, si vede un uomo di colore che scaglia minaccioso l'ascia contro la polizia. Parole confuse e minacce. Un poliziotto, intimorito, urla: "Stai calmo". La gente, intorno, è impotente. Non sa come agire. O forse non riesce a reagire. Le macchine sono ferme e i conducenti guardano sconcertati questo spettacolo.

Commenti
Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mar, 28/07/2015 - 22:31

Ma perchè non hanno usato le armi da fuoco? Si deve aspettare un altro gesto alla Kabobo? Sparate, tromboni, a Roma non ci avete pensato due volte a malmenare cittadini per bene che protestavano. Peccato che il moretto non vi abbia spaccato la crapa.

altair1956

Mar, 28/07/2015 - 22:34

Ormai serve il coprifuoco, con possibilità per le forze dell'ordine di sparare immediatamente al minimo cenno di pericolo.

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Mar, 28/07/2015 - 23:16

Il bello che non sappiamo come sia finita. Siamo al limite dell'imbecillità da parte dei tutori dell'ordine. Un negro che minaccia i poliziotti con un'ascia. A Biella due GdF malmenati da un sudanese.E cosi via. Ma nessuna seria reazione. Leggo che il sudanese non ha avuto lo status di profugo, ma quello di protezione sussidiaria per cinque anni. Perchè non lo si impacchetta per mandarlo nel Suda?

Ritratto di Japiro

Japiro

Mar, 28/07/2015 - 23:17

in America gli avrebbero sparato subito, ma lo facesse un poliziotto italiano, il giudice lo condannerebbe per direttissima e al profugo gli dedicherebbero subito una piazza ...vedi Giuliani

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 28/07/2015 - 23:59

L'ascia come il Machete e la Katana, fanno parte del KIT di che unitamente al telefonino (per chiamare i familiari e gli amici) consegnano i nostri SAMARITANI CATTOCOMUNISTI agli sbarcati!!!!lol lol Saludos dal Nicaragua.

Ritratto di gangelini

gangelini

Mer, 29/07/2015 - 00:15

Bene calmarlo e non reagire. Poi però arrestarlo, chiuderlo in gattabuia e buttare via le chiavi; ma il PD non vuole -> perché brandire un'ascia contro la polizia è consentito, non battere per errore uno scontrino di un caffè è invece considerato delinquenza, con chiusura immediata dell'esercizio (sempre per PD, Equitalia, magistratura, amici vari, NO TAV compresi).

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 29/07/2015 - 00:24

Uno spettacolo sconcertante. Ancora più sconcertante è il governo abusivo che non pone nessun freno a questa orrenda invasione. TUTTO CIÒ È UNA DIRETTA RESPONSABILITÀ DI TUTTA LA SINISTRA. I cittadini chiederanno conto di questa infamia perpetrata contro il paese da politici senza scrupoli messi al governo antidemocraticamente da un megalomane comunista?

Giorgio5819

Mer, 29/07/2015 - 00:42

E' ora di iniziare una seria repressione e un controllo stretto di questi parassiti, gente che conosce una sola legge, quella del bastone. Legnate sulla schiena e fuori dal territorio nazionale, subito, devono capire che in Italia non sono il benvenuti.

Ritratto di frank60

frank60

Mer, 29/07/2015 - 00:51

Le forze dell'ordine non possono usare armi....sono opzionali....solo i delinquenti possono.

acam

Mer, 29/07/2015 - 02:16

e sono due o trcentomila penate quando passeranno ad essere milioni l'Uganda docet

Ritratto di vincedal

vincedal

Mer, 29/07/2015 - 02:21

Se solo ci provava qui, sono emigrato in USA da qualche anno, era gia' concime per i campi coltivati. Butta l'ascia gridato tre volte dopo di che lo stendevano con una decina di pallottole. Problem solved!

mila

Mer, 29/07/2015 - 02:50

@ BenFrank -Non hanno usato le armi da fuoco per non essere incriminati.

piero.leonorp

Mer, 29/07/2015 - 02:55

purtroppo le forze dell'ordine sono asservite ai magistrati che preferiscono i delinquenti ,guai a taccare questa gente loro preferiscono fare bastonare la gente che paga le tasse e i loro lauti stipendi

franco-a-trier-D

Mer, 29/07/2015 - 06:11

MA NON SCRIVETE LE BARZELLETTE.

lento

Mer, 29/07/2015 - 06:37

Questi clandestini sbagliano soggetto! Devono prendersela con i politici. I veri colpevoli dei loro disaggi sono i politici. Dare bastonate ai politici servira' a farvi stare meglio economicamente in Italia!

lento

Mer, 29/07/2015 - 06:41

Lo stato manda la polizia stradale a fare la guerra ai clandestini cosa volete che facciano....Sono anche disarmati !!

maurizio50

Mer, 29/07/2015 - 06:43

La cronica impotenza o incapacità delle Forze dell'Ordine di reagire ai soprusi commessi dai delinquenti africani importati in Italia dal governo Renzi costituiscono un evidente incitamento affinchè i cittadini in propria tutela si facciano giustizia da soli: ed è quello che uno stato di diritto non dovrebbe consentire.Evidente quindi che da quando esiste l'attuale governo lo stato di diritto ha cessato di esistere e la gente dovrà da sola provvedere alla propria difesa nei confronti delle canaglie che ormai sono diffuse in tutto il territorio nazionale!

paco51

Mer, 29/07/2015 - 07:04

ma ragazzi stava andando a raccogliere rami secchhi nel parco! Si dice che la polizia ha caricato gli italiani che non possono difendersi anche perchè c'erano famiglie. Ma al signore neo tagliaboschi ( bella questa!) nessuno dice nulla! Ho ragione io: la costituzione con tutti i suoi pseudo diritti e garanzie va riposta in luogo adatto tutta e subito sostituita con una legge semplice a pochissimi articoli in grado di reggere la situazione.

Ritratto di SAXO

SAXO

Mer, 29/07/2015 - 07:12

Hanno ordini di non muovere un dito,ordini incontestabili provenienti dall alto della dirigenza.Al contrario I cittadini italiani che protestano vengono malmenati e tacciati di terroristi reazionari.

vigpi

Mer, 29/07/2015 - 07:37

Polizia con professionalità pari a zero. Davanti ad un soggetto armato in evidente stato di alterazione stanno con le pistole nelle fondine, mani alzate, un altro addirittura bello tranquillo con braccia conserte, consentendo al matto di muoversi in libertà e con numerosi civili attorno. Ma che ce stanno a fà......

Holmert

Mer, 29/07/2015 - 07:46

La polizia americana dopo avergli intimato di lasciare l'ascia,(lascia l'ascia!) al rifiuto di costui,lo avrebbe accoppato con due pistolettate. Ma vuoi mettere? Noi italiani siamo buoni e bravi cristiani..che tradotto significa fessi e paciocconi.

terminverpier

Mer, 29/07/2015 - 08:25

ma la polizia non è armata ? ed allora si spari ! ad altezza d'uomo ! meno 1 anche se siamo d'estate !

sbrigati

Mer, 29/07/2015 - 08:30

In un paese normale un tizio del genere sarebbe stato fermato subito, o lasciava cadere l'ascia a terra, o cadeva lui appesantito da un poco di piombo.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 29/07/2015 - 09:08

Chia ha detto che è un profugo? quello è un deficiente criminale.

eureka

Mer, 29/07/2015 - 09:59

E dove ha preso l'ascia? Se uno viene preso con un coltellino tipo svizzero in tasca o in macchina viene fermato, questi si permettono di girare con l'ascia, manco fossero in Africa nel deserto, e le forze dell'ordine non possono fare molto perché intervenvgono mediatori, giudici e politici a difenderli. Maquando torneremo ad avere una giustizia sicura che renda il nostro territorio più vivibile?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 29/07/2015 - 13:17

Beh, che c'è di strano? La Boldrinella batte il tam-tam e il l'obamista dissotterra l'ascia di guerra.